«Barcollo» dei Litfiba, il premio Tenco, il rock e la musica popolare

«Barcollo» dei Litfiba, bello il video e cupo come il precedente, «Sole nero», ma la canzone non mi piace molto.

Organetto. Francesco Tassoni e l’organetto.

12.01.10 – Per Tenco. Il premio Tenco su Raidue ancora fino all’una e dieci nella notte che da martedì dodici conduce a mercoledì tredici.

01.01.10 Buon anno nuovo ed un sereno 2010. Mi rivolgo a voi che seguite una delle due principali televisioni musicali nazionali. Cosa ve n’e parso della classifica di 50 Songs di oggi? E state seguendo il rock da circa mezz’ora (si è cominciato alle sei del pomeriggio)? O forse, magari, siete interessati alla musica “cittadina” di The Flow, Il flusso, alle sette di sera o alla musica disco di mezzanotte?

26.11.09 – Gambetta e Tesi. Sembra qualcosa di davvero ottimo. Ci sarete a «La notte degli organetti» al Folk Club di Torino con Riccardo Tesi, Filippo Gambetta ed un certo Bottasso? E li scegliereste più sotto per questo blog, suggerendo loro canzoni?

10.11.09 Premio Tenco alle nove di stasera, venerdì tredici novembre, su Radio2 Rai con Caterpillar e Radio2 Live. E vi chiedo: ma voi conoscete il tango argentino di Horacio Ferrer e Daniel Melingo, due degli ospiti? Io no… I presentatori sarebbero, comunque, Gerardo Panno e Filippo Solibello con la regia di un certo Andrea Cacciagrano e la cura di un certo Renzo Ceresa. Potete anche votare i musicisti e cantanti “livornesi” più in fondo, per questo blog.

05.11.09 – Carlo Pestelli. C’è anche Carlo Pestelli – insieme a tali Pellizzari, Raggi, Castellano ed Isa – giovedì 5 novembre al FolkClub di Torino… Vi piace molto la sua musica?

30.10.09 – Metallo pesante. Torna venerdì trenta ottobre l’appuntamento con le cento più grandi canzoni di rock duro – le 100 Greatest Hard Rock Songs – su una televisione musicale nazionale.

I Novanta. Saranno sicuramente molte meno quelle trasmesse dalle nove di sera così come saranno ugualmente meno quelle delle dieci, le delle 100 Greatest Songs Of The 90’s, i più importanti successi dei Novanta. E per voi? Quali sono? Vota ed, eventualmente, aggiungi.

29.07.09 Uli John Roth e Kee Marcello, l’uno chitarrista degli Scorpions e l’altro musicista degli «Europe», suoneranno al Teatro Valle dei templi di Agrigento mercoledì 29 luglio dalle 20. Biglietto a quindici euro.

Filippo Gambetta – 24.06.09 Il Filippo Gambetta Trio giovedì 24 giugno alla Festa artusiana di Forlimpopoli, in provincia di Forlì e Cesena. Il noto musicista di organetto diatonico suonerà alle 22.30 sul palco «Le muse in Giardino» di via Oberdan. Prima, alle 21.30, i Nobraino sul palco «On the Rocks» di piazza Trieste.

26.06.09 I cosiddetti «Street Clerks» suoneranno alla Festa artusiana venerdì 26 giugno alle 21.30 sul palco «On the Rocks» di piazza Trieste. Alle 22.30 sul palco «Le muse in giardino» di via Oberdan La romagna del passatore, un viaggio musicale nella Romagna di fine ottocento.

11.01.08 – Amodei e Coscia. Due volte finalista a Recanati e, se aggiungiamo una lunghissima collaborazione con Fausto Amodei. Ma anche uno spettacolo con Gianni Coscia al Teatro Regio di Torino, con il percussionista Vito Miccolis e il suonatore di tromba Giorgio Li Calzi. Potrebbe esserci, allora, un po’ di curiosità per il concerto di oggi, 11 gennaio, che Carlo Pestelli terrà al FolkClub torinese.

In quell’occasione – era il dicembre 2001 – Pestelli presentava il suo primo album, Zeus ti vede, insieme a Gianni Coscia ed in casa. L’album è stato co-prodotto dal musicista Mario Congiu, ma il pianista piemontese ha anche registrato il suo secondo disco con l’organettista Filippo Gambetta ed ha, inoltre, partecipato ad un festival della Val Canonica su invito del club Tenco. Mica male forse per chi ha la curiosità di sentirlo… L’ingresso, se andrete, costa dieci euro, mentre alla Maison Musique di Rivoli – sempre in provincia di Torino, in via Rosta 23 – ci sarà la milonga, il tipico ballo argentino. Dirige il dj Aurora per un costo del biglietto a quattro euro.

– Località turistiche straniere (Vota)

– Quale di questi monumenti italiani vi piace di più? (Vota)

– La musica. Quale il vostro brano preferito? (Vota)

Un browser europeoOpera – e Mozilla o i sistemi operativi di Linux ed Apple

Crema al cacao con nocciole ed anacardi, cioccolato fondente con nocciole o gianduia con nocciole intere oppure al latte con nocciole e nocciole intere

Spreadthesign, dizionario e linguaggio dei segni. Commissione europea – Istruzione e formazione

11 gennaio ‘08 – aggiornato 15 settembre ‘10
Annunci
Published in: on giugno 21, 2011 at 10:58 pm  Lascia un commento  
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Roma, la «Viola» della musica popolare ed «arovà». La scuola di Giovanna Marini e Sergio Cammariere

Una mia prima sequenza “esotica”, una seconda “straniera” ed un’altra “nostrana”.

Austria. Organettista – vedere anche sotto – di strada a Salisburgo.

Difficilissimo. Un suggerimento su qualche scuola di chitarra folk a Roma? Ed, ancora più difficile, una scuola tedesca di musica a Roma?

27.02.10 – Sergio Cammariere. Come è andato Sergio Cammariere al Teatro Nuovo di Salsomaggiore? Ed una “recensione” sul suo album Carovane?

26.09.09 Parteciperete alle audizioni dei laboratori jazz, rock e pop della Scuola popolare di musica di Testaccio, a Roma? E perché andrete martedì ventinove e mercoledì trenta? Vi piacciono molto questi generi musicali?

09.05.09 A Castel Porziano in provincia di Roma si svolgerà oggi e domani la «Festa degli aquiloni». La festa avrà luogo in occasione delle cosiddette «Giornate nazionali per la donazione ed il trapianto degli organi e dei tessuti» ed è promossa dal «Centro regionale trapianti» (suppongo del Lazio).

Prende, inoltre, il nome di Un dono per la vita, un pensiero che vola alto ed ha coinvolto l’associazione «Amici del trapianto di fegato» e l’«Agenzia regionale del Lazio per i trapianti e le patologie connesse». Ma vi lascio all’articolo sulla musica popolare del 16 gennaio e settimane precedenti.

16.01.09 Cari romani novità per voi. La «Piccola orchestra La viola» suonerà domani, sabato 17 gennaio, nella capitale dalle 21.30. Il locale scelto è il «Baffo della Gioconda» di via degli Aurunci 3, in zona San Lorenzo. Non ci saranno tutti i componenti del gruppo – annuncia la formazione musicale che sosterrà così il quotidiano il manifesto con un ingresso a sette euro.

Poi concerti sempre a Roma il primo a febbraio ed il secondo ad aprile, entrambi alle 21. Lunedì 2 lo spettacolo – che dovrebbe avere toni blues insieme ai musicisti Mario Insenga e Lino Muoio – si terrà al Teatro San Genesio di via Podgora (angolo con viale Mazzini al numero civico 1) e successivamente il 24 aprile all’Auditorium S. Chiara di via Caterina Troiani all’Eur. In quest’ultimo caso non si pagherà nulla perché l’esibizione è gratuita.

Il disco e gli organetti. Per chi magari non ne era a conoscenza e vuole saperne di più: nei negozi di dischi si può comprare il nuovo lavoro del gruppo, arovà, edito dal «manifesto cd». Ben diciassette i componenti della Viola della musica popolare, perlopiù organetti, ma ci sono anche le percussioni di Maria Sole La Torre e di Valentina Lauri ed il basso di Mario Mazzenga. La voce solista è quella di Antonella Costanzo ed il direttore si chiama Alessandro Parente, ma c’è anche il cocktail drum di Daniele Chiantese (quest’ultimo dovrebbe essere uno strumento a percussioni con un suono simile a quello del basso e delle percussioni).

La colonna portante della banda sono, tuttavia, gli organetti, da quello solista di Alessandro D’Alessandro al bassoon ed organetto di Giacomo Nardone (per chi, come me, non è un esperto di questi strumenti forse è utile ricordare che il bassoon dovrebbe essere un tipo di strumento a fiato). E che dire di Elisa, Silvia e Giuseppe Di Bello, altri organetti insieme a Rosalba Punzo, Laerte Scotti, Gianfranco Onairda, Stefania Pisanò, Francesca Villani e Matteo Mattoni? La Piccola orchestra è nata nel Lazio da musicisti originari di Roma, Frosinone e Latina (quest’ultima è anche la città di Tiziano Ferro), mentre il titolo dell’album dovrebbe significare in dialetto locale «dove va».

Un browser europeoOpera – e Mozilla o i sistemi operativi di Linux ed Apple. Neomedia.it

Crema al cacao con nocciole ed anacardi, cioccolato fondente con nocciole o gianduia con nocciole intere oppure al latte con nocciole e nocciole intere

Spreadthesign, dizionario e linguaggio dei segni. Commissione europea – Istruzione e formazione

4 gennaio ‘09 – aggiornato 27 febbraio ‘10

calogeromira.wordpress.come-mail

Risparmio energetico (forse)?

Il Primo maggio, Ambrogio Sparagna, i Jethro Tull ed i Sud Sound System

calogeromira.wordpress.come-mail

Il fisarmonicista Ambrogio Sparagna (foto e video) sarà giovedì quattordici gennaio alla Nuova Fiera di Roma. Alle quattro e mezza del pomeriggio – forse per il Padiglione Festival? – con Taranta d’amore e l’ingresso gratuito.

La sera dopo sarà alle nove a San Mauro Forte (provincia di Matera, così sembra) con lo stesso spettacolo. A molti di noi forse piacerà molto quest’artista, non è vero?, perché è bravo e valido. O no?!

Sparagna, la Ciociaria ed il turismo. Questa zona del Lazio ed i viaggi. Inoltre, vi ricordo i tag, le categorie e le votazioni.

04.01.10 – Michael Bolton. Forse, magari, stavate tornando a casa in auto oppure sentivate la radio a casa. Ad ogni modo, quale la vostra impressione del colloquio di Radio1 Rai o Radio2 (probabilmente la prima) con il cantante Michael Bolton ieri sera, domenica tre gennaio?

27.12.09 – Mino Reitano. Ricorda Mino Reitano uno speciale di Raiuno stasera, domenica ventisette dicembre, intorno a mezzanotte meno un quarto. Forse lo votereste fra qualche riga?

05.12.09 – Avitabile. Beh, ottimo che Enzo Avitabile sia stato intervistato da Mizar di Raidue. Questo programma torna stanotte, nella nottata fra sabato cinque e domenica sei dicembre, e poi il ventisei dicembre dopo l’una. Vi sono piaciuti gli album Napoletana e Sacro Sud o come commentate il suo premio Tenco?

– Località turistiche straniere (Vota)

– Quale di questi monumenti italiani vi piace di più? (Vota)

– La musica. Quale il vostro brano preferito? (Vota)

13.06.09 – Michael Bolton e Taormina. Michael Bolton sarà giovedì 16 giugno al Teatro antico di Taormina alle 21.30. Che ghiotta occasione per chi è in quella zona della provincia di Messina… Sappiante anche che ci sarà Franco Battiato venerdì 17 luglio.

27.07.09 Siete frequentatori abituali del chioschetto o andrete apposta? «Liquigas Energy Village» sabato primo agosto e domenica due all’«Oceano mare» di San Leone, la località balneare della città di Agrigento, e mi chiedo se  andrete per giocare a pallavolo, tennis, calcetto, sentire musica, mangiare e bere…

22.07.09 Sabato 25 e domenica 26 luglio, come al solito, fra musica straniera ed italiana a Spilimbergo. Alle 22 di sabato ci sarà in piazza Duomo tale Richard Thompson; alle 21.15 la «Bella Blues Band» insieme a Kay Foster Jackson in piazza Garibaldi ed alle 23 il duo «Toy Vivo». Alla Torre Orientale, invece, i Sequoia Bisquits alle 19.15, Michele Pucci e Giulio Venier alle 21.10 ed il «Quintèt» d’Enzo Vacca alle 23.

Permettetemi, inoltre, un diversivo con la Bella Blues Band che dovrebbe essere il 5 settembre alle 21 allo Stardust di Albignasego (un locale in provincia di Padova, forse?) ed il 31 ottobre, insieme a Kay Foster Jackson, alle 20 allo Zelarino Auditorium di Mestre.

Sparagna. Vi chiederei, peraltro, se trascorrete la vostra domenica alla locale piazza Duomo di Spilimbergo con l’«Orchestra pizzicata»ed Ambrogio Sparagna – un artista che vi consiglio davvero – dalle 22. Da Maranola, provincia di Latina, per dare – si spera – il meglio della musica popolare del Basso Lazio…

Sparagna e l’orchestra saranno, per inciso, a Genova venerdì 25 luglio al Parco della Lanterna; il solo Sparagna sarà, invece, a San Giorgio Cremano, in provincia di Napoli, il 31; poi, il due agosto a Ligonchio, in provincia di Reggio Emilia, con l’Orchestra popolare italiana e Servillo ed il 4 a Montevarchi, in provincia di Arezzo, con la Piccola banda Ikona.

Infine, numerose date con l’Orchestra pizzicata: il 7 ad Ozieri, in provincia di Sassari; l’8 a Salisano, in provincia di Rieti; il 10 a Praiano, in provincia di Salerno; il 15 a Radicondoli, in provincia di Siena; il 16 a Taurasi, in provincia di Avellino; il 21 a Tarquinia, in provincia di Viterbo, ed il 25 a Rimini; ultima data il 28 ad Arce, in provincia di Frosinone.

– A proposito di Avellino: eccovi il sito di un cantante, Mc Gerry.  Non so molto di lui….

Nuovamente Spilimbergo… Citarella. In piazza Garibaldi, peraltro, un ulteriore concerto che potrei consigliarvi: Nando Citarella e i tamburi del Vesuvio alle 21.15, seguiti alle 23 da Nadishana. Alla Torre Orientale i Takam alle 21.10, infine, ed i Birkin Tree alle 23.

Nando Citarella sarà venerdì 25 luglio alla frazione Cavandone di Verbania alle 21 ed il 31 alla stessa ora a Loano, in provincia di Savona; ad agosto si comincia il 6 alle 22 alla Villa Ada di Roma e dall’8 al 12 a Saracena, in provincia di Cosenza, con uno stage di danze e canti popolari; l’11 toccherà al Chiostro di Santa Sofia a Rossano, in provincia di Cosenza, ed il 12 nuovamente a Saracena al borgo medievale.

Venerdì 24. Per un po’ non vi ho parlato del Folkest, anche se è continuato. Ma eccovi ora alcuni concerti di venerdì 24 luglio, cominciando dalla piazza Duomo di Spilimbergo, in provincia di Udine, con gli Hot Tuna dalle 22.

Sembra profilarsi, peraltro, una serata in musica in questa cittadina friulana se ci saranno nella locale piazza Garibaldi «La Munglesa» dalle 21.15 ed i Vizonto dalle 23. Completano, infine, la serata tale Monica Bulgarelli e i «L’uva grisa» alla Torre orientale, rispettivamente alle 21.10 ed alle 23.

Sabato 18. I cosiddetti Matching Ties e Mad For Trad Band rispettivamente a Cassacco ed a Teor, in provincia di Udine. Sono questi due dei nuovi appuntamenti del «Folkest» friulano, per i quali vi chiedo: andrete? O forse sceglierete il concerto dei Sancto Ianne a Verteneglio, in Croazia? Qualunque cosa facciate, sappiate, comunque, che i tre concerti cominciano alle 21.15 e si terranno rispettivamente alla corte interna del Castello (Casacco), in piazza IV novembre (Teor) ed in piazza San Zenone (Verteneglio).

Il 15 luglio. Mercoledì con la musica italiana al Folkest friulano. Alle 21.15 alla Villa Pitotti di Povoletto ci saranno i «La Sedon Salvadie» ed al parco Villa Correr-Dolfin di Porcia i Napulè.

Il 13. Folkest si sposta lunedì 13 luglio al Castello di Aviano, a Capodistria ed a San Giorgio di Nogaro. Nel primo caso concerto gratuito alle 21.15 – Villa Policreti – dei Nafra. Nel secondo caso, alle 21.15 in Piazza Carpaccio ci saranno tali Allan Taylor e la Tom Mc Conville Band ad intrattenere il pubblico con ingresso libero. Infine, al parco di Villa Dora di San Giorgio di Nogaro ci saranno alle 21.15 i Napulè, anche in quest’ultimo caso in modalità gratuita.

Domenica 12. A San Giorgio in Resia, in provincia di Udine, incontro di Folkest (vedere sotto) su «Dove suona il violino» alle 18 all’osteria «Alla speranza» con ingresso gratuito. Dovrebbero esserci personaggi come Janos Hasur, Dario Marusic e Giulio Venier. Alle 21 a Crevatini, in Slovenia, concerto dei Nafra (dovrebbero essere maltesi e diretti da tale Ruben Zahra) con ingresso gratuito.

Sabato 4. Roger McGuinn sabato 4 luglio al Folkest al piazzale del Castello di Udine. Prima di lui, alla rassegna musicale folk, ci saranno Ed Schnabl ed il suo gruppo dalle 21.15 ed il costo complessivo per entrambi i gruppi di «Udine d’Estate» sarà di quindici euro. A Toppo, invece, in provincia di Pordenone, il trio di Coltri, Menduto e Morelli che suonerà alle 21.15 alla cosiddetta Villa Conti. Ingresso gratuito per questo spettacolo friulano.

Venerdì 3. I Jethro Tull, uno dei gruppi più importanti del rock progressivo, al «Folkest» di Udine alle 21.15 nel piazzale del Castello. Presente alla rassegna friulana anche il musicista Ray Wilson e si pagheranno 30 euro. Ingresso libero, invece, alla Villa Accordini di Campeglio per il trio di Gabriele Coltri (cornamuse), Tiziano Menduto (fisarmonica e voce) e Alberto Morelli (piffero, percussioni e voce) che si esibirà allo stesso orario con la cantante Maria Antoniazzo.

Tempo di reggae. Sabato 11 luglio, alle 18.30 al Rototom Festival (per maggiori informazioni vedere sotto), Glen Washington ed alle 20 Riddim Colony; alle 21 Avaleigh ed alle 22.30 Third World; infine, a mezzanotte e mezza AnthonyB.

Purtroppo ci sarà anche Beppino Englaro ad un dibattito, sabato alle 16, sul cosiddetto biotestamento. Presenti anche il candidato alla segreteria Pd, Ignazio Marino (non sono un suo appassionato sostenitore, ma speriamo che vinca uno degli altri candidati, Enrico Franceschini), Ferruccio Saro, Luigi Pedrazzi e Tommaso Cerno (non so chi siano), Mina Welby, vedova di Piergiorgio Welby, e Amato de Monte, capo dello staff del protocollo Eluana.

-Marino e Castelbuono, in provincia di Palermo

– Marino al Kursaal Tonnara di Palermo

Sabato 4 luglio con i Gocoo alle 17.30 al festival Rototom Sunsplash di Osoppo, in provincia di Udine; gli Jahvai alle 19; i Vavamuffin cinque minuti dopo e dalle 20.10 gli Tshaka. Alle 20.45 toccherà ai Mellow Mood; alle 21.20 ai Mystic MC & The Raggapak; alle 22.30 ai Linton Kwesi Johnson ed, infine, udite udite, mezz’ora dopo la mezzanotte ai pugliesi Sud Sound System. Come al solito, moltissimi concerti ed altro.

Venerdì 3. Continua – venerdì 3 luglio – il Rototom. Al festival reggae saranno protagonisti alle 18.30 i Twinkle Brothers; alle 20.20 i Train To Roots ed alle 21.30 i Little Roy. Alle 23.30 toccherà a Tiken Jah Fakoli e ci saranno numerosissimi altri appuntamenti.

Primo maggio. Chissà cosa offre il concerto del Primo maggio a Roma. Non ci sarà soltanto lui, il cantante che nomino alla fine di questi riferimenti, il musicista il cui nome avrete sentito molte volte, ma anche Edoardo Bennato (che voi forse avrete visto e sentito in numerose parti d’Italia ed io a Raffadali, in provincia di Agrigento). E poi Paolo Belli e la sua Big Band che inaugureranno la manifestazione alle 15.15 con i vincitori di Primo Maggio tutto l’anno.

Caparezza, Giorgia, Marina Rei, Paola Turci, la Pfm e… A piazza San Giovanni ci saranno anche Giorgia, il solito pugliesone Caparezza, i soliti Nomadi, ma anche Marina Rei e Paola Turci (io le ho viste a Palermo alla Festa dell’Unità), il jazzista Paolo Fresu, il rock progressivo della Pfm, Mauro Pagani, la Bandabardò, Cisco dei Modena City Ramblers ed Enzo Avitabile con i Bottari.

Giugno 2009, una digressione. Chissà come sarà il nuovo album di Enzo Avitabile, «Napoletana», pubblicato (forse) questo mese…

Ancora Primo maggio. Fra gli attori partecipanti ci sono Pierfrancesco Favino, Valeria Solarino e Claudia Gerini ed altri gruppi o cantanti sono i Motel Connection, gli Asian Dub Foundation, Peppe Voltarelli (Parto delle nuvole pesanti) e gli Smoke, gli Afterhours con Cristiano Godano dei Marlene Kuntz e Samuel dei Subsonica e Marta sui Tubi, Dente, Roberto Angelini, Cesare Basile, Paolo Benvenue e Beatrice Antolini. L’ospite sarà, invece, Vasco Rossi e la consueta diretta sarà trasmessa da Raitre.

La Turci. Oplà, c’è la Turci venerdì 28 agosto alla piazza Castello – in provincia di Catania – di Acicastello…

Raffadali e San Leone. Questo il panorama musicale nazionale. Ma ci sono spettacoli musicali e manifestazioni anche in tuta Italia. In provincia di Agrigento il Primo Maggio significa soprattutto Raffadali, il comune in cui canterà stasera Anna Tatangelo.

– So che voi appassionati della musica della Tatangelo dissentirete ed invierete numerosissimi commenti, ma… perché un ottimo cantante come Michael Bolton ha scelto proprio la Tatangelo?

E poi – scrive un sito agrigentino – ci saranno un raduno di auto e moto d’epoca, una corsa con i sacchi a staffetta in via Nazionale dalle 9, il tiro alla fune in piazzetta Europa, il pungi pungi (una variante del gioco delle pentole), l’abbocca la pallina, la palla in fronte, la palla contro palla e nel pomeriggio una sfilata di carri infiorati ed un corteo dalle 16 fino a piazza Progresso con comizio.

Vicino  ad un locale di San Leone, la frazione balneare di Agrigento, concerto stasera dalle 21 di Daniele Magro, l’agrigentino che ha partecipato ad X Factor.

– Daniele Magro con Come foglie di Malika Ayane

– Sergio Friscia lo imita

Il Giovaninfesta. Previste dalle 16 – scrive il sito agrigentino di cui riferivo prima – esibizioni del cantante Larry Ray e dei gruppi dei Qbeta, degli Adel’s e degli Akkura. Sempre ad Agrigento ci sarà il Giovaninfesta (c’è un Giovaninfesta anche a Mazara, ma quest’anno niente festa l’1 maggio). A Palermo si festeggia il Primo maggio e poi festeggiamenti della giornata dei lavoratori a Bressanone (provincia di Bolzano) ed in altre città d’Italia.

Edoardo Bennato e… C’è ancora uno spettacolo laziale di Edoardo Bennato. Questa volta domenica trenta agosto a Stazzano, in provincia di Roma.

… il Lazio e… L’artista sarà venerdì 28 agosto a Pescosolido, in provincia di Frosinone. Wow…

… la Sicilia. Il cantautore napoletano sarà nella piazza del Santuario di Valverde, in provincia di Catania con il Quartetto d’archi.

– Il musicista Gianni Maroccolo sul Primo maggio musicale

– Luoghi turistici: Taormina, Eraclea Minoa e la Valle (Vota)

1 maggio 2009 – aggiornato 10 gennaio ‘10

Risparmio energetico (forse)?

Published in: on gennaio 10, 2010 at 9:09 pm  Lascia un commento  
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: