La Villa del Casale, Luca Napolitano, Alice Bellagamba e la fotografia

calogeromira.wordpress.come-mail

Luca Napolitano ed Alice Bellagamba

Alice Castello e la provincia di Vercelli

Il Piemonte

Il mio profilo Twitter

Luca Napolitano chiacchiera a Zurigovideo ed una mia sequenza video.

03.07.10 Alice Bellagamba, Luca Napolitano ed Alice Castello. Alice Bellagamba e Luca Napolitano sabato tre luglio alla Festa dei giovani di Alice Castello. Dovrebbe essere in provincia di Vercelli.

Nemi ed… il turismo (foto). Per la categoria relativa a questa cittadina rivolgete lo sguardo qui a destra…

23.01.10 – Nemi, Caserta e Cartagena. Nemi (forse vicino alla città di Roma), la Reggia di Caserta e Cartagena – in Colombia? – in una puntata del programma Sì viaggiare di Raidue. Questa trasmissione torna stanotte, fra sabato ventitre e domenica ventiquattro, quasi all’una e mezza. Ma il notissimo monumento casertano è del Vanvitelli?

23.01.10 Salonicco, i dervisci turchi e la Basilicata. Salonicco e scavi finanziati dall’Ue, i dervisci rotanti di Konya (forse in Turchia) e San Costantino Albanese – che dovrebbe essere in Basilicata – al programma Levante di Raitre domattina, sabato ventitre gennaio, alle undici e mezza.

17.10.09 – Assisi, Merano, Caserta e… Bell’Italia dedica la sua puntata di sabato diciassette ottobre ad Assisi, Pietrasanta (in  provincia di Lucca?), Merano (provincia di Bolzano), Caserta e Montalto Dora (provincia di Torino?). A Pietrasanta inquadrato intorno all’una dalle telecamere di Raitre il campanile del Duomo, forse di Michelangelo; a Merano al centro dell’attenzione il Castel Trauttsmandorff e ad Assisi la Selva di San Francesco; quindi, il Parco di Caserta.

10.07.09 – Le sagre vicentine. Siete stati magari alla Sagra del prezioso di Vicenza? E parteciperete, in provincia, alla fiera di Sant’Anna a Dueville o alla sagra del Redentore di Ponte di Barbarano Vicentino? Forse sì o forse no… Ma passiamo a Palermo…

Mosaici e Palermo. Studi sui mosaici o di fotografia o passione per la musica sufi? Conferenza mondiale sui mosaici da oggi a domenica alla «Società siciliana per la storia patria» (piazza San Domenico 1, vicino a via Roma e alla Vucciria) a Palermo di archeologi, architetti, restauratori, storici dell’arte e amministratori. Prevista anche una visita-studio alla Villa romana del Casale di Piazza Armerina, in provincia di Enna, giovedì prossimo.

Fotografia palermitana. Tempo fino ad oggi per iscriversi al seminario sulla storia e tutela del patrimonio fotografico organizzato dall’Atelier Teatro Montevergini, a Palermo (vicino a corso Vittorio Emanuele ed alla cattedrale), per giovedì prossimo. Preannunciati tre seminari di professionisti del «Metropolitan Museum of Art» e dello studio di restauro «The Better Image», entrambi di New York. Dalle nove di giovedì interverranno in inglese Nora Kennedy (responsabile del laboratorio di restauro di fotografie del The Metropolitan Museum of Art), Peter Mustardo (direttore del The Better Image) e in italiano Luisa Casella (borsista della Mellon Foundation).

Musica e stage sufi. Voi che mi seguite amate musiche esotiche ed in particolare orientali? Ecco allora ciò che fa per voi, uno stage di musica sufi – nello specifico di flauto ney – che si svolge da domani a domenica al Conservatorio di Palermo. Questo tipo di musica è tipica dei dervisci rotanti e dell’area ottomana. La direzione è di Stéphane Gallet (associazione «Voix des Voies» di Parigi) con Giovanni De Zorzi, docente di flauto ney al conservatorio Pedrollo di Vicenza.

Concerti sabato 25 degli allievi nell’aula Scarlatti del conservatorio e domenica 26 di Gallet (flauto ney, voce, viella yailı tanbûr), Giovanni De Zorzi (flauto ney e voce) e Francesco Clera (percussioni) nella basilica di San Francesco d’Assisi di Palermo. Prevista anche una lettura di poesia sufi al «Teatro delle Balate» nel quartiere palermitano dell’Alberghieria e il corso avrà la durata di 30 ore.

Un browser europeoOpera – e Mozilla o i sistemi operativi di Linux ed Apple. Neomedia.it

Crema al cacao con nocciole ed anacardi, cioccolato fondente con nocciole o gianduia con nocciole intere oppure al latte con nocciole e nocciole intere

Spreadthesign, dizionario e linguaggio dei segni. Commissione europea – Istruzione e formazione

20 ottobre ’08 – aggiornato 15 settembre ‘10

Risparmio energetico (forse)

Il «Museo egizio» di Torino, il Capodanno del Massimo e l’«Aida» secondo Zeffirelli

calogeromira.wordpress.come-mail

Una mia prima sequenza ed una seconda “esotiche”.

Un’altra “italica”.

Potete richiedere una canzone alle e-mail presenti in questa pagina.

Museo egizio e turismo. Il museo torinese ed il turismo.

23.01.10 «Passaggio a Nord Ovest» di Raiuno si occupa dei geroglifici di un papiro egizio, di un tempio del Dio Ammone del Medio Egitto e del Nilo oggi pomeriggio fra dieci minuti, alle sei meno un quarto. Fra gli altri argomenti anche l’Artide e l’esploratore Sir John Franklin, il Kerala indiano, l’arte marziale «Kalaripayattu», i maestri Gurukkal e la sapienza Ayurveda.

09.01.10 – Il Museo egizio di Torino. La puntata è iniziata da un po’, ma potete ancora godervelo pienamente… Il Museo egizio di Torino ad Ulisse di Raitre stasera sabato nove gennaio, fin quasi alle undici e mezza, e poi sabato ventitre con Alberto Angela (video). E vi chiederei anche se conoscete il Museo del Cairo.

Infine, vi chiedo se sapete dirmi qualcosa su una certa collezione di Dante Ferretti e vi anticipo anche che fra qualche settimana potrei allegarvi il video di questa puntata, ma nel frattempo… ci sono i tag, le votazioni e le categorie.

Sana’a. Non dimenticate neanche che ci sono il film Thelma e Louise su Rai4 alla stessa ora e che nel pomeriggio c’è stato Passaggio a Nord Ovest con lo stesso Alberto Angela e Sana’a, una città dello Yemen che, a quanto sembra, è stato luogo di ripresa per il regista cinematografico Pier Paolo Pasolini.

Questo importante artista vi avrebbe, infatti, girato alcune scene delle Mille e una notte ed il documentario Le mura di Sana’a. E… come vi è parsa nello stesso programma la Reggia di Caserta di Carlo di Borbone?

31.12.09 Beh, nonostante le polemiche, cari palermitani, mi è sembrata interessante l’offerta del  «Concerto di gala» del Teatro Massimo. E cosa ne pensate della «Swing Dance Orchestra», del repertorio swing degli anni Trenta e Quaranta? E del cuoco Natale Giunta e di Rossella Brescia?

Magari potreste anche darmi vostre impressioni, se andrete, su Andrej Harmlin, Bettina Labeau, David Rose e gli Skylarks. Vi chiederei, infine, se vi piacciono i brani «Let’s Dance», «Santa Claus Is Coming», «Sing Sing Sing» e Cole Porter, Glenn Miller e Benny Goodman. Vi scrivo, infine, di turismo legato a questo teatro?

01.12.08 E voi – se ovviamente interessati all’opera – siete andati a vedere al Teatro Massimo di Palermo l’Aida di Verdi secondo Franco Zeffirelli? Rappresentazioni fino al 7 dicembre e biglietti da dieci a 102 euro (ma ce ne saranno ancora disponibili?).

– Località turistiche straniere (Vota)

– La musica. Quale il vostro brano preferito? (Vota)

Un browser europeoOpera – e Mozilla o i sistemi operativi di Linux ed Apple. Neomedia.it

 

1 dicembre ‘08 – aggiornato 23 gennaio ‘10

Risparmio energetico (forse)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: