Il diabete, l’omosessualità e la medicina in Sicilia

Conoscete il coordinatore regionale della Lega antitumori, Nenè Mangiacavallo; il dirigente provinciale Francesco Verderame ed i consiglieri provinciali della stessa Lega, Nino Li Voti e Carmela Saladino?

L’ospedale di Ribera e la sanità. Cosa ne pensate dell’ospedale di Ribera?

L’Udc. Premesso che vorrei allegarvi presto qualche foto, vi chiederei anche cosa ne pensate della posizione dell’Udc su questo presidio sanitario.

Media. Ed a proposito di salute, una puntata di La medicina di Radio1 Rai sulla pillola Ru486 e l’Aifa, l’Agenzia italiana per il farmaco (audio) ed un’altra sulla talassemia e le gravidanze. La diagnosi precoce, l’oncologia e Medicina 33 di Raidue, mentre il programma La medicina di Radio1 Rai ha parlato del tumore del collo dell’utero.

Ribera ed il turismo. I prezzi del bed and breakfast e casa vacanze Oasi del borgo resort variano da cinquanta a trecentosessanta euro.

21.01.10 Sessualità della donna ancora al centro del programma Pronto salute di Radio1 Rai per cinque minuti, fino a mezzogiorno.

13.01.10 Ancora per pochi minuti le malattie degli occhi a Pronto, salute di Radio1 Rai, stamattina fino a mezzogiorno.

10.01.10 Il quarto canale, gli animali ed i film. La serata cinematografica comprende da un po’ (dieci meno un quarto di sera) il film «Harry ti presento Sally» su Rai4 con Bill Crystal e Meg Ryan e… avete visto sullo stesso canale un altro film, «Scappo dalla città. La vita, l’amore e le vacche», con lo stesso Billy Cristal? Bello, no? E, chissà, magari vi scrivo di turismo nella campagna o nelle grandi città statunitensi.

Altro. In un albergo è, invece, ambientata la nuova puntata di «Ncis Unità anticrimine» di Raidue. Il programma «Elisir» di Raitre si occupa di sordità (con Patrizia Schisa ed il professor Paolo Pagnini), antibiotici (dottoressa Caterina Canavese ed il professor Silvio Garattini), cistite e si collega con l’«Istituto di tecnologia» di Genova.

Omosessualità. Torna anche l’omosessualità del figlio del commissario Vivaldi (l’attore palermitano Lando Buzzanca) nello sceneggiato «Io e mio figlio» su Raiuno.

Una domanda, infine. Avete seguito il programma La compagnia del libro su Tv2000 dove si parlava di Il Signore degli anelli di John Tolkien.

E vi scrivo, in aggiunta, di turismo per interventi ai denti (temi di cui si è parlato recentemente) e di viaggi a Trieste, città in cui è ambientato lo sceneggiato del primo canale?

24.11.09 – La vista e Canicattì. Ottimo. Controllo della vista vicino alla chiesa di San Diego di Canicattì oggi pomeriggio, martedì ventiquattro novembre, fino alle sette. Quest’iniziativa è organizzata dall’Unione italiana ciechi e ipovedenti.

Staminali, Agrigento e Favara. Una domanda, quindi. Avete partecipato al convegno di Agrigento e Favara sulle cellule staminali? Forse vorrei scrivervene prossimamente.

14.11.09 – Il diabete ed Agrigento. Siete stati in piazza Stazione, ad Agrigento, per «Take care» e la prevenzione del diabete? A me sembra un’iniziativa interessante, questa di oggi sabato quattordici novembre, con il test della cosiddetta emoglobina glicosilata (valori medi di glicemia?) e la lotta al cosiddetto diabete di tipo 2.

– La Giornata mondiale del diabete ed il Cai di Cefalù (le foto). Che panorama!

Una giornata alla Rocca. Altrimenti scritto, un’altra foto o… un panorama di Cefalù? Prontissimi a votare uqesta località turistica più sotto?

23.10.09 – Hpv, la «preeclampsia» e Favara. Cosa sono l’infezione da Hpv e la preeclampsia? Sicuramente hanno a che fare con la medicina e se ne discuterà venerdì ventitre ottobre dopo le quattro e mezza del pomeriggio al Castello Chiaramonte di Favara. E conoscete l’associazione «Dike» di un certo Dino Virgone?

21.06.08 – Geriatria, osteoporosi, cardiologia ed epatologia a Licata. «Giornate agrigentine di medicina interna» dal 26 al 28 giugno al Teatro comunale Re di Licata. Nelle giornate si discuterà su temi riguardanti la geriatria, l’osteoporosi, la cardiologia e le cure relative al fegato. Partiamo dal primo tema. So cos’è la geriatria, la disciplina che si occupa degli anziani, ma la seconda… Dovrebbe forse riguardare le ossa, ma non sono sicuro. Nulla da dire sulla notissima cardiologia e sul fegato, organo del corpo umano… Ma torniamo alla manifestazione.

Fra gli eventi iniziali una relazione giovedì alle 17 del professor Serafino Mansueto, presidente dell’Accademia di studi mediterranei e professore ordinario di Medicina interna all’Università di Palermo, e gli interventi di moderatori e relatori di Roma, Napoli, Palermo, Caltanissetta, Agrigento e Licata. Presidenti del convegno sono i docenti Giuseppe Rotolo e Mario Barbagallo, titolari delle cattedre di «Medicina interna» e «Geriatria» all’ateneo di Palermo. Conoscete questi due insegnanti?

Oncologia. Parlo ora di un tema difficile, quello dei tumori infantili. Forse è davvero difficile parlare della cosiddetta leucemia linfoblastica acuta, di tumori cerebrali e leucemie linfatiche. Oppure di tumori del sistema nervoso centrale, dei linfomi e del cosiddetto retinoblastoma. Ma forse sarebbe necessario sottolineare l’aspetto della speranza per queste neoplasie e malattie, così come anche per i cosiddetti tumori di Wilms, i sarcomi dei tessuti molli, le leucemie linfatiche acute, gli osteosarcomi, i linfomi di Hodgkin ed itumori ossei.

Del resto, pensate al professor Umberto Veronesi o alla divisione di ematologia-oncologia pediatrica del Policlinico di Catania, che potrebbe essere ancora diretta dal professore Gino Schilirò. O  anche – passando a  Palermo – all’Oncoematologia pediatrica del Di Cristina, l’ospedale dei bambini del Civico, forse diretta dal dottore Maurizio Aricò.

Si tratta di vivere con questi casi, come sapranno bene Giuseppe Lentini (dovrebbe essere presidente dell’Aslti, Associazione siciliana per la lotta contro le leucemie e i tumori dell’infanzia), il dottor Aricò (possibilmente presidente nazionale dell’Aieop, Associazione italiana di ematologia e oncologia pediatrica) edil dottore Daniele Finocchiaro (forse un palermitano), vicepresidente Affari istituzionali e comunicazione di una società. Per dati sappiate, comunque, che potete fare riferimento all’Osservatorio epidemiologico della Regione siciliana.

Medicina 33 di Raidue, il vaccino contro l’influenza A per le donne in gravidanza, ma anche la tubercolosi ed il sale (video)

– Luoghi turistici in Sicilia, Eraclea Minoa e la Valle (Vota)

– Località turistiche straniere (Vota)

– Quale di questi monumenti e luoghi turistici italiani vi piace di più? (Vota)

– La musica. Quale il vostro brano preferito? (Vota)

Un browser europeoOpera – e Mozilla o i sistemi operativi di Linux ed Apple. Neomedia.it

Crema al cacao con nocciole ed anacardi, cioccolato fondente con nocciole o gianduia con nocciole intere oppure al latte con nocciole e nocciole intere

Spreadthesign, dizionario e linguaggio dei segni. Commissione europea – Istruzione e formazione

– Help Eu, la sigaretta, il fumo ed il tabacco. Il fumo passivo

21 giugno ‘08 – aggiornato 21 gennaio ‘10

calogeromira.wordpress.come-mail

Risparmio energetico (forse)?

Annunci

L’Italia, Porto Empedocle, Sciacca, Lampedusa e gli hotel. Il cous cous, Laura Ravaioli e l’olio

calogeromira.wordpress.com

I miei profili su un sito fotografico

ed un altro

Ho trovato un’altra struttra turistica che propone camere in affitto, ma non ne conosco le tariffe. Si tratta della Casa Pietrafesa di Satriano della Lucania, in Basilicata. Per questa cittadina, vedere anche sotto – o anche per votare per un “sondaggio” turistico.

La Ravaioli. Il sito di Laura Ravaioli (vedere anche più sotto).

28.12.09 I mezzi sociali influenzerebbero negli Stati Uniti le scelte di viaggio dei turisti. Sarà vero? Per un voto, vedere molto sotto… Non vi anticipo nulla. E potete anche vedere alcune categorie e tag a fine testo.

28.11.09 Vi piace l’olio extra vergine di oliva? E come lo mangiate, con il pane caldo? E vi piacciono il tartufo, i funghi ed il vino? Giungo, tuttavia, subito al punto che riguarda gli umbri. Siete stati alla mostra mercato del tartufo di Valtopina, in provincia di Perugia?

Turismo a Valtopina (provincia di Perugia). C’è l’agriturismo Castelsenese che offre prezzi da 42,50 euro a notte (bassa stagione e solo colazione) a70 euro (alta stagione e mezza pensione). All’albergo e ristorante Il tartufaro si paga da 35 euro per la singola a 95 per la tripla. All’agriturismo La collina dei treni, infine, tariffe da 60 euro (bassa stagione da ottobre ad aprile per una notte) a 1.450 (per due settimane in alta stagione, a luglio, agosto, ponti di Natale, Capodanno e Ferragosto ed a Pasqua).

Tours e Po. E passando alla Francia ed alla zona del Po, che ne pensate di «Eurogusto», la manifestazione di Tours in Francia? Perché mi riferisco al Po? Perché a questa rassegna eno-gastronomica d’Oltralpe parteciperà il parco del Delta del Po. Vi chiederei anche se vi piacciono l’anguilla marinata di Comacchio e il sale dolce di Cervia. Ed, infine, mi rivolgo a tutti voi per chiedervi se sapete dove si trova Porto Santo Stefano, nella quale sarebbe stata salvata una tartaruga.

Soggiornare a Comacchio, Cervia e Porto Santo Stefano. A La mia oasi di Comacchio (provincia di Ferrara)  si spende da 50 euro (doppia con bagno in comune) a 70 euro (doppia con bagno privato ed angolo cottura); A casa di Rosanna permette di soggiornare pagando da 75 euro per la doppia a 100 per la tripla e a La corte dei ducati si va da 65 euro (doppia uso singola) a 100 (tripla). Infine, Al porticello fa pagare da 100 euro (per due persone da gennaio al primo marzo e dal cinque novembre a dicembre) a 650 (a settimana per due persone dal primo marzo al quattro novembre).

Passando a Cervia (provincia di Ravenna), c’è il b&b Gli angeli con proposte da 30 euro (singola) a 60 (doppia). L’offerta dell’Hotel King varia da 45 euro (camera al giorno e per persona dal diciotto aprile al ventinove maggio) a 670 (per settimana con arrivo e partenza il sabato dal nove al ventuno agosto).

Ultima, ma non per ultima Porto Santo Stefano (provincia di Grosseto), con le camere doppie del b&b Navarro Hill Resort da 80 a 200 euro al giorno e camere singole al b&b Villa Flora da 40 a 90 euro.

N.b. Per un voto “turistico” vi rimando alla fine del testo.

24.09.09 In programma il Cous Cous Fest a San Vito lo Capo, in provincia di Trapani… Fino al ventisette settembre.

I delfini. Vi piacciono i delfini? Sarebbero stati visti anche lungo la costa di Lampedusa… E sapete cosa sono i tursiopi e le mante?

19.06.09 – Il monte Catalfano. Turtle Day, Giorno della tartaruga, anche a Porto Empedocle, in provincia di Agrigento, oggi, 19 giugno, dalle 9 alla banchina molo Crispi con una premiazione di membri delle coop di pescatori. Vi chiedo anche: siete mai stati sul monte Catalfano di Bagheria, quello delle antenne, in provincia di Palermo? Lì, in zona, ci sarebbero il cosiddetto Cozzo S.Pietro, sentieri e Capo Zafferano.

Domani, sabato 20 maggio, alla banchina San Paolo del porto di  Sciacca, sempre in provincia di Agrigento, dalle 9.30 più o meno lo stesso programma come al porto empedoclino.  Sabato nel segno della tartaruga anche a Lampedusa, con una festa per i pescatori ed una liberazione degli animali.

Una precisazione doverosa. All’inizio del video non è ripresa la riserva di Torre salsa del Wwf (Siculiana/Montallegro), bensì la Scala dei turchi, sempre in provincia di Agrigento (Realmonte) e sempre vicina alla riserva. Per intenderci, la Scala dei turchi e la riserva saranno distanti l’una dall’altra dieci-quindici minuti in auto. Qui, inoltre, foto alla Scala dei Turchi.

Feste per queste benedette tartarughe anche in Calabria – a Vibo Marina, alla spiaggia di Capo Bruzzano di Bianco (provincia di Reggio Calabria) e Monasterace Marina – ed in Puglia (Molfetta, in provincia di Bari, e Taranto) così come nella lucana Policoro, in provincia di Matera, e a Massa Carrara in Toscana.  Buon divertimento e buone… tartarughe.

Vietri di Potenza e… A proposito di Basilicata… Interessati al turismo a Brienza, Picerno, Tito, Vietri di Potenza (foto), Sant’Angelo Le Fratte, Satriano di Lucania, Sasso di Castalda e Savoia di Lucania?

In forma? Danza, judo e taekwondo per il Bagheria Fitness Fest dell’omonima cittadina palermitana. Si comincia venerdì 3 luglio dalle 18.30 in corso Umberto.

Pesce e cous cous. Nella mattinata di sabato 20 giugno e domenica 21 il Cous Cous Fish di San Vito Lo Capo (provincia di Trapani) prevede dalle 10 una mostra del pesce azzurro all’Ittica Capo San Vito. La conduttrice sarà, in questo caso, Donatella Bianchi – Linea blu (Rai) – e c’è in programma anche un’asta del pesce. Tutto ciò dopo e prima un’escursione in barca dalle 8.30 e dalle 15 (anche domenica 21) al molo Sopraflutto del porto. Sabato e domenica sempre dalle 10 – ma anche dalle  16 alle 19 – Fish & Kids (Pesce e bambini) con divertimento sulla spiaggia a cura di Palma nana (Wwf) e dalle 13.30 e  dalle 20.30 degustazione gratuita di cous cous per Cous Cous on the Beach o Cous Cous Preview. Tutta la manifestazione è finanziata con fondi Por e, quindi, risorse Ue.

Laura Ravaioli e… Nei due giorni di sabato e domenica, dalle 17.30 a mezzanotte, in mostra prodotti ittici, artigianali ed agroalimentari nella locale via Savoia ed alle 18 di sabato, in via Venza, Miglio zero: Fish Lab, una sperimentazione culinaria con tre cuochi locali e la conduzione di Donatella Bianchi, Edoardo Raspelli e Laura Ravaioli (non so chi sia).

Stessa via e stessi conduttori dalle 19.30 per la scelta di un cuoco che vincerà la partecipazione al Cous cous fest e poi Ravelli e la Ravaioli ritorneranno per la scelta alle 21.30. Programma leggermente differente, invece, domenica con il pesce azzurro alle 18.30 per un tortino di alici – ma lo realizzeranno? – al finocchietto selvatico con caponatina di ortaggi.

La serata di sabato si conclude con una chiacchierata su un progetto, il cosiddetto Miglio zero con i tre conduttori a piazza Santuario ed un concerto degli Om nello stesso luogo. Domenica premiazione finale dalle 22 con Raspelli e la Ravaioli in piazza Santuario ed un concerto mezz’ora dopo, sempre nella piazza, con gli ‘Nkantu d’Aziz. Infine, anche il Dipartimento regionale Azienda foreste demaniali ha uno spazio espositivo al Cous Cous Fish, secondo quanto afferma lo stesso ente…

Tosare. Festa della tosatura domenica 21 dalle 10 a Fiumedinisi, in provincia di Messina. Luogo della manifestazione la riserva «Fiumedinisi e Monte Scuderi» della località «Santissima». Partecipano anche i vicini comuni di Alì ed Itala e ci saranno i suoni della fisarmonica e del friscaletto (perché non ricordare la tradizione – anche accademica oltre che musicale – in provincia di Messina?). E poi: poteva non mancare una degustazione di prodotti tipici? Addestramento, inoltre, di donne diversamente abili per le situazioni d’emergenza.

Cos’è l’orienteering? Per quattro ore con il divertimento dell’orienteering, mappe ed il Nord e Sud delle bussole oppure l’abilità ad individuare di quali animali e piante della macchia mediterranea si tratti. Non so a che ora inizi – e chiedo, quindi, il vostro aiuto – l’iniziativa di domenica 21 giugno alla riserva dello Zingaro, con l’associazione «La Poiana». Se sarete lì, sappiate che potrete fare una capatina al museo naturalistico, al Museo della manna, al centro di educazione ambientale e riposarvi in due aree attrezzate. E c’è anche una mostra, Design Zingaro 2009, al locale centro visitatori per promuovere un marchio di produzione e la presenza di opere della cosiddetta Land Art (ma di cosa si tratta?).

Crema al cacao con nocciole ed anacardi, cioccolato fondente con nocciole o gianduia con nocciole intere oppure al latte con nocciole e nocciole intere

Spreadthesign, dizionario e linguaggio dei segni. Commissione europea – Istruzione e formazione

– Località turistiche straniere (Vota)

– Quale di questi monumenti e luoghi turistici italiani vi piace di più? (Vota)

– La musica. Quale il vostro brano preferito? (Vota)

Un browser europeoOpera – e Mozilla o i sistemi operativi di Linux ed Apple. Neomedia

19 giugno 2009 – aggiornato 30 dicembre ‘09

Risparmio energetico (forse)?

Published in: on Mag 19, 2011 at 4:53 pm  Lascia un commento  
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Il treno di «Bellitalia», il basso Lazio ed il jazz. Ventimiglia e la provincia di Cuneo

calogeromira.wordpress.come-mail

La Sicilia, la provincia di Palermo e Cefalù

Il Piemonte e la provincia di Cuneo

Il turismo

Il Cai di Cefalù in escursione in treno – a quanto pare per due giorni – nel parco dell’Etna.

La provincia di Cuneo. Le locande occitane, la provincia di Cuneo ed il turismo. Per qualcos’altro da leggere su questo territorio, vedere anche molto più sotto.

Ventimiglia e Nizza. Ventimiglia ed un sito di opinioni turistiche e Nizza ed i viaggi. Per altri particolari su queste città o questa provincia leggere anche più sotto o cercare le categorie corrispondenti qui a destra.

Valle Roia. Alcune domande: sicuramente avrete sentito parlare della Valle Roia, ma di Giuseppe Biancheri? Dovrebbe essere stato presidente della Camera.

E conoscete Sergio Scibilia, presidente dell’associazione dedicata a Biancheri?

Mi chiedo, peraltro, se Enrico Vesco sia ancora assessore regionale ai Trasporti, probabilmente in Liguria.

06.09.10 – I castelli della provincia di Cuneo. I «Castelli in scena» in provincia di Cuneo.

05.01.10 – Il jazz di Sant’Anna Arresi. Magari eravate lì presenti a Sant’Anna Arresi o avete seguito il concerto di stasera a Radio3 Suite di Radio3 Rai. La vostra “critica” sul trio Jean Paul Bourelly 3 Kings dello stesso Bourelly con Marlon Browden e Jonas Hammond?

Natale e Nando Citarella. Peccato, infine. Ho scoperto soltanto ora che il Natale di Radio3 Suite – la Stanza della musica – era targato Nando Citarella. La musica popolare campana. Ottimo.

02.01.10 – Ferrovie. Il treno (foto ed altra foto) e la linea ferroviaria Cuneo – Ventimiglia – Nizza, le chiese bizantine della Puglia e di Monopoli (provincia di Bari – foto) sono due dei temi di Bellitalia di Raitre – video – che si concentra fra meno di venti minuti – stamattina, sabato due gennaio, all’una meno cinque – anche sul palazzo dello Stato maggiore dell’Aeronautica (foto di mongofliere), sul Museo della Ferrari e su L’adorazione dei pastori di Caravaggio (foto).

I servizi del programma di Cristina Di Domenico sono di Stefano Picasso, Costantino Foschini, Marco Hagge ed Anna Di Benedetto ed un’intervista riguarda il macchinista di treno Francesco Leonardi.

Aggiunta alcuni minuti dopo. Sullo stesso canale seguirà fra circa cinque minuti – una e venti – la nuova puntata di Mediterraneo con il velo in Turchia (foto); i pirati di Salè in Marocco, i mori e la Sicilia (servizio della giornalista Silvana Polizzi, che ho conosciuto – foto); Sourdun, che dovrebbe essere alla periferia di Parigi (foto), e l’argilla del Centro per le arti tradizionali di Al-Fustat (Il Cairo, Egitto – foto). I servizi sono, in questo caso, di Nora Boubetra per France 3; Alberto Romagnoli ed Ernesto Oliva. Infine, che ne pensate se mi occupo di turismo in tutti questi luoghi?

26.12.09 Buon Santo Stefano e godetevi le vostre feste natalizie, cari sardi e non, magari vedendo Mediterraneo di Raitre che, fra poco più di un’ora (venti minuti dopo l’una), andrà a vedere i cervi al parco naturale regionale della Corsica per un progetto realizzato in collaborazione con un parco della Sardegna; ad Imzdar, forse in Marocco, e nell’Alto Atlante per un progetto dell’associazione Eau Soleil e… siete mai stati nella città di Hum, in Croazia, o avete visto il dipinto più lungo del mondo di Djuka Siroglavic? O conoscete  il Théâtre du Centaure di Francia che si esibisce con alcuni cavalli? Fra qualche mese o anno forse vi scriverò di turismo in tutte queste località…

15.12.09 – Radio. Vi è piaciuto il concerto trasmesso da Radio3 Rai con The Hungry March Band? E come si traduce il nome del gruppo, «La banda del marzo affamato» o «della marcia affamata»?

Sant’Anna Arresi. Vi è piaciuto di più Jason Candler, Emily Fairey, Tom Abbs, Sasha Samner, Sebastian Isler, Cecil Sheib, John Waters, Kris Anton, Samantha Tsistinas, Adam Loudermilk, Kevin Raczka, Cousin John Heyenga o Sara Valentine? Dopo questa lunga lista vi chiederei se li avete visti al festival di Sant’Anna Arresi, in provincia di Cagliari, o li avete sentiti a Radio3 Suite e se vi piace questa rassegna jazz sarda. Votereste qualche jazzista più sotto?

28.11.09 – La fisarmonica. La giuria del «Festival della fisarmonica digitale» sarebbe stata presieduta da Angel Luis Castaño, che dovrebbe essere spagnolo. Le foto (vedere e votare anche sotto, magari aggiungendo brani).

21.11.09 Ci sarete al Festival della fisarmonica digitale di Roma? Stasera, sabato ventuno novembre, nella sala Sinopoli dell’Auditorium Parco della musica alle nove di sera con ingresso gratuito. Vi piace questa struttura di viale de Coubertin con libreria ed altro? A me abbastanza, forse anche per la presenza della collina in alto (dovrebbe essere quella dei Parioli).

Non conosco, invece, la ditta «Roland Europe» e la V-Accordion FR-7x. Passando alle persone, mi sono sconosciuti Cory Pesaturo (che sarebbe campione mondiale di fisarmonica «categoria digitale», titolo che avrebbe conquistato in Nuova Zelanda) così come il duo di Mario D’Amario – anche lui, a quanto sembra, campione mondiale di fisarmonica – e della cantante Silke. Scusatemi, non voglio sembrare cattivo, ma è per me un nome nuovo anche quello di Ludovic Beier o dell’attrice e conduttrice televisiva Alessandra Bellini, da Tutti pazzi per amore.

19.08.09 Vi sono piaciute le gesta dei briganti mercoledì 19 agosto all’ex chalet di Secinaro (provincia di L’Aquila)?

18.08.09 – Paolo Fresu e Gianmaria Testa. Oh, Gianmaria Testa (ed ovviamente Paolo Fresu) a «Time in Jazz», il festival di Berchidda. Martedì 18 agosto alla chiesa di Santa Croce di Itireddu (in provincia di Sassari) alle 11. Perché «ovviamente»? Perché – come forse saprete – Fresu è di Berchidda e l’ha inventato lui il festival… Praticamente il padrone di casa…

Il jazz di Berchidda. Il pianista Alberto Pibiri sarà al parco di Monserrato di Sassari alle 18.30 e, sempre a Sassari, la tromba di Ibrahim Maalouf alle 21.30 in piazza Santa Caterina. Sempre in piazza Santa Caterina, ma alle 23, ci saranno l’Orchestra Jazz della Sardegna, Bruno Tommaso e cantanti come Marcella Carboni, Silvia Corda, Giovanni Sanna Passino, Antonio Meloni e Graziano Solinas.

Chiusura di Time in jazz per quest’anno, no? E poi ditemi: vi piacciono le musiche di Testa, Fresu, Pibirri, Maalouf e dell’Orchestra jazz della Sardegna nonché di Bruno Tommaso e degli altri cantanti? Io ho seguito un concerto di Fresu ad Agrigento e lui era bravo…

17.08.09 Al festival jazz di Berchidda, in Sardegna, ci saranno l’Arielle Besson-Sylvain Rifflet Quintet Rockingchair, il Luca Aquino & Raffaele Casarano duo ed il Marcella Carboni & Elisabetta Antonini duo… Tutto per Time in Jazz lunedì 17 agosto…

Elena Ledda – 16.05.09 Elena Ledda canterà a Colzate, in provincia di Bergamo, stasera 16 maggio alle 21. L’ingresso sarà gratuito fino ad esaurimento posti nell’ambito della rassegna «Arie popolari». Quest’anno la rassegna ha preso il nome «Donna, il volto gentile del folk» ed ospiterà la cantante sarda dopo un altro concerto di una certa attesa, quello di Rosapaeda. Eccovi, peraltro, un altro appuntamento importante della musica popolare, in questo caso del Lazio.

La zampogna del basso Lazio. Torna il 16, 17 e 18 gennaio nelle cittadine di Itri, Maranola, Monte San Biagio e Lenola, tutte in provincia di Latina, il festival di musica e cultura popolare «La zampogna». Spero (quasi probabilmente ci riuscirò?) di fornirvi maggiori particolari nei prossimi giorni. Cominciamo dunque…

Itri e Lenola, briganti e cordoni. Domani, 16 gennaio, seminario sui briganti con Gioacchino Giammaria, uno specialista di tematiche relative al Lazio meridionale, Fernando Riccardi (il quale si è occupato di briganti nella sua attività) e Vincenzo Padiglione – professore di Discipline demoantropologiche alla Sapienza – al Museo del brigantaggio di Itri. L’incontro è organizzato dall’Istituto di storia e di arte del Lazio meridionale. Alle 18.30 concerto del Canzoniere dell’Appia e Musicalia Aurunca con ritmi composti dagli stessi briganti. A Lenola alle 21 cena-concerto su Corde e bordoni (se ricordo bene si tratta di una parte della zampogna) all’Hostaria I pozzi. Ulteriori aggiornamenti domani, venerdì 16 gennaio?

Monte San Biagio e la valle. Poi non sono riuscito ad aggiornare venerdì scorso. Pazienza ed andiamo avanti con il discorso… Eccovi qui, infatti, il programma di Monte San Biagio e Maranola (la quale è davvero una bella cittadina) che scriverò e aggiornerò a poco a poco. Cominciano, dunque, da Monte San Biagio dove il 17 gennaio alle 18 si è discusso alla Biblioteca comunale della Valle delle zampogne (ma di quale valle si tratta?). Purtroppo non so rispondervi perché non lo so e comunque  è peraltro giunto il momento di chiudere e la continuazione dovrà necessariamente seguire nei prossimi giorni…

25.07.09 Todo bem? Joana Amendoeira sabato 25 luglio al parco Villa comunale di Verdello, in provincia di Bergamo, per «Andar per musica». Si comincia alle 21 con ingresso libero.

25.07.09 Bodega (a quanto pare, un esponente del nuovo folk scozzese) ad «Andar per musica», la rassegna di Brembate Sotto, in provincia di Bergamo, dedicata al folk contemporaneo. Il concerto, con ingresso libero, si terrà alla locale Villa Tasca alle 21. Con lui – ha reso noto l’organizzazione – ci sarebbero tali musicisti: Gillian Chalmers alle pipes e whistles (cosa sono?), Ross Couper al violino, Tia Files alla chitarra acustica e basso, Norrie McIver alla fisarmonica, chitarra, tale djembe (chissà cosa è) e voce ed, infine, June Naylor alla clarsach (che, a quanto sembra, sarebbe un’arpa scozzese) ed al pianoforte.

Crema al cacao con nocciole ed anacardi, cioccolato fondente con nocciole o gianduia con nocciole intere oppure al latte con nocciole e nocciole intere

Spreadthesign, dizionario e linguaggio dei segni. Commissione europea – Istruzione e formazione

Un browser europeoOpera – e Mozilla o i sistemi operativi di Linux ed Apple. Neomedia.it

9 gennaio ‘09 – aggiornato 6 settembre ‘10

calogeromira.wordpress.come-mail

Risparmio energetico (forse)?

Published in: on Mag 15, 2011 at 11:35 am  Comments (1)  
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Danilo Dolci, le pecorelle, le pere e la Sagra della fragola di Fosseno

calogeromira.wordpress.com

Un mio album video e musicale “italico”.

24.05.10 – Fosseno. La Sagra della fragola di Fosseno – vedere sotto – in programma sabato dodici e domenica tredici giugno. Una domanda, quindi: perchè non ricevere aggiornamenti su questo blog cliccando il bottone qui a destra?

La farinata ligure, la vendemmia e le Langhe di Pavese. Altre sagre, fiere, eccetera eccetera sono la Fiera della Candelora di San Bartolomeo a mare, una Sagra del pane (più – nella stessa pagina – i risotti, la polenta e le patate), il Cous Cous Fest e la Sagra di Calamonaci (oltre a Santa Lucia, la ricotta, la fecola e le patate).

Inoltre, la cucina di Madrid, le more, la cuoca Alessandra Spisni ed il filetto alle mandorle.

Il riso e… In aggiunta, la Prova del cuoco, la cucina, il riso, le saline di Trapani e Mazara e mangiare a Licata.

Ma anche il burro, i masi, le pizze, fichi, formaggio e vino.

Il risotto e… Spero che possano interessarvi anche le polpette, altra cucina, la creme brulè e l’olio, un tiramisù speciale ed i funghi, le ricette, il risotto e le quaglie.

La zucca e… Infine il doppio cavoletto, i crauti ed il baccalà fiorentino; gli Stollen, il tacchino, la mousse e le crespelle; l’olio di Lucca Sicula, il panino con la milza e i frutti di martorana, la zucca e le mele.

I peperoni e la Pavrunäda. La salsa di peperoni Pavrunäda dal sito turistico dell’Emilia Romagna.

Le fragole ed il turismo. La Sagra della fragola a Fosseno, in provincia di Novara (Piemonte), il tredici e quattordici giugno.

Danilo Dolci. Il sociologo Danilo Dolci ed un certo Lanza del Vasto.

Le torte e… Torta al cocco, sbrisolona e di pere salata. Torta al formaggio, fragole e peperoni, alle ciliege. Crostatine ai lamponi o alla marmellata di pesche e albicocche.

12.12.09 – Menfi. Dovrebbe esserci un incontro sull’energia solare oggi pomeriggio intorno alle tre e mezza al centro civico polifunzionale di Menfi. Avete impianti che producono questo tipo di energia?

La Menfi agrituristica. In questa cittadina c’è, peraltro, un agriturismo che offre prezzi da trentacinque ad ottanta euro (nel primo caso bassa stagione con pernottamento e prima colazione e nel secondo con mezza pensione). Per i bed and breakfast, vedere qui. Disponibili – vi chiedo, infine, – a votare questa città più sotto?

08.10.09 Chissà di cosa si parlerà al Forum sulle carni ovine di Bruxelles giovedì otto e venerdì nove ottobre… Speriamo che si ottenga qualcosa di concreto e che consenta di vivere autonomamente, soprattutto agli agricoltori in protesta e, particolarmente, a quelli siciliani. Partecipa anche la Copa Cogeca, l’associazione che rappresenta gli agricoltori e le cooperative agricole europee

– I secondi

13.11.08 Esperti di alimentazione etnei o semplici curiosi, ecco la Giornata dell’alimentazione alla facoltà di Agraria dell’Università di Catania. Si comincia oggi alle 8.30 e fra i docentri ospiti della prima giornata anche l’accademico Pier Sandro Cocconcelli – professore associato dell’istituto piacentino di Microbiologia dell’Università cattolica – che interverrà sulla valutazione del rischio microbiologico intorno alle 11.35. Presenti anche Raffaele Coppola ed Elena Sorrentino dell’Università del Molise all’incirca a mezzogiorno sulle biotecnologie.

In programma le relazioni sulla sicurezza alimentare alle 9.15 di Alice Perlini (ministero degli Affari esteri), alle 10.05 di Biagio Fallico (Università di Catania) ed alle 11.15 di Giorgio Bellia, docente dell’università etnea. Prima o dopo rispetto a questi interventi ci sono alle 9.45 Grazia Maria Lombardo su diritto all’alimentazione e produzioni agro-alimentari, alle 10.25 Annamaria Panico sulle contaminazioni chimiche dei cibi e dopo mezzogiorno Giuseppe Cucuzza sui cambiamenti climatici in agricoltura, tutti dell’ateneo catanese.

Nella seconda giornata anche una relazione di Danilo Porro (Università Bicocca di Milano) dalle 12 sui problemi scientifici legati alla produzione di biocarburanti ed un’analisi economica di Biagio Pecorino (ateneo di Catania) dalle 12.30 sulle filiere agro-energetiche con l’illustrazione degli effetti sul mercato dell’agricoltura. Nel pomeriggio seguiranno il dibattito ed un concerto del gruppo dell’istituto musicale Bellini di Catania, The Jazz Lab Ensemble, diretto da Salvatore Torrisi.

– La musica. Quale il vostro brano preferito? (Vota)

Un browser europeoOpera – e Mozilla o il sistema operativo di Apple. Neomedia.it

Crema al cacao con nocciole ed anacardi, cioccolato fondente con nocciole o gianduia con nocciole intere oppure al latte con nocciole e nocciole intere

Spreadthesign, dizionario e linguaggio dei segni. Commissione europea – Istruzione e formazione

13 novembre ‘08 – aggiornato 24 maggio ‘10

Risparmio energetico (forse)?

Published in: on febbraio 15, 2011 at 11:13 am  Lascia un commento  
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: