Danilo Dolci, le pecorelle, le pere e la Sagra della fragola di Fosseno

calogeromira.wordpress.com

Un mio album video e musicale “italico”.

24.05.10 – Fosseno. La Sagra della fragola di Fosseno – vedere sotto – in programma sabato dodici e domenica tredici giugno. Una domanda, quindi: perchè non ricevere aggiornamenti su questo blog cliccando il bottone qui a destra?

La farinata ligure, la vendemmia e le Langhe di Pavese. Altre sagre, fiere, eccetera eccetera sono la Fiera della Candelora di San Bartolomeo a mare, una Sagra del pane (più – nella stessa pagina – i risotti, la polenta e le patate), il Cous Cous Fest e la Sagra di Calamonaci (oltre a Santa Lucia, la ricotta, la fecola e le patate).

Inoltre, la cucina di Madrid, le more, la cuoca Alessandra Spisni ed il filetto alle mandorle.

Il riso e… In aggiunta, la Prova del cuoco, la cucina, il riso, le saline di Trapani e Mazara e mangiare a Licata.

Ma anche il burro, i masi, le pizze, fichi, formaggio e vino.

Il risotto e… Spero che possano interessarvi anche le polpette, altra cucina, la creme brulè e l’olio, un tiramisù speciale ed i funghi, le ricette, il risotto e le quaglie.

La zucca e… Infine il doppio cavoletto, i crauti ed il baccalà fiorentino; gli Stollen, il tacchino, la mousse e le crespelle; l’olio di Lucca Sicula, il panino con la milza e i frutti di martorana, la zucca e le mele.

I peperoni e la Pavrunäda. La salsa di peperoni Pavrunäda dal sito turistico dell’Emilia Romagna.

Le fragole ed il turismo. La Sagra della fragola a Fosseno, in provincia di Novara (Piemonte), il tredici e quattordici giugno.

Danilo Dolci. Il sociologo Danilo Dolci ed un certo Lanza del Vasto.

Le torte e… Torta al cocco, sbrisolona e di pere salata. Torta al formaggio, fragole e peperoni, alle ciliege. Crostatine ai lamponi o alla marmellata di pesche e albicocche.

12.12.09 – Menfi. Dovrebbe esserci un incontro sull’energia solare oggi pomeriggio intorno alle tre e mezza al centro civico polifunzionale di Menfi. Avete impianti che producono questo tipo di energia?

La Menfi agrituristica. In questa cittadina c’è, peraltro, un agriturismo che offre prezzi da trentacinque ad ottanta euro (nel primo caso bassa stagione con pernottamento e prima colazione e nel secondo con mezza pensione). Per i bed and breakfast, vedere qui. Disponibili – vi chiedo, infine, – a votare questa città più sotto?

08.10.09 Chissà di cosa si parlerà al Forum sulle carni ovine di Bruxelles giovedì otto e venerdì nove ottobre… Speriamo che si ottenga qualcosa di concreto e che consenta di vivere autonomamente, soprattutto agli agricoltori in protesta e, particolarmente, a quelli siciliani. Partecipa anche la Copa Cogeca, l’associazione che rappresenta gli agricoltori e le cooperative agricole europee

– I secondi

13.11.08 Esperti di alimentazione etnei o semplici curiosi, ecco la Giornata dell’alimentazione alla facoltà di Agraria dell’Università di Catania. Si comincia oggi alle 8.30 e fra i docentri ospiti della prima giornata anche l’accademico Pier Sandro Cocconcelli – professore associato dell’istituto piacentino di Microbiologia dell’Università cattolica – che interverrà sulla valutazione del rischio microbiologico intorno alle 11.35. Presenti anche Raffaele Coppola ed Elena Sorrentino dell’Università del Molise all’incirca a mezzogiorno sulle biotecnologie.

In programma le relazioni sulla sicurezza alimentare alle 9.15 di Alice Perlini (ministero degli Affari esteri), alle 10.05 di Biagio Fallico (Università di Catania) ed alle 11.15 di Giorgio Bellia, docente dell’università etnea. Prima o dopo rispetto a questi interventi ci sono alle 9.45 Grazia Maria Lombardo su diritto all’alimentazione e produzioni agro-alimentari, alle 10.25 Annamaria Panico sulle contaminazioni chimiche dei cibi e dopo mezzogiorno Giuseppe Cucuzza sui cambiamenti climatici in agricoltura, tutti dell’ateneo catanese.

Nella seconda giornata anche una relazione di Danilo Porro (Università Bicocca di Milano) dalle 12 sui problemi scientifici legati alla produzione di biocarburanti ed un’analisi economica di Biagio Pecorino (ateneo di Catania) dalle 12.30 sulle filiere agro-energetiche con l’illustrazione degli effetti sul mercato dell’agricoltura. Nel pomeriggio seguiranno il dibattito ed un concerto del gruppo dell’istituto musicale Bellini di Catania, The Jazz Lab Ensemble, diretto da Salvatore Torrisi.

– La musica. Quale il vostro brano preferito? (Vota)

Un browser europeoOpera – e Mozilla o il sistema operativo di Apple. Neomedia.it

Crema al cacao con nocciole ed anacardi, cioccolato fondente con nocciole o gianduia con nocciole intere oppure al latte con nocciole e nocciole intere

Spreadthesign, dizionario e linguaggio dei segni. Commissione europea – Istruzione e formazione

13 novembre ‘08 – aggiornato 24 maggio ‘10

Risparmio energetico (forse)?

Published in: on febbraio 15, 2011 at 11:13 am  Lascia un commento  
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Carlo Rubbia e la centrale nucleare di Chernobyl

Paolo Brutti di Italia dei valori ed il no all’energia nucleare perché costosissima e per altri motivi. Brutti fa anche riferimento ad un referendum popolare in materia, a cui sta lavorando la stessa Idv.

Rubbia e la bocciatura. L’autorevolissimo scienziato Carlo Rubbia – ho letto nel sito dei Verdi – ha praticamente sostenuto che è molto sbagliato scegliere il nucleare e molto meglio preferire il solare.

Questa energia del passato. Qui il premio Nobel ad Otto e mezzo di La7 e qui un’opinione di un autore di blog pro-Rubbia.

Vodpod videos no longer available.

22.01.10Le centrali nucleari e la Sicilia. Cosa ne pensate, cari siciliani, dell’ordine del giorno dell’Ars che dice no alle centrali nucleari nell’Isola?

06.11.09 Ci sarete venerdì sei novembre alle sette e mezza all’aperitivo biologico di Greenpeace Palermo? E non ricordo francamente come sia il caffè letterario Malavoglia. A quanto pare, è vicino a piazza Bologni (che conosco bene), ma non so individuarvi la piazzetta Speciale, in cui si trova questo locale al civico cinque.

05.11.09 Moltissimi imprenditori e società nel settore del sole? Io direi di sì con concorrenza fra gli operatori (vedere anche sotto) e lo stesso dovrebbe valere per l’eolico. Sappiate, comunque, che Radioeuropa di Radio1 Rai affronta il tema della conferenza europea sul carburante solare. Dove? A Sigtuna, a quanto pare in Svezia. Il pacchetto clima della Commissione europea, dunque, fra i temi di questa puntata, ma anche il commercio in rete e la conferenza per la tutela del commercio su internet (della stessa Commissione europea a Stoccolma), Kazakistan, continente europeo, Africa ed una certa Cluttergone (audio). Radioeuropa torna oggi, giovedì cinque novembre, dalle undici e trentacinque di sera e venerdì sei alla stessa ora.

Diminuire. Cari agrigentini, saccensi, licatesi, eccetera, perché non cerchiamo di consumare meno energia?

26.10.09 Radioeuropa di Radio1 Rai torna lunedì ventisei ottobre. Il sedici si era occupata di un appello dell’assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa con un’intervista al suo presidente, Lluìs Maria de Puig. In studio c’era la conduttrice Giulia Urso e l’audio è qui. L’argomento dei cambiamenti climatici, affrontato dall’assemblea, precede l’accordo di Copenhagen e la Conferenza Onu sul cambiamento climatico.

Il referendum. Vi ricordate il referendum sul nucleare? Ne scrivo, magari? Ritenete che sia stato superato dalla storia? Io non lo credo affatto… E non si dovrebbe aumentare l’energia prodotta da fonti rinnovabili con moltissimi imprenditori nel settore? Un’altra domanda, inoltre: avete sentito forse parlare di una centrale nucleare in Trentino Alto Adige?! Forse sì o forse no?!

26.09.09 – Il disastro. Il 26 settembre alle 22.16 Rai Storia si occupa della tragedia della centrale nucleare di Chernobyl. Immagini dalla città di Pryapat ed interviste delle vittime. A quanto sembra, tratte da una puntata di Mixer del ’96 a cura di una certa Marcella De Palma. Una tragedia quella del reattore nucleare di Chernobyl (o forse quella dei reattori nucleari, perché non ricordo bene).

Costose le bollette «nucleari»? Sì, secondo Greenpeace. La bolletta nucleare per Greenpeace

– Adriano Celentano, Sognando Chernobyl

Successivamente, alle 22.42, La storia siamo noi si occupa di Greenpeace e di 20 years ago by Greenpeace (20 anni fa da Greenpeace) con immagini di questa tragedia russa che sarebbero state trovate su You Tube. Due minuti dopo Chernobyl nel buio degli anni luce ed alle 22.54 You Tube – Turismo nucleare by Progetto Humus.

Reality di La7

I pannelli. Avete pensato di passare da Enel ad un’altra società elettrica? Alla ricerca dell’offerta più adatta? Sappiate che si possono anche installare i pannelli solari. A Porto Empedocle c’è la ditta Grech; a Cammarata Tatano; a Caltanissetta la Securpoint; a San Cataldo la Scitem; a Borgo Piave, in provincia di Latina, la Ecodomus ed a Montecchio Precalcino, in provincia di Vicenza, La Nordica – Extra Flame. La ditta Strano opera, peraltro, a Catania (città, Misterbianco ed Adrano), Palermo, Milazzo, Siracusa e Ragusa oltre che a Reggio Calabria.

In Sicilia. Cari siciliani, perché non cercate di consumare meno energia? Vorrei aggiungervi dei suggerimenti, ma… prossimamente…

Un’opinione. I siciliani dovrebbero aprirsi al fotovoltaico, secondo il presidente della Regione siciliana, Raffaele Lombardo. «Il fotovoltaico – ha sostenuto – serve alla famiglia, serve all’artigiano, serve alla piccola azienda, perché è il mezzo che può ridurre i costi dell’energia per le famiglie e per le imprese». «Oggi – ha aggiunto qualche mese fa – è diventato facile installare i propri pannelli per produrre energia, quantomeno per illuminare o climatizzare la nostra casa. E questo equivale a un grosso risparmio della spesa delle famiglie e, quindi, a un aumento del reddito per le stesse famiglie». Al di là delle singole opinioni politiche (e conto e spero di aggiungerne altre), condividete?

Un browser europeoOpera – e Mozilla o i sistemi operativi di Linux ed Apple. Neomedia.it

Crema al cacao con nocciole ed anacardi, cioccolato fondente con nocciole o gianduia con nocciole intere oppure al latte con nocciole e nocciole intere

Spreadthesign, dizionario e linguaggio dei segni. Commissione europea – Istruzione e formazione

21 luglio 2009 – aggiornato 5 aprile ‘10

calogeromira.wordpress.come-mail

Risparmio energetico (forse)?

Published in: on febbraio 9, 2011 at 6:59 am  Lascia un commento  
Tags: , , , , , , , , , , , , , , ,
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: