I «TRL Awards», Marco Carta, Mengoni e…

calogeromira.wordpress.come-mail

Marco Carta , Marco Mengoni e la tv

Sassari, Usini, Roma ed Ostia

Lazio e Sardegna

Come vi sono sembrati i Trl Awards, i premi di Total Request Live, da Genova? Le opinioni che ho letto non sono state molto positive, ma a me son piaciuti…

Carta, Mengoni ed Arisa. Quello che dai di Marco Carta (video) e Credimi ancora (video) e Stanco (Deeper Inside) di Marco Mengoni, un video e foto con Arisa.

A me quest’ultima canzone piace relativamente abbastanza, più della prima.

I vincitori. Comunque, se ancora non lo sapete, i vincitori sono stati i Lost per il Best Fan Club, il migliore fan club (video); Best International Act, miglior premio internazionale, per Justin Bieber (video); Best Movie, miglior film, per Avatar (video); i Muse Best Group (video con Marco Mengoni ed Arisa) e Marco Mengoni Man Of The Year (video con Noemi e Malika Ayane). Sotto altro su Genova o altre città.

23.08.10 – Carta, Usini ed Ostia antica. Spero che non ci siano stati cambiamenti, ma Marco Carta dovrebbe cantare «Quello che dai» e le canzoni del Cuore muove tour nella piazza Europa di Usini, in provincia di Sassari, giovedì nove settembre ed al Teatro romano di Ostia antica, provincia di Roma, sabato undici settembre. Chissà cosa dirà sull’attacco alle Torri gemelle.

23.01.10 – Lazio, Emilia Romagna ed Umbria. Roma (primo e secondo video), Ravenna (video), Norcia (video) e Santa Rita da Cascia (video) la scorsa domenica a Magica Italia di Raiuno. E domattina, ventiquattro gennaio, di cosa si parlerà?

Bolzano e le province di Genova, Parma, Roma e Bologna. Inoltre, iniziative al Museo di scienze naturali di Bolzano, alla miniera di Gambatesa di Né ed a Fontanellato, forse rispettivamente nelle province di Genova e Parma, o in altre città (Marciano, Sarezzo, Roma, Bologna). Tutti questi appuntamenti sono stati riferiti dal programma È domenica papà di Raitre, in onda anche domattina dalle sette.

Gabriele Lavia. E non dimenticate l’attore teatrale Gabriele Lavia in Buongiorno con… sul canale Tv2000 dalle otto del mattino.

21.12.09 – Ancora Noto. Non ho le competenze per discutere sull’articolo di questo blog, ma eccovi un testo su Noto antica.

– Luoghi turistici siciliani, Eraclea Minoa e la Valle (Vota)

– Quale di questi monumenti italiani vi piace di più? (Vota)

– Località turistiche straniere (Vota)

– La musica. Quale il vostro brano preferito? (Vota)

Crema al cacao con nocciole ed anacardi, cioccolato fondente con nocciole o gianduia con nocciole intere oppure al latte con nocciole e nocciole intere

16.11.08 – Noto. Alle 11 alla Loggia del mercato di Noto, in provincia di Siracusa, si discute di ripristino del distillatore della locale Regia cantina sperimentale.

Un browser europeoOpera – e Mozilla o i sistemi operativi di Linux ed Apple. Neomedia.it

Spreadthesign, dizionario e linguaggio dei segni. Commissione europea – Istruzione e formazione

16 novembre ‘08 – aggiornato 24 gennaio ‘11

Risparmio energetico (forse)?

Annunci
Published in: on giugno 25, 2011 at 7:14 pm  Comments (1)  
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

L’Europa, la provincia di Agrigento e la cucina

calogeromira.wordpress.come-mail

La cucina

Il turismo e la Svezia

I ristoranti di Stoccolma ed il turismo: selvaggina, pesce e salmone…

Pomodori, parmigiano, turismo. I pomodori gratinati dell’Emilia Romagna ed il Museo del parmigiano reggiano di Soragna, in provincia di Parma.

Gastronomia e turismo in Svizzera, ad Ascona e Locarno.

Vedere anche sotto.

Musica. Una mia sequenza di canzoni.

Ascona e Locarno. Scaloppine di fegato d’anatra, il turismo e la zona di Ascona, Locarno e del Lago Maggiore e valli, in Svizzera. Potete trovare categorie e riferimenti sulle scaloppine, Ascona e Locarno qui a destra o sotto.

New York e Napoli. La pizza “turistica” più buona a New York o a Napoli?

Pasta. Totani e… fettuccine o piccanti con pilaf (pilaf… cosa?!), ma anche spaghetti alla bottarga.

Mandorle, castagne e… Scaloppine al rosmarino, castagne bollite, taralli alle mandorle e semi di anice, pasticcini alle mandorle e tisana ai semi di finocchio.

Plumcake, noci, pomodori e parmigiano. Il plumcake cioccolato e pere, i biscotti salati al roquefort e noci, le zucchine con pomodori ed il Danubio salato con parmigiano.

Prosciutto, burro e panna. Vi piacciono le mousse al prosciutto, il burro e la panna?

Olive e formaggi. Ed il patè d’olive, la robiola e lo stracchino?

Olio, sesamo, salame ed insalata. Alcuni di questi ingredienti sono stati utilizzati per la preparazione di un piatto svedese di cui scrivo sotto insieme all’olio extravergine d’oliva, i semi di sesamo, il salame, le olive e l’insalata.

Pasqua. Qui questo piatto, ma in versione primaverile, la Smörgåstårta pasquale.

La Smörgåstårta svedese. Se vi piace la Svezia, c’è la Smörgåstårta (Sm… che?) e, se amate cucinare leggermente strano, il plum-cake alle noci, pomodori e parmigiano e la mini-terrina di formaggio, basilico e ciliege.

Non dimenticate, infine, i tag e le categorie a fine testo oppure a destra nonché di votare.

Italiano e dialetti – 19.01.10. La lingua italiana, il dialetto ed il linguista Gianluigi Beccaria a Fahrenheit di Radio3 Rai, già cominciato, forse fino alle sei o forse no. Le musiche della puntata di ieri.

29.12.09 – La terza spiaggia di Agrigento, Cammarata e… Beh, una serata molto musicale stasera. Dai Telaio magnetico empedoclini al Clock Tower di Cianciana – Torre dell’orologio – dopo le dieci, passando agli Es-senza “negramareschi” alla pasticceria Leto di Cammarata alla stessa ora e finendo con i Nobraino di Rimini all’Oceano mare di San Leone, terza spiaggia, dopo le undici.

Come si è letto su un mezzo, gli Es-senza sarebbero Salvo Di Lisi, Teddy Schifano, Giulio Bonanno, Angelo Schittino, Tommaso Mirabbella e Francesco Di Maio, mentre i Telaio magnetico Stefano Smecca, Peppe Ciotta, Alfonso Vitello, Pasquale Lattuca ed Alfonso Amato. Li conoscete?

16.12.09 – Il Marocco allo zafferano. Mediterraneo di Raitre visiterà sabato diciannove dicembre il Marocco dopo l’una e venti. Farà, infatti, vedere – insieme a Rim Mathlouti di France3 – prodotti a base di zafferano. Ed eccovi, dunque, anche un sito sul Marocco, lo zafferano ed il turismo. Fra i luoghi visitati da Mediterraneo anche quelli del formaggio «Brousse du Rove», in Francia, con Isabelle Ros di France 3.

08.10.09 – I totani, la tiella e Nuxis. Sarà che è venerdì, sarà che siamo in autunno, ma le televisioni italiane abbondano di animali il nove ottobre… Dai cosiddetti totani (cosa sono?), le seppie ed i calamari nella mattinata di Raiuno – con la variante del nero di seppia – alle salamandre di Sat2000 alle 12.05.

Ma, per variare un po’, ci sarà anche una città – Nuxis, che dovrebbe essere in Sardegna – indagata dal punto di vista culinario e della gastronomia, sempre nella mattinata di Raiuno. Fra i programmi che mettono l’acquolina in bocca anche Eat Parade di Raidue che si è occupato giorni fa della cosiddetta tiella di Gaeta (come si prepara?). Blu Notte su Raitre (21.10) ed il telefilm Battlestar Galactica su Rai4 (intorno alle 21.45) propongono… Ve lo scrivo dopo…

28.07.09 – Cianciana e… Cosa c’è di nuovo a Cianciana, cittadina in provincia di Agrigento? Secondo un sito – cianciana.info – ci sarà una festa del raccolto con mangiata di ciciri e favi (ceci e fave) venerdì 31 luglio. E c’è anche una foto di tale Casale Bissana (non lo conosco e sembra carino) ed una ricetta particolare, la caponata di carciofi.

… e le pizze. Ma, continuando con la cucina (vedere i dolci ed i secondi, la cuccia ed il doppio cavoletto ed i crauti), vi consiglierei soprattutto una pizza. Ci sono la rustica, ovviamente la margherita, quelle ai broccoletti e genovese alla ricca (in realtà una focaccia), le pizzette con bacon e rosmarino e c’è persino la pizza del camionista

Le sagre. In questo sito ho, infine, trovato alcune informazioni su sagre ad agosto in Toscana ed in Lombardia, la Veillà in Valle d’Aosta e la Fiera dell’aglio di Voghiera (a quanto pare, in provincia di Ferrara).

Le ricette piacentine e… Forse, inoltre, non sarà il periodo (ma può esserlo se leggerete questo testo prima della festa degli innamorati), comunque ci sarebbe anche il cuor di pizza per San Valentino. Sembra un po’ difficilotto da realizzare… Più particolare sembra, invece, la pizza-focaccia allo zafferano e salsiccia ed il “minuscolo” prevede le pizzettine ai capperi o la versione “marinara” prevede a usa volta la pizza ai frutti di mare.

– La farinata

– Le frittelle con l’uvetta dette, a quanto pare, friscio cu u zebibbu in dialetto ligure

La cucina piacentina

Un browser europeoOpera – e Mozilla o i sistemi operativi di Linux ed Apple. Neomedia.it

Crema al cacao con nocciole ed anacardi, cioccolato fondente con nocciole o gianduia con nocciole intere oppure al latte con nocciole e nocciole intere

Spreadthesign, dizionario e linguaggio dei segni. Commissione europea – Istruzione e formazione

Formaggi e viaggi. Alpi, Provenza e Costa azzurra, i formaggi di campagna ed il turismo. Io, sinceramente, preferirei altre località d’Europa o di altri continenti.

10 luglio ‘09 – aggiornato 10 settembre ‘10

Risparmio energetico (forse)?

Published in: on giugno 21, 2011 at 10:58 pm  Lascia un commento  
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Antonella Ruggiero, Ennio Morricone, Uto Ughi e la musica colta

calogeromira.wordpress.come-mail

La musica, la musica colta ed Uto Ughi

La Sicilia, la provincia di Messina e Taormina

Ma è vero che Zubin Mehta e Daniel Barenboim – e non gli artisti italiani – hanno denunciato le «vergogne» della musica colta in Italia? Lo ha sostenuto l’autorevole violinista Uto Ughi che ha notato come il futuro debba essere anche delle associazioni concertistiche e dei piccoli enti, nonostante le piccole realtà siano un centinaio, mentre erano circa trecento. La sua soluzione, come ho letto in un’intervista, è questa:

Creare un movimento d’opinione che si scagli una volta per tutte contro le inadempienze di un ministero che, invece di divulgare la musica e la cultura, ha ridotto l’Italia a fanalino di coda della cultura internazionale.

Secondo Ughi c’è «una politica esterofila dei teatri italiani che non cercano in casa i giovani talenti e che affidano le programmazioni non ai direttori artistici privi di preparazione, ma ad agenzie internazionali che hanno tutto il loro interesse a favorire i propri artisti che non quelli italiani».

Ughi, Belgrado e Ravello. Uto Ughi, la Filarmonica di Belgrado ed il Ravello Festival.

Abbado, Roma, Firenze e Mendelssohn Bartholdy. Claudio Abbado, il Parco della musica di Roma e Felix Mendelssohn Bartholdy. Il Maggio musicale fiorentino.

Il jazz, Eleonora Abbagnato, Schumann, Ughi e la Puglia. Il jazz di Franco D’Andrea, la palermitana Eleonora Abbagnato, Schumann e la musicista Natalia Gutman, Claudio Desderi, Uto Ughi, Taranto e Bari.

– Località turistiche straniere (Vota)

– Quale di questi monumenti e luoghi turistici italiani vi piace di più? (Vota)

– La musica. Quale il vostro brano preferito? (Vota)

Provincia di Taranto e viaggi. Questa provincia pugliese ed il turismo.

Ughi e Mendelssohn. Il violinista Uto Ughi ed il Concerto per violino e orchestra in mi minore op. 64 di Mendelssohn.

10.09.10 – Uto Ughi e Taormina. Come vi è sembrato il concerto del celebre musicista al Teatro antico di Taormina per il Circuito del mito?

Ughi, Saint Saens e Bartok. Come hanno suonato lui ed i Filarmonici di Roma la «Sinfonia» da La casa del diavolo di Luigi Boccherini, il Preludio e l’Allegro di Gaetano Pugnani e Fritz Kreisler, il Concerto n. 22 in la minore per violino e orchestra di Giovanni Battista Viotti, l’Introduzione ed il Rondò capriccioso di Camille Saint-Saens, le Danze rumene di Bela Bartok e la Carmen Fantasy di Pablo de Sarasate?

14.01.10 – Weber, Haydn e Shostakovic. Brani di Carl Maria von Weber, Joseph Haydn e Dmitrij Sostakovic stasera, dopo le otto e mezza, a Radio3 Suite di Radio 3 Rai. Vi piacciono questi autori?

13.01.10 – Brahms, Shostakovic ed Händel. Musiche di Brahms, Shostakovich ed Händel ancora per cinquanta minuti, fino all’una del pomeriggio, a Il concerto del mattino di Radio3 Rai.

10.01.10 – Parma e Chopin. Il pianista Pietro Di Maria esegue sabato sedici gennaio musiche di Chopin alla Casa della musica.

Bari, Beethoven, Brahms e Bach. La collega Angela Hewitt esegue allo Sheraton Nicolaus di Bari brani di Beethoven, Brahms e Bach mercoledì tredici gennaio per la Camerata musicale barese.

11.01.10 Roma, Mahler ed Henze. Ci sono i compositori Gustav Mahler ed Hans Werner Henze per Antonio Pappano all’Auditorium della musica di Roma (anche al programma Radio3 Suite). Tutto ciò per la stagione dell’Accademia di Santa Cecilia.

10.01.10 Il gruppo catanese dei Lautari suonerà per la stagione degli Amici della musica Arcangelo Speranza di Taranto… Che dire? Sono abbastanza bravi e ve li consiglio. E non sapevo, peraltro, che lo scacciapensieri si chiamasse anche marranzano.

08.01.10 – Haydn, Scarlatti e Brahms. Musiche di Franz Joseph Haydn, Domenico Scarlatti e Johannes Brahms a Radio3 Suite della radio Rai dopo le otto e mezza. Il programma è già cominciato da poco più di un’ora, ma ancora avete tempo per seguirlo.

Il turismo scozzese. Qui il programma di questo concerto dall’Edinburgh Festival con il pianista Christian Zacarias dalla locale Queen’s Hall. E vi scrivo sul turismo scozzese?

24.12.09 – Mozart e Mahler. Quale il vostro giudizio sulle Vesperae solemnes de confessore K 339 di Wolfgang Amadeus Mozart e sulla Sinfonia n. 4 di Gustav Mahler? Li ascolterete nel Concerto di Natale che Raiuno trasmetterà fra circa un’ora – dopo mezzogiorno di stamattina, giovedì ventiquattro dicembre, – dalla Scala di Milano? Qui qualche dettaglio in più dal sito dello stesso teatro e vi chiederei se avete sentito il concerto in diretta su Radio3, immagino Radio3 Suite.

Mendelssohn Bartholdy. Scritto questo, vi chiederei anche se amate l’Ouverture op. 26 di Felix Mendelssohn Bartholdy, servita stasera da Tv2000 dopo le dieci meno venti, o l’Harlem Gospel Choir del programma I concerti del mattino di Radio3, dopo mezzogiorno.

Antonella Ruggiero, Rota, Morricone e Vivaldi. La “cena” di quest’emittente radiofonica prevede, invece, la consueta Radio3 Suite con Antonella Ruggiero ed I virtuosi italiani per interpretazioni di brani di Georg Friedrich Händel, Antonio Vivaldi, Franz Josef Haydn, Nino Rota ed Ennio Morricone. Ed eccovi, infine, il Natale della terza rete radiofonica della Rai.

11.10.09 – Tv2000 e Vivaldi. Musiche di Antonio Vivaldi (le Quattro stagioni?) mercoledì quattordici ottobre su Sat2000 alle nove e quarantacinque di sera.

11.10.09 – Uto Ughi. Ecco un concerto di Uto Ughi che lo scorso 2 ottobre ha suonato sulle onde di Radio1 Rai e sarà a Palermo prossimamente (audio di un’altra trasmissione). Ci saranno anche le Sinfonie di Beethoven, tali Zoltan Pesko, Marc Soustrot, Krylov e Maisky oltre che Alain Lombard ed omaggi ad un certo Erkel ed a Schumann, Chopin, Gustav Mahler e tale Albeniz.

Una domanda: sapete se Uto Ughi ha detto qualcosa su Villa Adriana di Tivoli? Quando c’erano anche le telecamere di Raiuno? E vi era piaciuto Heritage con lo stesso Uto Ughi proprio alla Villa Adriana di Tivoli?

Vodpod videos no longer available.

Una puntata di Otto e mezzo di La7.

09.10.08 – Il Politeama e Mascellino. Per i nostri lettori «classici» palermitani. Debutta domani con il primo concerto la nuova stagione dell’Orchestra sinfonica siciliana. Al Teatro Politeama di Palermo il direttore dell’orchestra, Alberto Veronesi, eseguirà alle 21.15 e insieme ai musicisti due brani del fisarmonicista cittadino Ruggero Mascellino, Il terzo fuochista (già interpretato da Mascellino al festival di Sanremo insieme alla cantante Tosca) e I quattro canti, tratto dal suo cd di prossima publbicazione, Delitto e castigo.

Altri spettacoli sono previsti sabato alle 17.30 e domenica  alle 11 in tutti i tre concerti con biglietti da 3 a 10 euro.

Brahms e Britten. In esecuzione anche Diversions on a theme per pianoforte (mano sinistra) e orchestra op. 21 del compositore anglosassone Benjamin Britten e la Sinfonia n.3 in fa maggiore op. 90 di Brahms.

Un browser europeoOpera – e Mozilla o i sistemi operativi di Linux ed Apple. Neomedia.it

Crema al cacao con nocciole ed anacardi, cioccolato fondente con nocciole o gianduia con nocciole intere oppure al latte con nocciole e nocciole intere

Spreadthesign, dizionario e linguaggio dei segni. Commissione europea – Istruzione e formazione

9 ottobre ‘08 – aggiornato 10 settembre ‘10

calogeromira.wordpress.come-mail

Risparmio energetico (forse)?

Published in: on febbraio 9, 2011 at 4:58 pm  Lascia un commento  
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Fidenza e Paola Caltabiano

calogeromira.wordpress.come-mail

L’Emilia Romagna, la provincia di Parma e Fidenza

Addolorano i decessi di Paola Caltabiano, Claudia ed Antonio Manfredi a Fidenza, in provincia di Parma. Condoglianze al marito e padre, Salvatore Manfredi, originario, come la moglie, di Napoli. Intervenuti il 118, i carabinieri ed il Ris di Parma ed, in passato, le Ausl di Fidenza e Parma, con un dipartimento in cui lavora il funzionario Pietro Pellegrini.

Lunedì 10 gennaio ’11






Roma, la «Viola» della musica popolare ed «arovà». La scuola di Giovanna Marini e Sergio Cammariere

Una mia prima sequenza “esotica”, una seconda “straniera” ed un’altra “nostrana”.

Austria. Organettista – vedere anche sotto – di strada a Salisburgo.

Difficilissimo. Un suggerimento su qualche scuola di chitarra folk a Roma? Ed, ancora più difficile, una scuola tedesca di musica a Roma?

27.02.10 – Sergio Cammariere. Come è andato Sergio Cammariere al Teatro Nuovo di Salsomaggiore? Ed una “recensione” sul suo album Carovane?

26.09.09 Parteciperete alle audizioni dei laboratori jazz, rock e pop della Scuola popolare di musica di Testaccio, a Roma? E perché andrete martedì ventinove e mercoledì trenta? Vi piacciono molto questi generi musicali?

09.05.09 A Castel Porziano in provincia di Roma si svolgerà oggi e domani la «Festa degli aquiloni». La festa avrà luogo in occasione delle cosiddette «Giornate nazionali per la donazione ed il trapianto degli organi e dei tessuti» ed è promossa dal «Centro regionale trapianti» (suppongo del Lazio).

Prende, inoltre, il nome di Un dono per la vita, un pensiero che vola alto ed ha coinvolto l’associazione «Amici del trapianto di fegato» e l’«Agenzia regionale del Lazio per i trapianti e le patologie connesse». Ma vi lascio all’articolo sulla musica popolare del 16 gennaio e settimane precedenti.

16.01.09 Cari romani novità per voi. La «Piccola orchestra La viola» suonerà domani, sabato 17 gennaio, nella capitale dalle 21.30. Il locale scelto è il «Baffo della Gioconda» di via degli Aurunci 3, in zona San Lorenzo. Non ci saranno tutti i componenti del gruppo – annuncia la formazione musicale che sosterrà così il quotidiano il manifesto con un ingresso a sette euro.

Poi concerti sempre a Roma il primo a febbraio ed il secondo ad aprile, entrambi alle 21. Lunedì 2 lo spettacolo – che dovrebbe avere toni blues insieme ai musicisti Mario Insenga e Lino Muoio – si terrà al Teatro San Genesio di via Podgora (angolo con viale Mazzini al numero civico 1) e successivamente il 24 aprile all’Auditorium S. Chiara di via Caterina Troiani all’Eur. In quest’ultimo caso non si pagherà nulla perché l’esibizione è gratuita.

Il disco e gli organetti. Per chi magari non ne era a conoscenza e vuole saperne di più: nei negozi di dischi si può comprare il nuovo lavoro del gruppo, arovà, edito dal «manifesto cd». Ben diciassette i componenti della Viola della musica popolare, perlopiù organetti, ma ci sono anche le percussioni di Maria Sole La Torre e di Valentina Lauri ed il basso di Mario Mazzenga. La voce solista è quella di Antonella Costanzo ed il direttore si chiama Alessandro Parente, ma c’è anche il cocktail drum di Daniele Chiantese (quest’ultimo dovrebbe essere uno strumento a percussioni con un suono simile a quello del basso e delle percussioni).

La colonna portante della banda sono, tuttavia, gli organetti, da quello solista di Alessandro D’Alessandro al bassoon ed organetto di Giacomo Nardone (per chi, come me, non è un esperto di questi strumenti forse è utile ricordare che il bassoon dovrebbe essere un tipo di strumento a fiato). E che dire di Elisa, Silvia e Giuseppe Di Bello, altri organetti insieme a Rosalba Punzo, Laerte Scotti, Gianfranco Onairda, Stefania Pisanò, Francesca Villani e Matteo Mattoni? La Piccola orchestra è nata nel Lazio da musicisti originari di Roma, Frosinone e Latina (quest’ultima è anche la città di Tiziano Ferro), mentre il titolo dell’album dovrebbe significare in dialetto locale «dove va».

Un browser europeoOpera – e Mozilla o i sistemi operativi di Linux ed Apple. Neomedia.it

Crema al cacao con nocciole ed anacardi, cioccolato fondente con nocciole o gianduia con nocciole intere oppure al latte con nocciole e nocciole intere

Spreadthesign, dizionario e linguaggio dei segni. Commissione europea – Istruzione e formazione

4 gennaio ‘09 – aggiornato 27 febbraio ‘10

calogeromira.wordpress.come-mail

Risparmio energetico (forse)?

Paternò, Otranto, «Linea verde» ed Emma Marrone

calogeromira.wordpress.come-mail

La Notte rosa di Otranto, in Puglia, ed Emma Marrone (video qui sotto ed altri video con questa cantante salentina).

Cremona, Viareggio, Alessandria, Udine e Giffoni. Eccovi, peraltro, tutte le coordinate sui concerti all’Arena Giardino di Cremona, alla Cittadella del Carnevale di Viareggio, al Castello scaligero di Villafranca ed alla Cittadella di Alessandria, al Castello di Udine ed all’Arena Alberto Sordi (Cittadella del cinema) del Giffoni Film.

L’Italia. Infine, all’Anfiteatro Camerini di Piazzola sul Brenta ed al Parco di pietra di Roselle, all’Arena della regina di Cattolica, in piazza Matteotti a Bagnara Calabra nonché in piazza Libertini a Lecce, al Teatro D’Annunzio di Pescara, in Piazza Libertà ad Ostuni, all’Arena Valle Faul di Viterbo, al Palasharp di Milano ed all’Atlantico di Roma.

Paterno, la Puglia e la Bassa Parmense. Paternò ed il grano duro di Sicilia al programma Linea verde Orizzonti di Raiuno insieme all’Oasi di Torre Guaceto, in Puglia, ed alla Bassa Parmense, in Emilia Romagna.

Questa situazione difficile per gli agricoltori…

E vi scrivo, magari, del turismo in queste zone?

– Luoghi turistici siciliani, Eraclea Minoa e la Valle (Vota)

– Quale di questi monumenti e luoghi turistici italiani vi piace di più? (Vota)

– Località turistiche straniere (Vota)

Crema al cacao con nocciole ed anacardi, cioccolato fondente con nocciole o gianduia con nocciole intere oppure al latte con nocciole e nocciole intere

Le culle per i bimbi. Ci sono ancora le culle per la vita a Palermo e Paternò, in provincia di Catania?

E le gestiscono il 118 ed, a Palermo, il Movimento per la vita e le Figlie della carità di via Noce, mentre a Paternò l’associazione Famiglie di Terra santa di via Vittorio Emanuele?

Un browser europeoOpera – e Mozilla o i sistemi operativi di Linux ed Apple. Neomedia.it

Spreadthesign, dizionario e linguaggio dei segni. Commissione europea – Istruzione e formazione

17 gennaio ‘10 – aggiornato 22 giugno ‘10

Risparmio energetico (forse)?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: