La formazione professionale in Sicilia, Palazzo d’Orleans e Via De Gasperi a Palermo

European Parliament

Image by gwenflickr via Flickr

calogeromira.wordpress.com

Ma che risultati hanno ottenuto le proteste dei lavoratori della formazione professionale sotto Palazzo d’Orleans e con blocchi del traffico in via De Gasperi, a Palermo? Più sotto – in fondo – altro su questo settore e qui un altro mio testo sulla formazione ed un secondo e miei album video sulla Sicilia, le province di Palermo, Agrigento e Messina oltre che su Sciacca e Raffadali, in provincia di Agrigento. Oppure, aggiungo, un album sui sindacati. Infine, questo stesso testo in un mio altro blog.

Parruchieri ed estetiste siciliani. Il segretario regionale di una confederazione: «basta con i parrucchieri e le estetiste, quando le imprese non riescono a trovare un saldatore!». Ma perché i corsi per parrucchiere ed estetiste (mio album video) non diventano “privati”, invece che assistere alla sospensione di questi corsi e la presenza nelle città siciliane di pubblicità di corsi privati a distanza?

19.10.09 – Agrigento in pensione con un sindacato. Beh, ritengo sia stata piuttosto importante la presenza del segretario nazionale della Uil pensionati, Agostino Siciliano, al congresso provinciale della categoria sindacale agrigentina. Piuttosto importante anche la presenza del segretario generale della Uil siciliana, Claudio Barone, e del segretario regionale dei pensionati Uil, Domenico D’Angelo. Saranno sicuramente soddisfatti il segretario provinciale della Uil pensionati di Agrigento, Giovanni Miceli, ed il segretario provinciale Uil, Aldo Broccio. Chissà come saranno andati i lavori al Grand Hotel dei Templi del Villaggio Mosè.

Un browser europeoOpera – e Mozilla o il sistema operativo di Apple

Crema al cacao con nocciole ed anacardi, cioccolato fondente con nocciole o gianduia con nocciole intere oppure al latte con nocciole e nocciole intere

Spreadthesign, dizionario e linguaggio dei segni. Commissione europea – Istruzione e formazione

Formazione professionale. Una pagina. Un corso di fotografia di un centro di formazione.

19 ottobre ‘09 – martedì cinque aprile ’11

Risparmio energetico (forse)?

Annunci

Brembate di Sopra

Blog

La Lombardia

La provincia di Bergamo e Brembate Sopra

Purtroppo la notizia che tutti temevano è giunta. Condoglianze alla famiglia Gambirasio e complimenti per la signorilità dimostrata.

10.01.11 Le indagini delle forze dell’ordine sono continuate in questi giorni nelle vie Morlotti e Rampinelli ed in Valle Brembana. Ricerche anche in località Gromlongo, a Palazzago, e sul colle della Martesana che sarebbe a Ponteranica, vicino a Bergamo. Arrivata, inoltre, una lettera ad un giornale proveniente dall’ufficio postale di Milano Borromeo.

15.12.10 I carabinieri hanno acquisito le immagini delle telecamere della dogana di Como-Brogeda nel corso di questa ricerca della giovane ragazza scomparsa.

14.12.10 Nonostante abbia vissuto in Lombardia, non sapevo che esistesse la cosiddetta «Isola bergamasca». Isola di cui ho saputo qualcosa a proposito delle ricerche di Yara Gambirasio.

Così come ho saputo che esiste in zona una città che si chiama Almenno con una località che si chiama «Cà verde». Ed un’altra località, inoltre, che si chiama Chignolo d’Isola così come il parroco di Brembate si chiama don Corinno.

12.12.10 Speriamo che possa condurre a risultati l’impiego di un geo-radar nella ricerca di Yara Gambirasio.

12.12.10 Secondo quanto affermato giorni fa dalla Procura della Repubblica di Bergamo, Yara Gambirasio potrebbe essere viva.

11.12.10 Un gruppo di immigrati di Padova ha espresso giorni fa la propria solidarietà ai genitori di Yara Gambirasio. Inoltre, ho appreso che il datore di lavoro del giovane scarcerato si chiama Roberto Benozzo, il capo dello Sco (Servizio centrale operativo) Gilberto Caldarozzi ed il questore Vincenzo Ricciardi.

09.12.10 In un articolo su questo fatto di cronaca ho anche letto un commento in cui si ricordava la vicenda giudiziaria di Enzo Tortora, sicuramente un caso completamente differente. Intanto, il titolare di una ditta ha spiegato aspetti tecnici – probabilmente non molto rilevanti – agli investigatori e si è parlato anche di un bar di Montebelluna dove si è espressa gioia per il giovane scarcerato. In questi giorni, inoltre, il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha chiamato il sindaco di Brembate e, sulla scomparsa è anche intervenuto un politico.

08.12.10 Non più implicato nella vicenda il giovane che era stato fermato, che lavorava al cantiere di Mapello e da Genova stava andando in nave a Tangeri. Di questi aspetti ed altri si sono occupati la squadra mobile della Questura di Bergamo; un’associazione di immigrati; gIl comandante del traghetto; gli avvocati dell’uomo, Roberta Barbieri e Giovanni Fedeli; il gip Ezia Maccora, già al Csm; ed il cugino dell’uomo, Abderrazaq.

Lamezia Terme e Milano. Gli immigrati non sono tutti delinquenza, ha detto l’arcivescovo di Milano nella basilica di Sant’Ambrogio, commentando anche la vicenda di Lamezia Terme, ma soprattutto questa. Parole di risposta, sicuramente, alle scritte razziste.

07.12.10 Si occupano della scomparsa di Yara Gambirasio il pm Letizia Ruggeri, il procuratore aggiunto Massimo Meroni ed il colonnello dei carabinieri Roberto Tortorella. E mi sembra ottimo che la madre di Sarah Scazzi, Concetta Serrano, abbia scritto giorni fa una lettera alla madre di Yara, la signora Maura, per farle coraggio. Forza e coraggio, aggiungo io, anche per il padre, Fulvio.

E, nei giorni scorsi, sono state effettuate ricerche in zona, nei boschi di Ambivere. Inoltre, un giovane, che si chiama Enrico Tironi, avrebbe detto di avere visto la ragazza con due uomini.

Il sindaco di Brembate Sopra ha firmato alcuni giorni fa un’ordinanza che impedisce ai mezzi dei giornalisti di arrivare davanti a casa Gambirasio.

Perché un famoso europarlamentare di un famoso partito settentrionale ha chiesto di raccogliere le impronte digitali degli stranieri? Perché un collega senatore dello stesso partito ha chiesto di non importare gratuitamente delinquenti stranieri in Italia?

06.12.10 Invito alcune persone di Brembate o, forse, dei paesi vicini a non scrivere frasi razziste.

04.12.10 Trepidazione da parte di tutti, certamente, per Yara Gambirasio di Brembate Sopra, in provincia di Bergamo.

Sabato 4 dicembre ’10 – aggiornato lunedì 28 febbraio ’11

Published in: on febbraio 28, 2011 at 11:43 am  Lascia un commento  
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: