Terra, gli avvocati e la sveglia

Il presidente dell’associazione «Antonino Caponnetto» di Fondi, provincia di Latina, ha scritto al ministro dell’Interno ed a tre parlamentari, fra cui Rita Borsellino, perché si diano da fare concretamente per l’imprenditore Ignazio Cutrò.

Agrigento. La Cisl di Agrigento è intervenuta sulla vicenda di Ignazio Cutrò dando ragione al magistrato Salvatore Vella.

23.01.10 Videosorveglianza per Cutrò a Bivona, un valido provvedimento probabilmente.

03.01.10 – Fondi. La manifestazione contro le mafie a Fondi, nel Lazio (con foto). Eccovi una foto e gli auguri di buon Natale e felice anno nuvo di Cutrò. A lui ed a tutti voi gli auguri di una buona Epifania.

02.12.09 Mi sembra molto interessante questo testo di Ignazio Cutrò. O no? E questo sullo svegliarsi, con commento da Fondi, provincia di Latina?

29.10.09 Ma chi è un certo Vittorio Villa? Forse lo sapremo dai mezzi di comunicazione di Agrigento visto che interverrà ad un seminario di studi dell’Ordine degli avvocati di Agrigento, guidato dal presidente Nino Gazziano. Il corso è fissato per giovedì ventinove ottobre dalle quattro e mezza nell’aula Livatino del Tribunale di Agrigento ed il tema è particolare, l’interpretazione giuridica e la retorica forense. Vi chiederei, peraltro, se conoscete il coordinatore – Vincenzo Avanzato – e l’avvocato Ignazio Valenza.

04.09.09 Forza Ignazio Cutrò, a cui qualcuno avrebbe rotto i fari di un mezzo pesante in cantiere.

21.05.09 Presentazione della prima associazione antiracket di Bivona, «Libere terre», stamattina 21 maggio alle 10 al supercinema Sardella della cittadina della provincia di Agrigento. E poi…

«Ma è così difficile lavorare in questo paese?» scrive Ignazio Cutrò, l’imprenditore di Bivona, la cittadina in provincia di Agrigento. La lettera «p» di paese è minuscola, quindi suppongo si riferisca a Bivona. Ancor prima nel testo, Cutrò aveva riferito dell’ennesima denuncia contro ignoti e scrive: «Quindi sicuramente qualcuno mi pensa e mi sta vicino la notte?!?!». Ma Cutrò non deve sicuramente arrendersi, deve andare avanti – come promette dal suo blog – e continuare la sua lotta con tranquillità e determinazione, come scrive.

calogeromira.wordpress.come-mail

2 febbraio 2009 – aggiornato 12 dicembre ‘10

Lo sciopero degli avvocati agrigentini e l’Unione delle camere penali italiane

Che cosa ne pensate dello sciopero di oggi, lunedì undici gennaio, degli avvocati agrigentini contro le proposte della maggioranza sul cosiddetto processo breve? E quale il ruolo dell’Unione delle camere penali e dell’Ordine degli avvocati di Agrigento, presieduto dall’avvocato Nino Gaziano?

– Luoghi turistici, Eraclea Minoa e la Valle (Vota)

– Quale di questi monumenti e luoghi turistici italiani vi piace di più? (Vota)

– Località turistiche straniere (Vota)

– La musica. Quale il vostro brano preferito? (Vota)

Crema al cacao con nocciole ed anacardi, cioccolato fondente con nocciole o gianduia con nocciole intere oppure al latte con nocciole e nocciole intere

22.11.08 Partecipate domani alla tavola rotonda della seconda giornata dell’incontro «Verso un nuovo sistema penale dalle modifiche settoriali alle riforme organiche?» (Palazzo Steri di Palermo dalle 9.30). Personalmente mi sono chiesto chi siano alcuni dei relatori. Ho scoperto che il ben noto Enzo Bianco è ora capogruppo Pd della commissione Affari costituzionali al Senato e ho cercato maggiori particolari su Oreste Dominioni, il presidente dell’Unione delle Camere penali italiane, trovando tre pagine di Radio radicale (ecco la prima, la seconda e la terza).

Spero di aggiungere nei prossimi giorni particolari su alcuni degli altri partecipanti che sono Giuseppe Frigo (avvocato del foro di Brescia) e Giovanni Pitruzzella (professore di Diritto costituzionale all’ateneo di Palermo).

http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Italia/2008/10/

frigo-chi-e.shtml?uuid=44565684-9fa2-11dd-98a2-3923c44dbd58&DocRulesView=Libero

I senatori a vita. Vi avevo scritto qualche riga fa del capogruppo Pd al Senato. Ma ora vorrei scrivervi dei senatori a vita che sono gli ex presidenti della Repubblica (se non rinunciano). Ogni capo dello Stato in carica può, inoltre, nominare cinque senatori a vita.

Un browser europeoOpera – e Mozilla o i sistemi operativi di Linux ed Apple. Neomedia.it

Spreadthesign, dizionario e linguaggio dei segni. Commissione europea – Istruzione e formazione

22 novembre ‘08 – aggiornato 11 gennaio ‘10

calogeromira.wordpress.come-mail

Risparmio energetico (forse)?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: