L’Italia, Porto Empedocle, Sciacca, Lampedusa e gli hotel. Il cous cous, Laura Ravaioli e l’olio

calogeromira.wordpress.com

I miei profili su un sito fotografico

ed un altro

Ho trovato un’altra struttra turistica che propone camere in affitto, ma non ne conosco le tariffe. Si tratta della Casa Pietrafesa di Satriano della Lucania, in Basilicata. Per questa cittadina, vedere anche sotto – o anche per votare per un “sondaggio” turistico.

La Ravaioli. Il sito di Laura Ravaioli (vedere anche più sotto).

28.12.09 I mezzi sociali influenzerebbero negli Stati Uniti le scelte di viaggio dei turisti. Sarà vero? Per un voto, vedere molto sotto… Non vi anticipo nulla. E potete anche vedere alcune categorie e tag a fine testo.

28.11.09 Vi piace l’olio extra vergine di oliva? E come lo mangiate, con il pane caldo? E vi piacciono il tartufo, i funghi ed il vino? Giungo, tuttavia, subito al punto che riguarda gli umbri. Siete stati alla mostra mercato del tartufo di Valtopina, in provincia di Perugia?

Turismo a Valtopina (provincia di Perugia). C’è l’agriturismo Castelsenese che offre prezzi da 42,50 euro a notte (bassa stagione e solo colazione) a70 euro (alta stagione e mezza pensione). All’albergo e ristorante Il tartufaro si paga da 35 euro per la singola a 95 per la tripla. All’agriturismo La collina dei treni, infine, tariffe da 60 euro (bassa stagione da ottobre ad aprile per una notte) a 1.450 (per due settimane in alta stagione, a luglio, agosto, ponti di Natale, Capodanno e Ferragosto ed a Pasqua).

Tours e Po. E passando alla Francia ed alla zona del Po, che ne pensate di «Eurogusto», la manifestazione di Tours in Francia? Perché mi riferisco al Po? Perché a questa rassegna eno-gastronomica d’Oltralpe parteciperà il parco del Delta del Po. Vi chiederei anche se vi piacciono l’anguilla marinata di Comacchio e il sale dolce di Cervia. Ed, infine, mi rivolgo a tutti voi per chiedervi se sapete dove si trova Porto Santo Stefano, nella quale sarebbe stata salvata una tartaruga.

Soggiornare a Comacchio, Cervia e Porto Santo Stefano. A La mia oasi di Comacchio (provincia di Ferrara)  si spende da 50 euro (doppia con bagno in comune) a 70 euro (doppia con bagno privato ed angolo cottura); A casa di Rosanna permette di soggiornare pagando da 75 euro per la doppia a 100 per la tripla e a La corte dei ducati si va da 65 euro (doppia uso singola) a 100 (tripla). Infine, Al porticello fa pagare da 100 euro (per due persone da gennaio al primo marzo e dal cinque novembre a dicembre) a 650 (a settimana per due persone dal primo marzo al quattro novembre).

Passando a Cervia (provincia di Ravenna), c’è il b&b Gli angeli con proposte da 30 euro (singola) a 60 (doppia). L’offerta dell’Hotel King varia da 45 euro (camera al giorno e per persona dal diciotto aprile al ventinove maggio) a 670 (per settimana con arrivo e partenza il sabato dal nove al ventuno agosto).

Ultima, ma non per ultima Porto Santo Stefano (provincia di Grosseto), con le camere doppie del b&b Navarro Hill Resort da 80 a 200 euro al giorno e camere singole al b&b Villa Flora da 40 a 90 euro.

N.b. Per un voto “turistico” vi rimando alla fine del testo.

24.09.09 In programma il Cous Cous Fest a San Vito lo Capo, in provincia di Trapani… Fino al ventisette settembre.

I delfini. Vi piacciono i delfini? Sarebbero stati visti anche lungo la costa di Lampedusa… E sapete cosa sono i tursiopi e le mante?

19.06.09 – Il monte Catalfano. Turtle Day, Giorno della tartaruga, anche a Porto Empedocle, in provincia di Agrigento, oggi, 19 giugno, dalle 9 alla banchina molo Crispi con una premiazione di membri delle coop di pescatori. Vi chiedo anche: siete mai stati sul monte Catalfano di Bagheria, quello delle antenne, in provincia di Palermo? Lì, in zona, ci sarebbero il cosiddetto Cozzo S.Pietro, sentieri e Capo Zafferano.

Domani, sabato 20 maggio, alla banchina San Paolo del porto di  Sciacca, sempre in provincia di Agrigento, dalle 9.30 più o meno lo stesso programma come al porto empedoclino.  Sabato nel segno della tartaruga anche a Lampedusa, con una festa per i pescatori ed una liberazione degli animali.

Una precisazione doverosa. All’inizio del video non è ripresa la riserva di Torre salsa del Wwf (Siculiana/Montallegro), bensì la Scala dei turchi, sempre in provincia di Agrigento (Realmonte) e sempre vicina alla riserva. Per intenderci, la Scala dei turchi e la riserva saranno distanti l’una dall’altra dieci-quindici minuti in auto. Qui, inoltre, foto alla Scala dei Turchi.

Feste per queste benedette tartarughe anche in Calabria – a Vibo Marina, alla spiaggia di Capo Bruzzano di Bianco (provincia di Reggio Calabria) e Monasterace Marina – ed in Puglia (Molfetta, in provincia di Bari, e Taranto) così come nella lucana Policoro, in provincia di Matera, e a Massa Carrara in Toscana.  Buon divertimento e buone… tartarughe.

Vietri di Potenza e… A proposito di Basilicata… Interessati al turismo a Brienza, Picerno, Tito, Vietri di Potenza (foto), Sant’Angelo Le Fratte, Satriano di Lucania, Sasso di Castalda e Savoia di Lucania?

In forma? Danza, judo e taekwondo per il Bagheria Fitness Fest dell’omonima cittadina palermitana. Si comincia venerdì 3 luglio dalle 18.30 in corso Umberto.

Pesce e cous cous. Nella mattinata di sabato 20 giugno e domenica 21 il Cous Cous Fish di San Vito Lo Capo (provincia di Trapani) prevede dalle 10 una mostra del pesce azzurro all’Ittica Capo San Vito. La conduttrice sarà, in questo caso, Donatella Bianchi – Linea blu (Rai) – e c’è in programma anche un’asta del pesce. Tutto ciò dopo e prima un’escursione in barca dalle 8.30 e dalle 15 (anche domenica 21) al molo Sopraflutto del porto. Sabato e domenica sempre dalle 10 – ma anche dalle  16 alle 19 – Fish & Kids (Pesce e bambini) con divertimento sulla spiaggia a cura di Palma nana (Wwf) e dalle 13.30 e  dalle 20.30 degustazione gratuita di cous cous per Cous Cous on the Beach o Cous Cous Preview. Tutta la manifestazione è finanziata con fondi Por e, quindi, risorse Ue.

Laura Ravaioli e… Nei due giorni di sabato e domenica, dalle 17.30 a mezzanotte, in mostra prodotti ittici, artigianali ed agroalimentari nella locale via Savoia ed alle 18 di sabato, in via Venza, Miglio zero: Fish Lab, una sperimentazione culinaria con tre cuochi locali e la conduzione di Donatella Bianchi, Edoardo Raspelli e Laura Ravaioli (non so chi sia).

Stessa via e stessi conduttori dalle 19.30 per la scelta di un cuoco che vincerà la partecipazione al Cous cous fest e poi Ravelli e la Ravaioli ritorneranno per la scelta alle 21.30. Programma leggermente differente, invece, domenica con il pesce azzurro alle 18.30 per un tortino di alici – ma lo realizzeranno? – al finocchietto selvatico con caponatina di ortaggi.

La serata di sabato si conclude con una chiacchierata su un progetto, il cosiddetto Miglio zero con i tre conduttori a piazza Santuario ed un concerto degli Om nello stesso luogo. Domenica premiazione finale dalle 22 con Raspelli e la Ravaioli in piazza Santuario ed un concerto mezz’ora dopo, sempre nella piazza, con gli ‘Nkantu d’Aziz. Infine, anche il Dipartimento regionale Azienda foreste demaniali ha uno spazio espositivo al Cous Cous Fish, secondo quanto afferma lo stesso ente…

Tosare. Festa della tosatura domenica 21 dalle 10 a Fiumedinisi, in provincia di Messina. Luogo della manifestazione la riserva «Fiumedinisi e Monte Scuderi» della località «Santissima». Partecipano anche i vicini comuni di Alì ed Itala e ci saranno i suoni della fisarmonica e del friscaletto (perché non ricordare la tradizione – anche accademica oltre che musicale – in provincia di Messina?). E poi: poteva non mancare una degustazione di prodotti tipici? Addestramento, inoltre, di donne diversamente abili per le situazioni d’emergenza.

Cos’è l’orienteering? Per quattro ore con il divertimento dell’orienteering, mappe ed il Nord e Sud delle bussole oppure l’abilità ad individuare di quali animali e piante della macchia mediterranea si tratti. Non so a che ora inizi – e chiedo, quindi, il vostro aiuto – l’iniziativa di domenica 21 giugno alla riserva dello Zingaro, con l’associazione «La Poiana». Se sarete lì, sappiate che potrete fare una capatina al museo naturalistico, al Museo della manna, al centro di educazione ambientale e riposarvi in due aree attrezzate. E c’è anche una mostra, Design Zingaro 2009, al locale centro visitatori per promuovere un marchio di produzione e la presenza di opere della cosiddetta Land Art (ma di cosa si tratta?).

Crema al cacao con nocciole ed anacardi, cioccolato fondente con nocciole o gianduia con nocciole intere oppure al latte con nocciole e nocciole intere

Spreadthesign, dizionario e linguaggio dei segni. Commissione europea – Istruzione e formazione

– Località turistiche straniere (Vota)

– Quale di questi monumenti e luoghi turistici italiani vi piace di più? (Vota)

– La musica. Quale il vostro brano preferito? (Vota)

Un browser europeoOpera – e Mozilla o i sistemi operativi di Linux ed Apple. Neomedia

19 giugno 2009 – aggiornato 30 dicembre ‘09

Risparmio energetico (forse)?

Annunci
Published in: on maggio 19, 2011 at 4:53 pm  Lascia un commento  
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

I pupazzi di neve e davvero in bianco. I masi, le gole di Tiberio e la «Melevisione»

calogeromira.wordpress.com

Le gole di Tiberio (alcune foto). Per altre immagini vedere più sotto nel testo.

«Melevisione», cucina e Livorno. Il pupazzo di neve – vedere anche sotto – della «Melevisione», la ricotta, la frittata e le uova (un video). Per questo programma e Livorno vedere ugualmente più sotto.

Etna e Cefalù. Probabilmente preferirete la prima foto scattata durante un’escursione sull’Etna del Club alpino di Cefalù, ma io ve ne invio anche una seconda con i soci del Cai alla stazione ferroviaria cefaludese.

Infine sette foto. La prima è un’immagine “d’epoca” con alcuni soci del gruppo al Carnevale di Cefalù 2008. L’incontro – secondo quanto aveva reso noto lo stesso Cai – si sarebbe tenuto al cosiddetto Ottagono di Santa Caterina (dovrebbe essere, aggiungo io, vicino al palazzo municipale di Cefalù).

Le gole di Tiberio. La seconda ricorda un momento spiacevole per il movimento, il danneggiamento di un  tabellone informativo. La terza riguarda non soltanto il Cai di Cefalù, ma anche quelli di Palermo, Isnello, San Mauro Castelverde e Longi, come ha riferito lo stesso Cai cefaludese. Si trattava – aveva reso noto il club – di un’escursione alle gole di Tiberio che si trovano vicino a Pollina e San Mauro, cittadine in provincia di Palermo.

La terzultima, quindi, raffigura un pupazzo di neve e la penultima riguarderebbe una delle due escursioni con il Cai di Castellamare ai cosiddetti Monte Jato e Monte Kumeta. Infine, c’è l’ultima e non vi anticipo nulla.

soci-cai-cefalu-su-nevi-etna

rinviata-lescursione-a-capo-gallo-causa-meteo-alcuni-soci-di-cefalu-al-riparo-nella-stazione-fs

cai-cefalu-alcuni-soci-in-maschera-al-carnevale-di-cefalu-2008-allottagono-di-santa-caterina

cai-cefalu

i-soci-del-cai-di-cefalu-insieme-ai-soci-di-longi-isnello-smauro-e-palermo-in-escursione-alle-gole-di-tiberio

– Una foto (non so se di soci Cai) al Parco dei Nebrodi

rifugio-del-parco-dei-nebrodi-un-momento-della-visita-naturalistica

– Pupazzo di neve a Gibilmanna (provincia di Palermo)?

pupazzo-di-neve-gibilmanna

– Un’escursione (ed ecco altre immagini di questa gita ai Monte Jato e Kumeta)

cai-cefalu-due-escursioni-a-monte-jato-e-monte-kumeta-guidati-da-giuseppe-oliveri-insieme-al-cai-di-castellamare

– Rifugio del Parco dei Nebrodi

rifugio-del-parco-dei-nebrodi

Una mia prima sequenza “esotica”.

Una seconda straniera.

Un’altra italica.

Potete richiedere una canzone alle e-mail presenti in questa pagina.

10.03.10 – Livorno. Appuntamento con la «Melevisione» di Raitre al Teatro Goldoni di Livorno domenica quattordici marzo alle quattro del pomeriggio.

22.01.10 – Aosta, Emilia e Lombardia. Sain Cristophe, che dovrebbe essere in Valle d’Aosta (foto); la festa di Sant’Antonio Abate di Tizzano (forse in provincia di Bologna – foto) ed i formaggi della Lombardia (foto). Questi i luoghi o itemi di Italia agricoltura di Raitre domattina, sabato ventitre gennaio, da mezzogiorno meno un quarto. Ma qui voglio piuttosto chiedervi se siete stati in queste città o regioni.

Dolomiti – 17.01.10. Le Dolomiti, Cortina d’Ampezzo, San Vito di Cadore e Valeggio sul Mincio al programma Sapori d’autore di 7 Gold che forse si vede nella vostra zona, alle sette di stasera.

05.01.10 Ultimo giorno oggi per la Coppa del mondo di skicross a St. Johann nel Tirolo austriaco, Oberndorf.

24.12.09 Io non sono mai stato lì, ma forse voi sì e potete riferirmi le vostre impressioni. Il santuario di Santa Maria del Fonte di Caravaggio (provincia di Bergamo) a Luoghi della devozione popolare di Tv2000 stasera alle otto.

02.11.09 I mezzi sociali influenzerebbero negli Stati Uniti le scelte di viaggio dei turisti. Sarà vero? Per un voto, vedere molto sotto… Non vi anticipo nulla. E potete anche vedere alcune categorie a fine testo.

25.07.09 – Dalla provincia palermitana a Catania. Forse interesserà principalmente i turisti, ma anche i cittadini… Primo viaggio, sabato 25 luglio, a Catania del nuovo servizio di bus turistico alle 10. Cosa ne pensate del nome? Troppo inglesizzante o magari va bene? Comunque, se non lo sapete, eccovi la denominazione esatta, «Katane Live»… Ed inoltre: vanno bene il colore giallo e la partenza da Porta Uzeda? E le fermate (fra cui il Castello Ursino, l’Orto botanico ed il Teatro Massimo) o l’attenzione al barocco catanese?

Per alcune scuole italiane. Le scuole elementari e medie possono partecipare fino a sabato trentuno ottobre a Vividaria di Federparchi e Institut Klorane.

In Trentino. Seminario sulla certificazione di qualità nell’ecoturismo durante tutta la settimana (quindi, probabilmente, fino a domenica 28 o martedì 30) nella foresteria di Sant’Antonio di Mavignola del parco Adamello Brenta. Uno dei temi sarà il «marchio europeo standard per la qualità dei servizi ecoturistici (Eetls – European Ecotourism Labelling Standard)».

Il parco trentino Adamello Brenta ha adottato nel 2006 la Carta europea del turismo sostenibile (Cets – European Charter for Sustainable Tourism) ed Europarc, la federazione europea dei parchi, controlla che i progetti citati nella carta siano attuati. Ci sono, inoltre, in zona società produttrici di miele e strutture turistiche associate al progetto. Organizza l’Istituto di biometeorologia (Ibimet) del Consiglio nazionale delle ricerche di Firenze, il Cnr. A proposito di questo parco e della zona, soddisfatti del riconoscimento dell’Unesco alle Dolomiti, neo-patrimonio dell’umanità?

Il turismo. Un occasione, questo incontro, per confrontare i prezzi partendo da quello di un maso che offre un listino da 84 euro a persona (dal 30 aprile al 27 giugno) a 141 euro (dal 26 luglio al 29 agosto).

Un altro maso – ma in Alto Adige, a Bressanone, l’Huberhof della famiglia Huber-Ploner – offre prezzi da 35-41 euro per due persone, 41-45 per due o tre e 52-60 per quattro o cinque. Nei tre tipi di appartamenti sono disponibili bagno con doccia, soggiorno e televisione, la cucina arredata e talvolta il balcone. Si tratta di un cosiddetto Buschenschank che prepara i canederli, specialità con speck e salsicce varie, zuppa di crauti, minestra d’orzo, trippa all’agro, i cosiddetti Krapfen, crostoli, lo Schmarren (omelette, a quanto pare) e le castagnate o i succhi di ribes e sambuco.

I dolci comprendono i Tirtln (frittelle farcite) e gli Erdäpfelplattln (frittelle di patate) e durante il cosiddetto Törggelen c’è un secondo in più… I vini, secondo quanto si legge nel sito del maso, sono il Kerner, il Portugieser ed uno Zweigelt.

Apertura, infine, soltanto in determinati periodi: dal venti settembre al sette dicembre tutti i fine settimana da mezzogiorno a mezzanotte e nei  giorni non festivi dopo le 16; dal ventotto febbraio al venticinque maggio solo i fine settimana o su prenotazione ed il lunedì è, comunque, giorno di riposo. Per altri masi in Alto Adige, avete, comunque, questo sito a disposizione…

Fare turismo in provincia di Agrigento

In Piemonte. Amanti delle notti nei parchi? Sappiate che giovedì 16 luglio, alle 21.30, ci sarà un appuntamento di trekking per visitatori con più di dieci anni al parco La Mandria. La partenza dal cosiddetto ingresso di Druento e si camminerà per circa due ore per quattro o sei euro. Necessario prenotare ed ovviamente vestitevi in maniera adatta…

04.07.09 Un’escursione in trenino di circa un’ora e mezza alla Villa laghi, che dovrebbe essere in provincia di Torino. Avrà luogo nei giorni di sabato 4 e 11 luglio e nelle domeniche del 5 e del 12 luglio più volte (alle 11, 14, 15.30, 17 e 18). Partenza dal cosiddetto «Ponte verde» per un costo di sette euro per gli adulti e sei per gli anziani con più di 65 anni così come 4,50 per i bambini dai 4 ai 9 anni. Necessaria la prenotazione.

Visita guidata a piedi, poi, di circa due ore, dalle 21 di sabato con partenza a Ponte verde e con vestito da escursione. Il costo è di tre euro e la prenotazione necessaria. Domenica alle 14,15.30 e 17 si studierà il cosiddetto «albero Corteccia». Ingresso a Brero, dalla cosiddetta via Scodeggio. Necessario – rendono noto gli organizzatori – seguire le indicazioni per la cosiddetta «Cascina Brero». Durata di circa 1 ora e mezza per sei euro ed è richiesta la prenotazione.

Alle 14, 15.30 e 17 di domenica 12 luglio birdwatching e osservazione di nidi d’uccelli. Ingresso dalla via Scoreggio di Brero e poi andare in direzione – rendono noto gli organizzatori – della Cascina Brero. Durata di circa un’ora e mezza. Costo sei euro e prenotazione obbligatoria. Si potranno, inoltre, visitare gli appartamenti reali di Vittorio Emanuele II il lunedì, martedì, e venerdì, ma anche sabato e domenica con visite guidate alle 10.30, 11.30, 14, 15, 16 e 17.

Marche. Parteciperete sabato ventidue agosto all’escursione al parco del monte San Bartolo (per quanto so nelle Marche)? Si dovrebbe percorrere il sentiero Vincolungo al tramonto e l’appuntamento è fissato per le 18.30, ma dovete prenotare… Andrete?

Uccelli. Birdwatching, peraltro, anche al parco Sasso Simone e Simoncello, in provincia di Pesaro Urbino (Marche), alla ricerca del gufo reale e del falco pellegrino. Si comincia alle 9.30 e poi si continuerà fino alle 18 circa con pranzo a sacco.

Una fattoria e casa di campagna

Aosta. Dalle 10 di venerdì 12 luglio – e poi in un giorno di agosto – comincia al casotto delle guide di  Pont in Valsavarenche, in Valle d’Aosta, «A piedi tra le nuvole» del parco del Gran Paradiso. Si sentiranno i canti popolari alpini, grazie alle «Corali di montagna» ai Piani del Nivolet e ci saranno un’escursione fotografica ed animazione per i bambini. Vorrei scrivervi, peraltro (magari ricordatemelo), degli alberghi e degli agriturismi in zona…

Emilia Romagna. Domenica 12 luglio si svolgerà anche l’«Ecomaratona del Ventasso» al parco dell’Appennino tosco-emiliano. Traguardo a Cervarezza e si passerà per i sentieri del monte Ventasso. In programma anche una «Sahara Marathon» solidale con il popolo Saharawi e concerti di musica popolare a Nismozza, al camping «Le Fonti» di Cervarezza Terme, a Montemiscoso, e a Busana. E a proposito… vi piacciono queste foto?

Lombardia. Fino alle 17 camminata enogastronomica al parco dell’Alto Sebino tra il centro storico e le frazioni di Gandino, in provincia di Bergamo. Consigliato l’utilizzo di scarpe da tennis o trekking e non sandali o scarpe con tacchi.

L’abbazia benedettina Muri Gries di Bolzano (si tratta del quartiere cittadino di Gries) con il collegio Haus Sankt Benedikt e la cantina

Un browser europeoOpera – e Mozilla o i sistemi operativi di Linux ed Apple. Neomedia.it

Crema al cacao con nocciole ed anacardi, cioccolato fondente con nocciole o gianduia con nocciole intere oppure al latte con nocciole e nocciole intere

28 gennaio 2009 – aggiornato 11 aprile  ‘10

Risparmio energetico (forse)?

Published in: on marzo 5, 2011 at 11:14 am  Lascia un commento  
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: