«Videocrazia», «Bellitalia», Jennifer Pressman e…

calogeromira.wordpress.com

La mia pagina Bebo.

Sicilia. Sappiate che la giornalista Lucia Basso della sede Rai di Catania ha realizzato un servizio per Bellitalia di Raitre sui parchi siciliani (prima e seconda foto).

E c’è anche il Porto Canale di Cesenatico (provincia di Forlì e Cesena, in Emilia), che sarebbe stato realizzato da Leonardo da Vinci (foto); Vigevano e la Lomellina (foto); i muretti a secco del Trentino – Alto Adige (foto); una visita a Racconigi (provincia di Cuneo) della famiglia imperiale russa ai Savoia ad inizio novecento (foto) ed un certo Zoran Music e Venezia (foto).

I servizi sono di Marco Hagge, Cinzia Toller, Graziella Riviera e Luca Colombo.

08.12.09 Laura Pausini e gli Skunk Anansie. Laura Pausini e Tiziano Ferro, un cantante il cui tour è stato purtroppo sponsorizzato da una società elettrica, a Due. Questo programma andrà in onda su Raidue, mentre ci potrebbe essere anche «Because Of You» degli Skunk Anansie a 50 Songs, le cinquanta canzoni della classifica di una televisione musicale. Seguirà, peraltro, il rock.

18.11.09 – Il Plemmirio. Beh, forse in altre parti d’Italia il riferimento sarà una novità, ma per le città di Agrigento e Palermo e per la Sicilia si è trattato di eventi tragici. Parlo dei decessi dell’agrigentino Dario Romano e di Gaetano Ferruzza (dovrebbe essere di Palermo), a cui ho ripensato quando ho visto che BellItalia di Raitre si occuperà di uno scavo. Questo ha avuto luogo o sta avendo luogo a Marciana Marina  alla ricerca di relitti e chiederei, peraltro, a voi toscani, se si tratta di una località in provincia di Livorno e davanti alla costa nord dell’Elba.

Ben inteso, non vi sto scrivendo che è meglio evitare gli scavi in mare così come le immersioni subacquee alla riserva del Plemmirio, luogo della provincia di Siracusa in cui è avvenuto il fatto. Purtroppo la vita va anche così ed accadono tragedie da ricordare, ma ritengo che non sia necessario tormentarsi.

Montagnana, Gaeta, Paneveggio, Firenze. Comunque, sappiate che nell’ultima puntata dello stesso programma – in onda all’una meno cinque del pomeriggio di sabato ventuno novembre – ci sono anche la cinta muraria di Montagnana, forse in provincia di Padova; la cosiddetta Montagna spaccata di Gaeta, in provincia di Latina; il parco di Paneveggio, che dovrebbe essere sulle Dolomiti trentine, ed il pittore John Constable al Museo Horne, probabilmente a Firenze. Porrei, inoltre, una domanda ai lettori trentini: ma ci sono le cosiddette pale al parco di Paveneggio? E direi ai lettori di Gaeta: beati voi che avete questa montagna. Non dimenticate neanche il programma che segue, Mediterraneo, il quale – forse – potrà attirarvi molto.

09.11.09 – Guiglia e Renata Polverini. Vi è piaciuto Prossima fermata con Federico Guiglia – il conduttore di Otto e mezzo – ed ospite la segretaria del sindacato Ugl, Renata Polverini?

Ecuador – 30.08.09 L’Ecuador (vedere anche sotto) su Sat2000 intorno alle nove e cinquanta di venerdì trenta agosto.

27.08.09 – Hierapolis. Cosa c’è in tv ed al cinema da venerdì 27 agosto? Per gli appassionati dei viaggi c’è Heritage su Raiuno dalle 23.35 da una città che si chiamerebbe Hierapolis e si troverebbe in Anatolia, Turchia. Dalle 6.20 di venerdì 28 Raidue trasmette un documentario di circa quindici minuti sulla grande muraglia cinese e tale «foresta di pietra» (cosa sarà?). Per Sì viaggiare vedete, invece, questa pagina.

Sinclar. I seguaci del cantante Bob Sinclar troveranno pane per i loro denti con Mono su una delle due televisioni musicali che trasmettono sull’analogico. Quando? Dalle 21 dopo le notizie delle All News, The Club (dalle 19) ed Inbox (19.30). Successivamente ci saranno Loves Indie dalle 22, Night Rmx dalle 23 e The Club ed All Night dalla mezzanotte. Sull’altra tv musicale analogica ci sono le notizie dei Flash alle 18; il World Stage cinque minuti dopo; il Trl Tour da Pescara alle 19.05 e nuovamente i Flash alle 20 ed alle 23.

A partire dalla mattinata di venerdì ci saranno, quindi, sulla prima televisione The Club (dalle 9.30 e dalle 13.30); Inbox (dalle 10 e dalle 15); le All News (intorno alle 14 ed alle 16) e Loves Extra (dalle 14.05). L’altra televisione musicale offre Wake up (dalle sette alle nove); i Summer Hits fino alle 11 e dalle 16.30 alle 17; Trl da Pescara dalle 11.30 alle 12.30; Lovetest dalle tre del pomeriggio alle quattro ed i Flash fino a cinque minuti dopo e dalle 17 alle 17.03.

La radiovisione. Qoob offre i soliti video; la radiovisione di Rtl manda in onda Password con Luca Dondoni dalle 17 alle 19 di venerdì 27; Protagonisti con Francesca Cheyenne e Roberto Uggeri (dalle 19 alle 21); Suite 102.5 con Laura Ghislandi e Nino Mazzarino (dalle 21 alla mezzanotte);  Onorevole Dj con Anna Falchi e Pierluigi Diaco (fino alle tre di notte).

Jennifer Pressman e… Il nuovo giorno continua, poi, con Crazy Club di Alberto Bisi (fino alle sei); Non Stop News con Paolo Pacchioni (fino alle nove); La famiglia con Giorgio Ginex, Jennifer Pressman e Silvia Annichiarico (fino alle undici) e W l’Italia con Alessandro Greco (fino alle tredici).

Si passa, quindi, al primo pomeriggio con Miseria e nobiltà con Sara Ventura e Andrea De Sabato (fino alle tre del pomeriggio), seguito da Federico l’olandese volante ed il suo The Flight (fino alle 17); infine, Password con Luca Dondoni (fino alle 19).

Parco dell’Abruzzo. Nel pomeriggio di Sat2000 – giovedì 27 – ci sono The Flying Doctors (dalle 18.10, dalle 23 e 10.05); Lassie (dalle 19.05 e dalla mezzanotte e le 11); il meteo, la viabilità (anche alle 22, 7.55, 9.05, 11.54, 15 e 17.25) e poi il Tg2000 (dalle 19.35 ed a mezzogiorno); i documentari Equador, la foresta vivente e sul parco dell’Abruzzo (dalle otto di sera).

Beethoven e Bach. La serata continuerà, poi, con Detto tra noi (dalle 21, otto, 9.39, 11.39, 13 e 15.03); Ad Est di dove? (cinque minuti dopo e curato dal regista Pupi Avati). Sarebbe di Ludwig van Beethoven l’Arciduca – op. 97 trasmesso dalle 22.05 e di Johann Sebastian Bach il libro 1 – Mottetti Bwv 227-229 (dalle 14.05).

Andreoli ed il parco del Nera. Successivamente il meglio di Formato famiglia (00.20 e 13.05); il Notturno Sat2000 (dall’1.43); Buongiorno con… Selvaggia Quattrini (8.05); la rassegna stampa Storie tra le righe (8.09); Don Matteo 6 (alle 9.10 e 16.49); Madri e figli curato dallo psichiatra Vittorino Andreoli (11.25); i documentari Il parco del Nera e sul muschio (cinque minuti dopo mezzogiorno); il meglio di 1×1 (dalle 15.05).

Il digitale terrestre Rai. Rai 4 offre il telefilm New York Undercover (dalle 17.05); Numb3rs (dalle 17.50); Beverly Hills 90210 (dalle 18.35); Melrose Place (19.25); Streghe (20.20); Angel (21.10) e Taken (22.45).

Gadamer, Pavese, Monicelli, Petrosino ed Antonutti. Rai Storia trasmette dalle 18 , 23 e 9 Mangiadischi per Rai Storia Musica; Res Gestae (18.15, 18.28, 23.15, 23.28, 9.15 e 9.54); un programma sul filosofo Hans Georg Gadamer e l’estetica hegeliana (18.23 e 23.23).

L’Irlanda, De Andrè, Pavese e… Ma anche una puntata sull’Irlanda (18.35 e 23.35), Fabrizio De André (19.05 e 00.05), Cesare Pavese (20.03 ed 1.03); le fattorie ed i giardini delle ville della Toscana ed il Mugello e la Maremma (20.12 ed 1.12); gli Italiani in Argentina (21 e sei del mattino); Senza confini con Sebastiano Somma, Chiara Caselli ed Omero Antonutti (due di notte e 14); un programma di Mario Monicelli sull’alimentazione italiana (3.35 e 15.42); il fotoromanzo (3.48); Massimo D’Antona e Nicola Calipari (quattro della notte); il pittore Tiziano secondo Federico Zeri (otto del mattino); i libri di culto (8.31); Mafalda di Savoia (9.23); Joe Petrosino (10.02); I have a dream di Martin Luther King (Ho un sogno – 10.53); La morte di Ivan Illic di Lev Tolstoj (11.03).

Le isole toscane e… Infine, Giannutri, un’isola che farebbe parte dell’Argentario, l’isola del Giglio, Caparai e l’isola d’Elba (11.18); l’omicidio di Alceste Campanile (mezzogiorno) e Khomeini ed Azar Nafisi (16).

Eccovi, peraltro, i siti di Rai Gulp (un canale Rai del digitale terrestre oltre a Rai News 24 e RaiSport più), Radio Fantastica, Radio Cuore, Radio Italia, Radio Margherita, Radiouno, Radiodue e Radiotre ed Rds. Fra gli altri programmi di giovedì 27 Doc3 (Raitre, 23.40 sugli obesi); il film Momenti di Gloria che riguarda lo sport fra i programmi della tv di un gruppo telefonico (dalle 21.10); Superquark (Raiuno, 21.20); i film Oceano di fuoco con Omar Sharif (Raidue, 21.05) e La seconda notte di nozze di Pupi Avati (Raitre, 21.10) con Katia Ricciarelli, Neri Marcorè ed Antonio Albanese ed il telefilm Angel (Rai 4, 21.10).

I film ad Agrigento. In un cinema di Agrigento in programma S. Darko; in un altro Alieni in soffitta; Harry Potter a Campobello di Licata e Sciacca ed i Transformers a Sciacca. Spero di riferirvi prossimamente sui cinema siciliani, ma soltanto se ci riesco…

Videocracy

– Località turistiche straniere (Vota)

– Quale di questi monumenti italiani vi piace di più? (Vota)

– La musica. Quale il vostro brano preferito? (Vota)

Un browser europeoOpera – e Mozilla o i sistemi operativi di Linux ed Apple. Neomedia.it

Crema al cacao con nocciole ed anacardi, cioccolato fondente con nocciole o gianduia con nocciole intere oppure al latte con nocciole e nocciole intere

Spreadthesign, dizionario e linguaggio dei segni. Commissione europea – Istruzione e formazione

27 agosto 2009 – aggiornato 9 gennaio ‘10

Risparmio energetico (forse)?







Published in: on giugno 28, 2011 at 10:58 pm  Comments (2)  
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

La «Melevisione» e la cucina

calogeromira.wordpress.come-mail

La cucina

La «Melevisione»

Crema al cacao con nocciole ed anacardi, cioccolato fondente con nocciole o gianduia con nocciole intere oppure al latte con nocciole e nocciole intere. Inoltre, miei album video sui primi, i secondi (anche di Giallo Zafferano), la cucina a base di pesce, i dolci, le granite, focaccia, pizza e pane e la cucina.

Le sarde a beccafico.

Carciofi. Una ricetta con i carciofi di Kisscuoce di Radio Kiss Kiss. La cucina è quella dell’hotel Exedra di Roma, il cuoco Max Mariola ed il programma Vieni avanti Kiss Kiss con Marco Baldini, Stefania, Lillo e Valerio.

Cucina e rete. Altre videoricette qui ed eccovi anche le mie pagine NetLog, Plurk, I Like e Bebo.

I carciofi ed i cavolfiori. Una puntata della Melevisione di Raitre sull’amore e la cucina (video). Carciofi e cavolfiori in questa puntata con un’orchessa che «ameggia», vuole il  «filanzato» e non essere «sogliola».

04.04.10 – Susanna Badii ed i carciofi. Susanna Badii a «La prova del cuoco» del ventinove marzo con i carciofi soufflé in brioche di patate (video). Inoltre, il sito dell’Ispettore Coliandro di Raidue e video sull’arte della cucina. Sappiate anche che ci sono categorie sulla televisione o altro a destra e, magari, potreste trovare qualche novità sulla Badii o sul vostro programma preferito.

Livorno. Vi ricordo, peraltro, le categorie a destra sulla televisione o su questo programma ed anche che la Melevisione sarà in tour al Teatro Goldoni di Livorno domenica quattordici marzo alle quattro del pomeriggio.

Cucina. Tortino alle verdure e plumcake per chi soffre di celiachia e di intolleranza al latte. Tortino ai carciofi e turismo toscano.

31.01.09 – Un regolamento europeo ed i celiaci. Riguarda i celiaci e le aziende dell’agro-alimentare il nuovo regolamento della Commissione europea sulla composizione e l’etichettatura dei prodotti alimentari adatti alle persone intolleranti al glutine. Il regolamento non vale per gli alimenti per lattanti ed i cosiddetti alimenti di proseguimento (dovrebbero essere alimenti destinati ai bambini) di cui si occupa un altro documento Ue, una direttiva europea.

Secondo questo regolamento della Commissione, che si applicherà dal primo gennaio 2012, il contenuto di glutine in questi prodotti alimentari destinati al mercato non deve superare i cento milligrammi per chilo. L’etichetta, la pubblicità e la presentazione devono riportare in questo caso la scritta «con contenuto di glutine molto basso» o, se il contenuto è pari o minore a venti milligrammi per chilo, «senza glutine».

Questa quantità – 20 mg/kg – è, inoltre, obbligatoria per l’avena che non deve essere contaminata con frumento, segale, orzo o loro varietà miste ed i prodotti destinati a persone intolleranti al glutine devono presentare la scritta «senza glutine» nelle etichette, pubblicità e presentazioni. In questo caso il glutine non deve superare la quantità di venti milligrammi a chilo ed il prodotto può essere realizzato sia con ingredienti sostitutivi di frumento, segale, orzo, avena e varietà miste o anche con una o più varietà di questi ingredienti. Quanto alla scritta «senza glutine» o «con contenuto di glutine molto basso», questa deve essere visibile accanto alla denominazione di vendita del bene alimentare.

– La musica. Quale il vostro brano preferito? (Vota)

Un browser europeoOpera – e Mozilla o i sistemi operativi di Linux ed Apple. Neomedia.it

Spreadthesign, dizionario e linguaggio dei segni. Commissione europea – Istruzione e formazione

31 gennaio 2009 – aggiornato 30 aprile ‘10

Risparmio energetico (forse)?

Francesco Guccini, Castagneto Carducci e Piero Leonelli, Grazia Falorni e Matteo e Leonardo Tuci

calogeromira.wordpress.come-mail

La Toscana e la provincia di Livorno

Castagneto Carducci, Donoratico e San Vincenzo

A me viene in mente – forse in maniera non appropriata o forse no – la canzone di Francesco Guccini, di cui non ricordo il titolo, dedicata decenni fa (spero di ricordare bene) ad un incidente stradale. Perché questo preambolo? Sono morti a Donoratico, provincia di Livorno, due nonni, Piero Leonelli e Grazia Falorni, ed i nipoti Leonardo e Matteo Tuci.

Avevano sbattuto contro un albero in un incidente stradale ed inutili sono stati i soccorsi del 118. Scriverei, inoltre forza e coraggio per la figlia dei due coniugi e mamma dei due bambini, coinvolta in questa dolorosa vicenda che ha anche riguardato l’ospedale di Cecina.

In bocca al lupo, peraltro, alla società calcistica di San Vincenzo, provincia di Livorno, in cui giocava uno dei ragazzi, la quale probabilmente giocherà con il lutto al braccio dopo un minuto di silenzio in ricordo della tragedia.

25 settembre ’10

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: