Il Pizzo Carbonara, «Lineablu» e Nuoro

calogeromira.wordpress.com

Piano Catarineci? Dovrebbe essere vicino al Pizzo Carbonara?

Una mia sequenza di canzoni ed un’altra.

Cefalù e Gangi. Per un Lineablu a Cefalù, vedere sotto. Motoraduno a Gangi, in provincia di Palermo, del Cai di Cefalù. Ecco una foto e qui le altre.

Il Cai di Cefalù in moto. Fra queste una foto con quattro persone ed una con altre quattro. Uno e tre quarti o una pasta aglio ed olio che sembra gustosissima nonché due partecipanti, di cui uno ha le mani a forma di “dieci”.

Mototenda 2009 Ganci

Potete ricevere una notifica sui nuovi testi cliccando semplicemente il pulsante apposito a destra. Inoltre, una mia sequenza video sulla cucina.

Turismo a Gangi. I prezzi dell’agriturismo Castagna e quelli dell’agriturismo Capuano.

Piazza Armerina e Morgantina. Parentesi archeologica per i soci del Cai di Cefalù dopo alcune tipicamente naturalistiche. Questa volta le destinazionei sono state la Villa del casale di Piazza Armerina e Morgantina. Qui una foto e poi… semplicemente le altre.

I soci del Cai di Cefalu' alla Villa del casale di Piazza Armerina e a Morgantina

Inoltre, anche una foto dei membri del Club alpino italiano di Cefalù, Longi e Polizzi su tale pizzo Catarineci, forse sulle Madonie.

I soci dei Cai di Cefalu' Longi e Polizzi in cima a Pizzo Catarineci

01.06.09 – Il Cai di Cefalù in cima. Nuovo arrivo dei soci del Cai cefaludese, di Petralia Sottana e Polizzi sul pizzo Carbonara quando si festeggiava – ieri, domenica 31 maggio, la Giornata dei sentieri – ed, inoltre, conoscete forse una farfalla particolare che, a quanto pare, si può osservare sull’altopiano del Carbonara? E più giù…

Soci Cai Cefalu', Petralia Sottana e Polizzi sul pizzo Carbonara

I soci dell’associazione avrebbero effettuato la manutenzione del sentiero e lasciato una segnaletica orizzontale e verticale lungo il percorso, la quale sarebbe conforme ai regolamenti del club.

Pizzo Carbonara. Bella questa foto, no? Si tratta dei soci del Club alpino di Cefalù (Cai, in provincia di Palermo) in cima a Pizzo Carbonara, sulle Madonie, nel novembre dello scorso anno, il 2008.

i-soci-del-cai-cefalu-in-cima-a-pizzo-carbonara

– Altre foto in questo album, fra cui una con sei partecipanti, infagottati in giubotti e cappelli, ed una di gruppo.

– Cercavo la parola Pizzo Carbonara è ho trovato questo riferimento nel sito di Chi l’ha visto ad una persona che sarebbe scomparsa in quella zona, Michele Cortese di Caltanissetta

La Sardegna, la provincia di Nuoro ed il turismo. Questa regione ed il turismo, la provincia di Nuoro ed i viaggi. Vi ricordo, peraltro, che ci sono alcuni tag e categorie su questa provincia e quest’isola a fine testo o a destra e che potete votare le più belle località sarde più sotto.

Pizzo Carbonara ed i viaggi. Il Parco della Madonie, Collesano ed il turismo.

21.11.09 La costiera amalfitana ed il filare cefaludese. Ho già sentito il nome della città di Cetara, in Campania, ma non ricordo dove e quando. Per chi ama questi posti l’appuntamento è fissato oggi pomeriggio, sabato ventuno novembre, dopo le due e mezza con la penisola sorrentina, Amalfi, Ravello, i Monti Lattari, Piano di Sorrento, l’area marina protetta di Punta Campanella o Capri. Chissà se faranno vedere molto altro, fra cui le Tavole di Amalfi, altrimenti detta Codice marittimo, alcune rappresentazioni storiche di eventi dei tempi dei Saraceni e degli Angioini oppure qualche bottiglia di limoncello o agrumeto. Suggerimenti da parte vostra su ricette con limoni ed arance?

Scritto questo, passiamo al cosiddetto filé a modano di Cefalù, Sapete cos’è? E come sono i vicoli di questa cittadina in provincia di Palermo? Forse vi interessano anche le pietanze della Costa Rei, in Sardegna… Magari molti di noi non sanno molto sulla tradizione culinaria di questa regione.

– Il Grand hotel La Pace di Sant’Agnello di Sorrento offre prezzi da 85 euro per una camera singola a 530 per una suite per due persone.

Parchi, Ue, eccetera. Ma come sono le pietre ollari? Verdi, a quanto pare, ma come?! Ve lo chiedo perché ho saputo che martedì venticinque agosto, dalle ventuno, si proietta un filmato a Malesco (provincia del Verbano Cusio Ossola, in Piemonte). Dove? Al museo del parco Val Grande di cui, in quest’occasione, si potranno ammirare le opere. Ringraziate l’associazione «Musei dell’Ossola» e godetevi la tisana che sarà offerta dal consorzio «Erba Bona».

28.09.09 I vostri figli da diciotto a venticinque anni  stanno partecipando fino a lunedì ventotto settembre al progetto «Volontari per il parco»? Sapete spiegare meglio di me in cosa consiste quest’iniziativa del Wwf italiano e del Parco d’Abruzzo, Lazio e Molise? E cosa sta sembrando più carino – o più faticoso – ai vostri figli: vedere gli orsi o controllare e rimettere in uso i sentieri e vigilare sulle zone turistiche?

Cari “altri genitori”, come sono andate, inoltre, le esperienze per i vostri ragazzi da undici a quattordici anni? Come è stato «In bocca all’orso»? Ed i vostri figli da quindici a diciassette anni, alle prese con la ricerca sull’orso marsicano? Sanno riconoscerne le tracce? E sanno cos’è un plantigrado o gli è piaciuta la ricerca genetica?

Passiamo alle opinioni di voi genitori. Cosa ne pensate di Pescasseroli e Villavallelonga, in Abruzzo (entrambi in provincia di L’Aquila), e dell’area delle Mainarde in Molise (rifugio del parco «Il Falco» a «Le Forme» di Pizzone)? Soddisfatti? E della «Carta di qualità del turismo responsabile»?

12.08.09 Ma cosa sarà questo «La malga di Soy» in programma giovedì tredici agosto a Culturamartell (provincia di Bolzano)? Ci andrete a quest’iniziativa del parco dello Stelvio? Disposti a prenotare – anche all’ultimo minuto – entro le 17 di mercoledì dodici e a trascorrere nel parco ben sei ore? Ed a svegliarvi presto per essere alle 8.30 al locale «Centro visitatori»?

25.07.09 Passeggiata tra le cosiddette Val Vigezzo e Valle del Basso in compagnia dello scrittore Benito Mazzi (purtroppo non lo conosco) al parco Val Grande, forse in Piemonte. Tutto ciò sabato 25 luglio per «Libri in cammino» e «Pascoli sotto il cielo».

Ultimi due giorni, peraltro, per visitare la mostra fotografica «Val Grande Wilderness» che chiude domenica 26 luglio ed è stata curata da tali Giancarlo Parazzoli e Paolo Crosa Lenz. Dove dovete andare? All’Acquamondo a Cossogno e dal primo agosto al 27 settembre si continua alla «Casa del Parco» a Cicogna…

Buon divertimento dalle 19.30 di sabato 25 luglio al Castello della Pietra in Liguria… A quell’ora avverrà il ritrovo per una serata tutta incentrata su fate, folletti ed incantesimi con prodotti tipici della zona… Alle 21,30 seguirà una visita guidata al Castello e tutto costerà agli adulti diciotto euro e per i bambini dieci. La sola visita avrà, invece, i costi rispettivamente di sei e quattro euro.

23.06.09 Si discute del progetto Life Ex-tra a Rocca Calascio, in provincia dell’Aquila, martedì 23 giugno e mercoledì 24. Passeggiata astronomica, invece, con Mario Sandri – che dovrebbe essere un astrofisico – dal cosiddetto Rabbi Fonti del parco dello Stelvio (provincia di Trento). Si comincia alle 21 per tre ore e, purtroppo, non si può più prenotare (il costo era cinque euro).  Qualora piova, ci sarà una serata tematica al cosiddetto centro visitatori di Peio. Consigliate scarpe da trekking, giacca a vento,  zaino e borraccia.

Liguria – 31.10.09. Una “lotta” per le zucche più simpatiche, un video sui rapaci notturni e soprattutto una passeggiata nei boschi dopo le cinque del pomeriggio alla «Tavernetta di Paolo e Chiara» (via Valcada 8 a Tiglieto, forse in provincia di Genova). Cosa ne pensate del cibo della «Tavernetta»? E del costo dell’iniziativa del parco del Beigua di cinque euro e cinquanta? Beato – forse – chi ha prenotato entro giovedì scorso…

28.06.09 Scaduto il termine ultimo per la partecipazione all’escursione di domenica 28 giugno al comprensorio del Beigua ed alla «Torbiera del Laione». Adunata al punto informativo Bacoccoli di Prariondo (in provincia di Genova) e costo per la gita di 5,50 euro per tutta la giornata.

Un browser europeoOpera – e Mozilla o i sistemi operativi di Linux ed Apple. Neomedia

Crema al cacao con nocciole ed anacardi, cioccolato fondente con nocciole o gianduia con nocciole intere oppure al latte con nocciole e nocciole intere

Spreadthesign, dizionario e linguaggio dei segni. Commissione europea – Istruzione e formazione

18 novembre ‘08 – aggiornato 12 settembre ‘10 e pochi minuti fa

Risparmio energetico (forse)?

Annunci
Published in: on giugno 23, 2011 at 10:29 am  Lascia un commento  
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

L’Europa, la provincia di Agrigento e la cucina

calogeromira.wordpress.come-mail

La cucina

Il turismo e la Svezia

I ristoranti di Stoccolma ed il turismo: selvaggina, pesce e salmone…

Pomodori, parmigiano, turismo. I pomodori gratinati dell’Emilia Romagna ed il Museo del parmigiano reggiano di Soragna, in provincia di Parma.

Gastronomia e turismo in Svizzera, ad Ascona e Locarno.

Vedere anche sotto.

Musica. Una mia sequenza di canzoni.

Ascona e Locarno. Scaloppine di fegato d’anatra, il turismo e la zona di Ascona, Locarno e del Lago Maggiore e valli, in Svizzera. Potete trovare categorie e riferimenti sulle scaloppine, Ascona e Locarno qui a destra o sotto.

New York e Napoli. La pizza “turistica” più buona a New York o a Napoli?

Pasta. Totani e… fettuccine o piccanti con pilaf (pilaf… cosa?!), ma anche spaghetti alla bottarga.

Mandorle, castagne e… Scaloppine al rosmarino, castagne bollite, taralli alle mandorle e semi di anice, pasticcini alle mandorle e tisana ai semi di finocchio.

Plumcake, noci, pomodori e parmigiano. Il plumcake cioccolato e pere, i biscotti salati al roquefort e noci, le zucchine con pomodori ed il Danubio salato con parmigiano.

Prosciutto, burro e panna. Vi piacciono le mousse al prosciutto, il burro e la panna?

Olive e formaggi. Ed il patè d’olive, la robiola e lo stracchino?

Olio, sesamo, salame ed insalata. Alcuni di questi ingredienti sono stati utilizzati per la preparazione di un piatto svedese di cui scrivo sotto insieme all’olio extravergine d’oliva, i semi di sesamo, il salame, le olive e l’insalata.

Pasqua. Qui questo piatto, ma in versione primaverile, la Smörgåstårta pasquale.

La Smörgåstårta svedese. Se vi piace la Svezia, c’è la Smörgåstårta (Sm… che?) e, se amate cucinare leggermente strano, il plum-cake alle noci, pomodori e parmigiano e la mini-terrina di formaggio, basilico e ciliege.

Non dimenticate, infine, i tag e le categorie a fine testo oppure a destra nonché di votare.

Italiano e dialetti – 19.01.10. La lingua italiana, il dialetto ed il linguista Gianluigi Beccaria a Fahrenheit di Radio3 Rai, già cominciato, forse fino alle sei o forse no. Le musiche della puntata di ieri.

29.12.09 – La terza spiaggia di Agrigento, Cammarata e… Beh, una serata molto musicale stasera. Dai Telaio magnetico empedoclini al Clock Tower di Cianciana – Torre dell’orologio – dopo le dieci, passando agli Es-senza “negramareschi” alla pasticceria Leto di Cammarata alla stessa ora e finendo con i Nobraino di Rimini all’Oceano mare di San Leone, terza spiaggia, dopo le undici.

Come si è letto su un mezzo, gli Es-senza sarebbero Salvo Di Lisi, Teddy Schifano, Giulio Bonanno, Angelo Schittino, Tommaso Mirabbella e Francesco Di Maio, mentre i Telaio magnetico Stefano Smecca, Peppe Ciotta, Alfonso Vitello, Pasquale Lattuca ed Alfonso Amato. Li conoscete?

16.12.09 – Il Marocco allo zafferano. Mediterraneo di Raitre visiterà sabato diciannove dicembre il Marocco dopo l’una e venti. Farà, infatti, vedere – insieme a Rim Mathlouti di France3 – prodotti a base di zafferano. Ed eccovi, dunque, anche un sito sul Marocco, lo zafferano ed il turismo. Fra i luoghi visitati da Mediterraneo anche quelli del formaggio «Brousse du Rove», in Francia, con Isabelle Ros di France 3.

08.10.09 – I totani, la tiella e Nuxis. Sarà che è venerdì, sarà che siamo in autunno, ma le televisioni italiane abbondano di animali il nove ottobre… Dai cosiddetti totani (cosa sono?), le seppie ed i calamari nella mattinata di Raiuno – con la variante del nero di seppia – alle salamandre di Sat2000 alle 12.05.

Ma, per variare un po’, ci sarà anche una città – Nuxis, che dovrebbe essere in Sardegna – indagata dal punto di vista culinario e della gastronomia, sempre nella mattinata di Raiuno. Fra i programmi che mettono l’acquolina in bocca anche Eat Parade di Raidue che si è occupato giorni fa della cosiddetta tiella di Gaeta (come si prepara?). Blu Notte su Raitre (21.10) ed il telefilm Battlestar Galactica su Rai4 (intorno alle 21.45) propongono… Ve lo scrivo dopo…

28.07.09 – Cianciana e… Cosa c’è di nuovo a Cianciana, cittadina in provincia di Agrigento? Secondo un sito – cianciana.info – ci sarà una festa del raccolto con mangiata di ciciri e favi (ceci e fave) venerdì 31 luglio. E c’è anche una foto di tale Casale Bissana (non lo conosco e sembra carino) ed una ricetta particolare, la caponata di carciofi.

… e le pizze. Ma, continuando con la cucina (vedere i dolci ed i secondi, la cuccia ed il doppio cavoletto ed i crauti), vi consiglierei soprattutto una pizza. Ci sono la rustica, ovviamente la margherita, quelle ai broccoletti e genovese alla ricca (in realtà una focaccia), le pizzette con bacon e rosmarino e c’è persino la pizza del camionista

Le sagre. In questo sito ho, infine, trovato alcune informazioni su sagre ad agosto in Toscana ed in Lombardia, la Veillà in Valle d’Aosta e la Fiera dell’aglio di Voghiera (a quanto pare, in provincia di Ferrara).

Le ricette piacentine e… Forse, inoltre, non sarà il periodo (ma può esserlo se leggerete questo testo prima della festa degli innamorati), comunque ci sarebbe anche il cuor di pizza per San Valentino. Sembra un po’ difficilotto da realizzare… Più particolare sembra, invece, la pizza-focaccia allo zafferano e salsiccia ed il “minuscolo” prevede le pizzettine ai capperi o la versione “marinara” prevede a usa volta la pizza ai frutti di mare.

– La farinata

– Le frittelle con l’uvetta dette, a quanto pare, friscio cu u zebibbu in dialetto ligure

La cucina piacentina

Un browser europeoOpera – e Mozilla o i sistemi operativi di Linux ed Apple. Neomedia.it

Crema al cacao con nocciole ed anacardi, cioccolato fondente con nocciole o gianduia con nocciole intere oppure al latte con nocciole e nocciole intere

Spreadthesign, dizionario e linguaggio dei segni. Commissione europea – Istruzione e formazione

Formaggi e viaggi. Alpi, Provenza e Costa azzurra, i formaggi di campagna ed il turismo. Io, sinceramente, preferirei altre località d’Europa o di altri continenti.

10 luglio ‘09 – aggiornato 10 settembre ‘10

Risparmio energetico (forse)?

Published in: on giugno 21, 2011 at 10:58 pm  Lascia un commento  
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

L’Italia, Porto Empedocle, Sciacca, Lampedusa e gli hotel. Il cous cous, Laura Ravaioli e l’olio

calogeromira.wordpress.com

I miei profili su un sito fotografico

ed un altro

Ho trovato un’altra struttra turistica che propone camere in affitto, ma non ne conosco le tariffe. Si tratta della Casa Pietrafesa di Satriano della Lucania, in Basilicata. Per questa cittadina, vedere anche sotto – o anche per votare per un “sondaggio” turistico.

La Ravaioli. Il sito di Laura Ravaioli (vedere anche più sotto).

28.12.09 I mezzi sociali influenzerebbero negli Stati Uniti le scelte di viaggio dei turisti. Sarà vero? Per un voto, vedere molto sotto… Non vi anticipo nulla. E potete anche vedere alcune categorie e tag a fine testo.

28.11.09 Vi piace l’olio extra vergine di oliva? E come lo mangiate, con il pane caldo? E vi piacciono il tartufo, i funghi ed il vino? Giungo, tuttavia, subito al punto che riguarda gli umbri. Siete stati alla mostra mercato del tartufo di Valtopina, in provincia di Perugia?

Turismo a Valtopina (provincia di Perugia). C’è l’agriturismo Castelsenese che offre prezzi da 42,50 euro a notte (bassa stagione e solo colazione) a70 euro (alta stagione e mezza pensione). All’albergo e ristorante Il tartufaro si paga da 35 euro per la singola a 95 per la tripla. All’agriturismo La collina dei treni, infine, tariffe da 60 euro (bassa stagione da ottobre ad aprile per una notte) a 1.450 (per due settimane in alta stagione, a luglio, agosto, ponti di Natale, Capodanno e Ferragosto ed a Pasqua).

Tours e Po. E passando alla Francia ed alla zona del Po, che ne pensate di «Eurogusto», la manifestazione di Tours in Francia? Perché mi riferisco al Po? Perché a questa rassegna eno-gastronomica d’Oltralpe parteciperà il parco del Delta del Po. Vi chiederei anche se vi piacciono l’anguilla marinata di Comacchio e il sale dolce di Cervia. Ed, infine, mi rivolgo a tutti voi per chiedervi se sapete dove si trova Porto Santo Stefano, nella quale sarebbe stata salvata una tartaruga.

Soggiornare a Comacchio, Cervia e Porto Santo Stefano. A La mia oasi di Comacchio (provincia di Ferrara)  si spende da 50 euro (doppia con bagno in comune) a 70 euro (doppia con bagno privato ed angolo cottura); A casa di Rosanna permette di soggiornare pagando da 75 euro per la doppia a 100 per la tripla e a La corte dei ducati si va da 65 euro (doppia uso singola) a 100 (tripla). Infine, Al porticello fa pagare da 100 euro (per due persone da gennaio al primo marzo e dal cinque novembre a dicembre) a 650 (a settimana per due persone dal primo marzo al quattro novembre).

Passando a Cervia (provincia di Ravenna), c’è il b&b Gli angeli con proposte da 30 euro (singola) a 60 (doppia). L’offerta dell’Hotel King varia da 45 euro (camera al giorno e per persona dal diciotto aprile al ventinove maggio) a 670 (per settimana con arrivo e partenza il sabato dal nove al ventuno agosto).

Ultima, ma non per ultima Porto Santo Stefano (provincia di Grosseto), con le camere doppie del b&b Navarro Hill Resort da 80 a 200 euro al giorno e camere singole al b&b Villa Flora da 40 a 90 euro.

N.b. Per un voto “turistico” vi rimando alla fine del testo.

24.09.09 In programma il Cous Cous Fest a San Vito lo Capo, in provincia di Trapani… Fino al ventisette settembre.

I delfini. Vi piacciono i delfini? Sarebbero stati visti anche lungo la costa di Lampedusa… E sapete cosa sono i tursiopi e le mante?

19.06.09 – Il monte Catalfano. Turtle Day, Giorno della tartaruga, anche a Porto Empedocle, in provincia di Agrigento, oggi, 19 giugno, dalle 9 alla banchina molo Crispi con una premiazione di membri delle coop di pescatori. Vi chiedo anche: siete mai stati sul monte Catalfano di Bagheria, quello delle antenne, in provincia di Palermo? Lì, in zona, ci sarebbero il cosiddetto Cozzo S.Pietro, sentieri e Capo Zafferano.

Domani, sabato 20 maggio, alla banchina San Paolo del porto di  Sciacca, sempre in provincia di Agrigento, dalle 9.30 più o meno lo stesso programma come al porto empedoclino.  Sabato nel segno della tartaruga anche a Lampedusa, con una festa per i pescatori ed una liberazione degli animali.

Una precisazione doverosa. All’inizio del video non è ripresa la riserva di Torre salsa del Wwf (Siculiana/Montallegro), bensì la Scala dei turchi, sempre in provincia di Agrigento (Realmonte) e sempre vicina alla riserva. Per intenderci, la Scala dei turchi e la riserva saranno distanti l’una dall’altra dieci-quindici minuti in auto. Qui, inoltre, foto alla Scala dei Turchi.

Feste per queste benedette tartarughe anche in Calabria – a Vibo Marina, alla spiaggia di Capo Bruzzano di Bianco (provincia di Reggio Calabria) e Monasterace Marina – ed in Puglia (Molfetta, in provincia di Bari, e Taranto) così come nella lucana Policoro, in provincia di Matera, e a Massa Carrara in Toscana.  Buon divertimento e buone… tartarughe.

Vietri di Potenza e… A proposito di Basilicata… Interessati al turismo a Brienza, Picerno, Tito, Vietri di Potenza (foto), Sant’Angelo Le Fratte, Satriano di Lucania, Sasso di Castalda e Savoia di Lucania?

In forma? Danza, judo e taekwondo per il Bagheria Fitness Fest dell’omonima cittadina palermitana. Si comincia venerdì 3 luglio dalle 18.30 in corso Umberto.

Pesce e cous cous. Nella mattinata di sabato 20 giugno e domenica 21 il Cous Cous Fish di San Vito Lo Capo (provincia di Trapani) prevede dalle 10 una mostra del pesce azzurro all’Ittica Capo San Vito. La conduttrice sarà, in questo caso, Donatella Bianchi – Linea blu (Rai) – e c’è in programma anche un’asta del pesce. Tutto ciò dopo e prima un’escursione in barca dalle 8.30 e dalle 15 (anche domenica 21) al molo Sopraflutto del porto. Sabato e domenica sempre dalle 10 – ma anche dalle  16 alle 19 – Fish & Kids (Pesce e bambini) con divertimento sulla spiaggia a cura di Palma nana (Wwf) e dalle 13.30 e  dalle 20.30 degustazione gratuita di cous cous per Cous Cous on the Beach o Cous Cous Preview. Tutta la manifestazione è finanziata con fondi Por e, quindi, risorse Ue.

Laura Ravaioli e… Nei due giorni di sabato e domenica, dalle 17.30 a mezzanotte, in mostra prodotti ittici, artigianali ed agroalimentari nella locale via Savoia ed alle 18 di sabato, in via Venza, Miglio zero: Fish Lab, una sperimentazione culinaria con tre cuochi locali e la conduzione di Donatella Bianchi, Edoardo Raspelli e Laura Ravaioli (non so chi sia).

Stessa via e stessi conduttori dalle 19.30 per la scelta di un cuoco che vincerà la partecipazione al Cous cous fest e poi Ravelli e la Ravaioli ritorneranno per la scelta alle 21.30. Programma leggermente differente, invece, domenica con il pesce azzurro alle 18.30 per un tortino di alici – ma lo realizzeranno? – al finocchietto selvatico con caponatina di ortaggi.

La serata di sabato si conclude con una chiacchierata su un progetto, il cosiddetto Miglio zero con i tre conduttori a piazza Santuario ed un concerto degli Om nello stesso luogo. Domenica premiazione finale dalle 22 con Raspelli e la Ravaioli in piazza Santuario ed un concerto mezz’ora dopo, sempre nella piazza, con gli ‘Nkantu d’Aziz. Infine, anche il Dipartimento regionale Azienda foreste demaniali ha uno spazio espositivo al Cous Cous Fish, secondo quanto afferma lo stesso ente…

Tosare. Festa della tosatura domenica 21 dalle 10 a Fiumedinisi, in provincia di Messina. Luogo della manifestazione la riserva «Fiumedinisi e Monte Scuderi» della località «Santissima». Partecipano anche i vicini comuni di Alì ed Itala e ci saranno i suoni della fisarmonica e del friscaletto (perché non ricordare la tradizione – anche accademica oltre che musicale – in provincia di Messina?). E poi: poteva non mancare una degustazione di prodotti tipici? Addestramento, inoltre, di donne diversamente abili per le situazioni d’emergenza.

Cos’è l’orienteering? Per quattro ore con il divertimento dell’orienteering, mappe ed il Nord e Sud delle bussole oppure l’abilità ad individuare di quali animali e piante della macchia mediterranea si tratti. Non so a che ora inizi – e chiedo, quindi, il vostro aiuto – l’iniziativa di domenica 21 giugno alla riserva dello Zingaro, con l’associazione «La Poiana». Se sarete lì, sappiate che potrete fare una capatina al museo naturalistico, al Museo della manna, al centro di educazione ambientale e riposarvi in due aree attrezzate. E c’è anche una mostra, Design Zingaro 2009, al locale centro visitatori per promuovere un marchio di produzione e la presenza di opere della cosiddetta Land Art (ma di cosa si tratta?).

Crema al cacao con nocciole ed anacardi, cioccolato fondente con nocciole o gianduia con nocciole intere oppure al latte con nocciole e nocciole intere

Spreadthesign, dizionario e linguaggio dei segni. Commissione europea – Istruzione e formazione

– Località turistiche straniere (Vota)

– Quale di questi monumenti e luoghi turistici italiani vi piace di più? (Vota)

– La musica. Quale il vostro brano preferito? (Vota)

Un browser europeoOpera – e Mozilla o i sistemi operativi di Linux ed Apple. Neomedia

19 giugno 2009 – aggiornato 30 dicembre ‘09

Risparmio energetico (forse)?

Published in: on maggio 19, 2011 at 4:53 pm  Lascia un commento  
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Un turismo molto particolare e l’olio, Rimini ed «Ecomondo»

Com’è l’olio d’oliva del parco del Monte Subasio, in Umbria? Per l’olio vedere anche in fondo.

23.10.09 Overland 3: da Città del Capo a Capo Nord alle tre e dieci fra venerdì ventitre e sabato ventiquattro ottobre. Vi piacciono i viaggi del gruppetto? Son simpatici, forse?

– Località turistiche straniere (Vota)

27.09.09 – Brasile. Un certo Vincenzo Adornato si occuperà per Reality di una forma di turismo “estremo”, nelle baracche di una favela brasiliana – Rochina – diventate bed and breakfast. Ci sarebbe il narcotraffico in quella favela… Ma perché questa tv italiana va in Brasile?

Un documentario sull’Amazzonia intorno a 0.45 su Sat2000 e vi chiederei se siate mai stati lì, magari non per caso… Si passerà, poi, ad Odessa alle 9.45 che, se non sbaglio, è in Russia ed al Perù alle 17.15. Mai stati lì?

E poi… Stella del sud su Raiuno alle 4.55 fra lunedì  e martedì 28 settembre… Vi piacciono, quindi, i viaggi che vi propongono o potrebbero migliorare?

I frutti di bosco. Su Raiuno, nella mattinata di martedì si parlerà di frutti di bosco come i mirtilli, i ribes, i lamponi, le more (e non possono mancare le fragoline) e vi chiederei se li mangiate oppure no.

09.09.09 Ma cosa è il «nuovo turismo»? C’è una rassegna su questo tema a Rimini Fiera dal dodici al venti settembre, Mondo Natura.

08.11.08 Se siete interessati alle tematiche ecologiche, sappiate che si conclude oggi la fiera Ecomondo di Rimini sul recupero energetico e di materiali e lo sviluppo sostenibile.

23.10.09 Una domanda: producete olio dop, di origine protetta? E dove? Al Centro, ad esempio nella zona della provincia di Viterbo ed in un paese che si dovrebbe chiamare Farnese?

– Quale di questi monumenti italiani vi piace di più? (Vota)

– La musica. Quale il vostro brano preferito? (Vota)

Un browser europeoOpera – e Mozilla o i sistemi operativi di Linux ed Apple. Neomedia

Crema al cacao con nocciole ed anacardi, cioccolato fondente con nocciole o gianduia con nocciole intere oppure al latte con nocciole e nocciole intere

Spreadthesign, dizionario e linguaggio dei segni. Commissione europea – Istruzione e formazione

8 novembre ‘08 – aggiornato 5 dicembre ‘09

calogeromira.wordpress.come-mail

Risparmio energetico (forse)?

Published in: on febbraio 15, 2011 at 11:13 am  Lascia un commento  
Tags: , ,

Il saltarello, Rosapaeda e «Pifferi, muse e zampogne». Il tartufo e Perugia

calogeromira.wordpress.come-mail

Il pollo al tartufo, crostini al tartufo, sformato di fegato d’oca, mousse di salmone, le crepes con crema di pollo tartufata e la frittata al tartufo nero (beh, quest’ultimo forse è un blog un po’ troppo pubblicitario, ma la ricetta mette sicuramente l’acquolina in bocca). Non dimenticate i tag e le categorie a destra o sotto così come le votazioni più giù ed eccovi anche l’Osteria del gambero di Perugia.

– Bruno Lauzi e probabilmente Gianni Coscia.

Sagre, turismo ed il tartufo. La Festa del tartufo a Millesimo, forse in provincia di Savona, Liguria, e la mostra-mercato del tartufo marzuolo delle Crete senesi, in Toscana. C’è anche una mostra-mercato a Norcia, quasi sicuramente in Umbria, ed un’altra a Valtopina, nella stessa regione.

Crema al cacao con nocciole ed anacardi, cioccolato fondente con nocciole o gianduia con nocciole intere oppure al latte con nocciole e nocciole intere

Musica. Una mia prima sequenza internazionale.

Una seconda “straniera”.

Un’altra “nostrana”.

Potete richiedere una canzone alle e-mail presenti in questa pagina.

05.12.09 Ma cosa si inventerà Sì viaggiare di Raidue stanotte (fra sabato cinque e domenica sei all’una e mezza) dopo la pizzica salentina e Soleto in Puglia? E siete stati ad una fiera turistica a Yunnan, in Cina? O forse a Berlino, da turisti, ed in provincia di Siena a mangiare il tartufo.

– Il tour operator AG Vacanze.

– Luoghi turistici in Sicilia, Eraclea Minoa e la Valle (Vota)

– Località turistiche straniere (Vota)

– Quale di questi monumenti e luoghi turistici italiani vi piace di più? (Vota)

05.12.09 Due seminari che sembrano molto interessanti, uno di pizzica salentina con una certa Francesca Barbagli ed uno di tamburello italiano, grazie ai Musicanti del piccolo borgo ed al festival «Pifferi, muse e zampogne» di Arezzo. Quando? Oggi, sabato cinque dicembre.

Nel frattempo potete votare più sotto e… ah, dimenticavo. Il secondo seminario si terrà alla cosiddetta «Casina rossa» Colle del Pionta con un certo Gian Michele Montanaro. Forse vi interesserà sapere, inoltre, che sabato suoneranno a questo festival i Totarella e gli Ariondassa. I primi dovrebbero provenire dalla Basilicata ed i secondi dal Piemonte. E c’è anche la mostra fotografica «Li suoni» di Alfonso Toscano. L’ingresso a tutti questi eventi è libero.

– La musica. Quale il vostro brano preferito? (Vota)

09.08.09 Evidentemente contano la diffusione ed una sorta di “moda”. Dopo quella di piazza Vittorio, c’è anche l’Orchestra multietnica di Arezzo insieme a Cisco mercoledì dodici agosto. Gli orchestranti giocano in casa, all’Anfiteatro romano di Arezzo… La loro musica vi sembra abbastanza «multietnica»? E cosa ne pensate di Cisco? Ed un eventuale spostamento al Teatro Pietro Aretino?

29.04.09 Andrete al Saltarello anima mundi di Spello, in provincia di Perugia? Ci sarà il 3 maggio, così come ieri dalle 10.30 alle 13, anche il TrioTresca di Silvio Trotta. L’esibizione avrà luogo nel centro storico.

17.04.09 – Dov’è la Valdichiana? La musica popolare continua ad andare avanti anche in questo periodo di crisi. Magari, chissà, forse ancor di più al Centronord che al Sud e stasera 17 aprile, se siete aretini o toscani, c’è un concerto gratuito del gruppo folkloristico Sammarcoro di Alberoro – una località della Valdichiana che dovrebbe trovarsi fra le province toscane di Arezzo e Siena e quelle umbre di Perugia e Terni – al circolo culturale Aurora di Arezzo (per i locali: si trova al civico 22 di piazza Sant’Agostino).

Il gruppo Sammarcoro. Il concerto comincerà alle 22 forse – chissà – anche con abbigliamento del primo novecento, momenti di commedia popolare e di vita contadina. Danzatori e suonatori si esibiranno per la rassegna Folkaurora e sarà un altro evento organizzato dall’associazione culturale Musicanti del piccolo borgo del musicista popolare Silvio Trotta.

Musica lucana e pugliese in Lombardia. Ad Osio sotto, in provincia di Bergamo, c’è sabato 18 aprile, la cantante Rosapaeda legata ad “una” musica popolare come quella della zona fra la Basilicata e la Puglia. Il concerto si terrà alle 21 in piazza Roma (o al locale centro sociale in caso di maltempo) e…, se andate, vi auguro buon divertimento (ma prima vorrei far riferimento al cd Iranian Percussion del musicista iraniano Ramin Rahimi e dei suoi Tapesh).

– A proposito di Basilicata… Interessati al turismo a Brienza, Picerno (foto), Tito, Vietri di Potenza (foto), Sant’Angelo Le Fratte, Satriano di Lucania, Sasso di Castalda e Savoia di Lucania?

A proposito della musica a Bergamo, ma questa volta straniera… Le Filska ed i Sirtos – non conosco entrambi i gruppi – ad «Andar per musica» giovedì 23 e venerdì 24 luglio. Il primo gruppo suonerà nella piazza Vittorio Emanuele di Mariano di Dalmine, in provincia di Bergamo – il 23 – ed un giorno dopo al cosiddetto cineteatro «Agli Abeti» di Castione della Presolana. Il secondo giovedì a Gandino, sempre nel Bergamasco – chiostro «S. Maria ad Ruviales» – e domenica 26 nella piazza Locatelli di Gorlago, sempre in zona della provincia bergamasca. Alle 21 e con ingresso gratuito…

Musica siciliana. Ecco U’ piscispada della Open Jazz Orchestra siciliana

– Europeana e la cultura europea

Un browser europeoOpera – e Mozilla o i sistemi operativi di Linux ed Apple

Un ristorante a Montecarlo ed uno a St. Bonnet Le Froid, in Francia (vi scrivo del turismo nel Principato o Oltralpe?).

 

17 aprile 2009 – aggiornato 21 marzo ‘10

Risparmio energetico (forse)?

«Una ragione in più» di Ornella Vanoni, Simone Cristicchi, Stromae, l’Etna ed i Blind Fool Love

calogeromira.wordpress.come-mail

La musica ed Ornella Vanoni

Miei profili in un sito con video,

in un altro ed in un terzo

L’Etna e «Saranno giorni» dei Blind Fool Love, un video.

Cristicchi, Le Vibrazioni, Stromae e… Ai Trl Awards una foto di Simone Cristicchi in “divisa”, una delle Vibrazioni, una di Stromae ed una dei Blind Fool Love.

Cristicchi. Secondo voi è davvero volgare questo secolo?

E vi piace«Nostra Signora dei Navigli» di Simone Cristicchi?

Vodpod videos no longer available.

L’olio e l’infermiera. Farebbe parte del disco Dall’altra parte del cancello, pubblicato da CapaRossa Industries.

Le pantofole da infermiera,  la cucina e le gonne sporche di olio…

Max Gazzè. Sembra un po’ una canzone alla Max Gazzè. Nel modo di cantare.

Qui video su Cristicchi ed Elisa e… avete visto la puntata di Hitlist Italia con lo stesso Cristicchi? Magari, se trovo il video, ve lo pubblico. Magari.

Un browser europeoOpera – e Mozilla o i sistemi operativi di Linux ed Apple. Neomedia

Crema al cacao con nocciole ed anacardi, cioccolato fondente con nocciole o gianduia con nocciole intere oppure al latte con nocciole e nocciole intere

Spreadthesign, dizionario e linguaggio dei segni. Commissione europea – Istruzione e formazione

Ornella Vanoni. Per Manuela di X Factor 4, già al Festival di Sanremo, «Una ragione in più» di Ornella Vanoni, assegnata da Elio (video e mio album video su X Factor 4).

30 maggio ‘10 – aggiornato 13 dicembre ‘10

Risparmio energetico (forse)?

Lo Zimbabwe, la Toscana e l’Abruzzo. La creme brulè, i libri e l’olio

calogeromira.wordpress.come-mail

Crema al cacao con nocciole ed anacardi, cioccolato fondente con nocciole o gianduia con nocciole intere oppure al latte con nocciole e nocciole intere

Creme brulè alla banana.

Ricette di cucina in video.

Non dimenticate le mie pagine I Like e Bebo .

24.01.10 – Libri. Utilizzate le biblioteche comunali, provinciali, universitarie, eccetera eccetera, o quelle in rete?

Ed avete seguito stasera la puntata del programma La compagnia del libro del canale Tv2000 su questo tema?

22.01.10 – Toscana ed Abruzzo. Siete mai stati da turisti in Toscana ed Abruzzo?

E cosa ne pensate della cucina della prima regione e della panarda, che dovrebbe essere tipica della seconda? E di Eat Parade di Raidue?

20.01.10 Bisceglie e la babysitter. Ma sarà la famiglia Ragno di Bisceglie – zona di Barletta e di Bari, in Puglia – la protagonista stasera, mercoledì venti gennaio, di S.o.s. tata di una tv? E come si saranno trovati in questo momento (cinque minuti dopo le nove e mezza) con la babysitter Lucia Rizzi?

Firenze e Roma. Ma chissà quale sarà il primo connazionale migliore stasera su Raidue a Il più grande (italiano di tutti i tempi) o se vedrete Fiorentina – Lazio dei quarti di finale di Coppa Italia o le prostitute di Don Matteo 6…

02.01.10 – Piemonte, Montecastrilli e De Pisis. Cosa ve n’è parso delle olive del Piemonte e dei prodotti suini di Montecastrilli (a quanto sembra, in provincia di Terni)? E dell’erbario e dei dipinti di un certo Filippo De Pisis? Premesso che non sono un esperto di pittura, vi chiederei anche se vedrete questi luoghi o prodotti oppure opere d’arte al programma Italia agricoltura di Raitre.

E vi scrivo, magari, di turismo legato a questi luoghi? Sarete sicuramente prontissimi a votarli più sotto…

Cipro, San Trifone, Adelfia e Cattaro21.11.09 Cipro a Levante di Raitre nella mattinata di oggi, sabato ventuno novembre, dopo le undici e mezza. Ma dovrebbero esserci anche le feste di un santo locale – San Trifone – ad Adelfia e a Cattaro (dovrebbero essere rispettivamente in provincia di Bari e nella Repubblica del Montenegro). I servizi dovrebbero essere stati realizzati da due signori che si chiamano Umberto Bracilli e Fulvio Totaro e nel primo caso le immagini sono di un certo Lino Mercadante. Vostre esperienze della Cipro turistica o di escursioni in queste cittadine?

Olio. P.s. Non dimenticate neanche l’olio dell’Emilia ad Italia agricoltura alle dodici meno un quarto.

20.11.09 Beh, ne sono passati di anni dal primo viaggio di Overland. La prima tappa, secondo quanto mi risulta, era stata una Roma – Torino (da inquadrare in un percorso più vasto fino a New York). Ben differente, dunque, dalla Città del Capo – Capo Nord, di cui è trasmesso un episodio stanotte, fra venerdì venti e sabato ventuno novembre. Chissà quale città visiterà questa comitiva su Raiuno dopo le tre  e dieci della notte…

09.10.09 – Un «monasterino» in Toscana, Pompei, l’Himalaya e… Overland 3 alle 3.10 fra venerdì nove e sabato dieci ottobre su Raiuno… Fra le tappe – a quanto pare – anche lo Zimbabwe. Su Raitre alle 3.20 il documentario Un piccolo monastero in Toscana di Otar Iosseliani. Quale sarà questo luogo di culto? Passaggio a Nord Ovest di Raiuno va a vedere alcuni graffiti di Pompei, tale Golden Gate di San Francisco e l’Himalaya in Tibet alle 17.45 di sabato.

Vi piace, peraltro, la riserva del lago di Campotosto – dovrebbe essere in Abruzzo – destinazione di una puntata di Sì viaggiare insieme a tali isole della Principessa e di San Biagio, forse in Lombardia, Capracotta e Carovili, probabilmente in Molise, e Bugen? Vi scrivo tutto questo perché ci sarà nuovamente questa rubrica alle 23.40 di sabato.

13.11.08 –  Cipro. Viaggiatori affascinati da Cipro o curiosi di conoscere di più su quest’isola? Oggi e domani due giornate di studio su questo Paese nella sala magna dello Steri a Palermo. Dalle 16.30 di oggi relazioni di Giorgos Georgis, Michalis Pieris e Tassos Chatzianastasiou, tutti docenti all’Università di Cipro. Dalle tre del pomeriggio di domani relazioni dall’ateneo palermitano di Antonella Balsano (Università di Palermo) sul «Musicus vagans: Giandomenico Martoretta e i suoi madrigali ciprioti» e di Vincenzo Pecoraro sui corrispondenti ciprioti di Giandomenico Martoretta, un autore di madrigali.

Un browser europeoOpera – e Mozilla o i sistemi operativi di Linux ed Apple. Neomedia.it

Spreadthesign, dizionario e linguaggio dei segni. Commissione europea – Istruzione e formazione

 

13 novembre ‘08 – aggiornato 27 marzo ‘10

Risparmio energetico (forse)?

Published in: on dicembre 30, 2010 at 6:57 pm  Lascia un commento  
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: