Maria Teresa Giarratano, la Valle dei templi di Agrigento e Naro. Jammozzi, tummaredda, sbarruniedda e masciddara

Fra gli attrezzi utilizzati, ho scoperto dal sito dedicato a Raffaele La Scala (vedere sotto) anche il trapano a mano o, in siciliano, trapanu. Video della puntata di Sereno variabile da Agrigento.

24.10.09 – «Sereno variabile». Se non sbaglio, anche qualche anno fa erano stati protagonisti di un programma televisivo nazionale. I carretti siciliani di Marcello La Scala saranno inquadrati dalle telecamere di Sereno variabile sabato ventiquattro ottobre alle cinque del pomeriggio su Raidue. So anche che spazio sarà dato alla Valle dei Templi ed al giardino della Kolymbetra e chissà se con i carretti.

Naro. Si vedranno anche Naro ed il «maccu narese» e so che ciò è un grande onore per i naresi, avendo percepito da qualcuno di loro l’attesa per la trasmissione. Maria Teresa Giarratano sarà, invece, in Abruzzo nella zona di Chieti e della Majella con la chiesa di Santa Maria maggiore, Monica Rubele a Mantova con una mostra su Nuvolari e ci saranno anche le ricette di Maria Elena Fabi e le notizie di Simona Giacomelli. Infine, vi ricordo che potete trovare tag e categorie sui conduttori e le conduttrici (come Maria Teresa Giarratano) o sui luoghi a fine testo. Votate, mi raccomando…

La caponata di carciofi di Cianciana

23.04.08 «Credo che Raffaele La Scala sia stato l’ultimo dei Mastri carrettieri, nonostante il futuro di quel veicolo fosse già segnato dalla storia, egli continuò, con passione, a divertirsi a intagliare jammuzzi, tummaredda, sbarruniedda, masciddara».

Un’occasione per parlare di artigianato siciliano. È questo il ricordo dell’attore Biagio Pelligra tributato all’artigiano agrigentino dei carretti, un ricordo che permette di riflettere su cosa siano gli jammuzzi, i tummaredda, gli sbarruniedda e i masciddara, parole forse ormai ignote a molti giovani che volgono le spalle ad una tecnica artigianale motivata anche da finalità pratiche e non solo artistiche (realizzare i carretti per il lavoro nei campi).

«‘I jammuzzi» o «‘O jammozzi». Cominciamo dai jammuzzi (o jammozzi in dialetto agrigentino) chiedendoci cosa siano. «Ogni ruota, tranne qualche rara eccezione, ha dodici raggi detti, ‘i jammuzzi» scriveva il 5 aprile del ’70 su «La nuova Gazzetta» un utente della rete, Mario Fontana, in quella che definisce una «chiacchierata».

Le «roti» (ruote in siciliano) «generalmente – ricorda una pagina di un altro utente, Tobia Rinaldo, – sono a dodici raggi “Jammuzzi” ed in legno di frassino. I raggi sono incastonati in sei curve di legno di noce. Le ruote sono intagliate e dipinte con fiori, figure umane o di animali, testine di angioletti, ecc. Le ruote sono dotate di cerchioni in ferro piatto che misurano generalmente cm 15 x mm 15».

‘I masciddara. Fra le altre parti del carretto siciliano – spiega Mario Fontana – vi sono “recinti” sui fianchi vicini alle ruote e all’asino o al cavallo. Sono le ancate, – scrive l’autore – «’i masciddara che recingono la cassa da tre lati corrispondenti alle due ruote e all’animale».

‘I masciddara sono definiti da Tobia Rinaldo «sponde del carretto» o «sponde laterali» che «sono realizzate preferibilmente con legno di noce nel Ragusano. Nelle stesse vengono generalmente rappresentate due scene inserite in una cornice a bassorilievo».

Inoltre, ‘i masciddara contengono anche alcuni fregi «quali ad esempio: soli, lune, stelle, angeli, santi, frutta, rosette o fiori vari, foglie, nodi, treccioli», mentre le istoriazioni degli scacchi «rappresentano generalmente la vita dei santi, tra i quali il tradizionale San Giorgio (patrono dei carrettieri), San Giuseppe e la Madonna con il Bambino, nonché personaggi dell’epopea garibaldina, del ciclo carolingio o normanno e delle opere liriche popolari, quali la cavalleria rusticana ed i Vespri Siciliani. Ogni scacco riporta il titolo della scena rappresentata». I «rabischi» (a cui abbiamo già accennato e di cui parleremo un’altra volta) vengono infine montati – dice Rinaldo – sui masciddara, sopra i quali vengono applicati i manufatti «artistici e preziosi» forgiati con il ferro.

www.raffaelelascala.it

www.raffaelelascala.net

– «’O jammozzo», nelle foto Raffaele La Scala (immagine a sinistra) e Marcello La Scala (entrambe le immagini) al lavoro.

Marcello La Scala impegnato nella preparazione del iammozzo

– «Barunedda», Raffaele  La Scala

– Quale di questi monumenti italiani vi piace di più? (Vota)

– La musica. Quale il vostro brano preferito? (Vota)

Un browser europeoOpera – e Mozilla o i sistemi operativi di Linux ed Apple. Neomedia

Crema al cacao con nocciole ed anacardi, cioccolato fondente con nocciole o gianduia con nocciole intere oppure al latte con nocciole e nocciole intere

Spreadthesign, dizionario e linguaggio dei segni. Commissione europea – Istruzione e formazione

22 aprile ‘08 aggiornato 25 dicembre ’09

calogeromira.wordpress.come-mail

Risparmio energetico (forse)?

Annunci
Published in: on maggio 24, 2011 at 10:22 am  Comments (1)  
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Gli agriturismi, gli Skunk Anansie e Ludovico Einaudi

Gli Skunk Anansie (audio, video e foto – vedere anche sotto) a The FlightIl volo – di Federico l’olandese volante e Cristina Borra.

Cristina Borra. Come vi è sembrata quest’ultima? La conoscete magari o vi piace il suo stile di conduzione? E voterete Skin ed il suo gruppo molto più sotto?

23.12.09 Beati voi che vivete a Catania e potete assistere al concerto di Ludovico Einaudi al teatro Metropolitan per la stagione di Catania Jazz.

Il riso – 24.11.09 Riso alle verdure e prosciutto e peperoni ripieni di riso o conchiglie allo zafferano. Per qualcos’altro sul riso, scendere ancora di più…

13.11.09 – Ludovico Einaudi. Vi è piaciuto Nightbook di Ludovico Einaudi, pubblicato per la Decca / Universal? Eccovi «Oltremare» dal Palazzo Te di Mantova. Sarebbe stata eseguita due anni fa.

Vi elencherei i brani di Nightbook e vi chiederei quale vi piace di più: «In principio», «Lady Labyrinth», «Nightbook», «Indaco», «The Snow Prelude n. 15», «Eros», «The Crane Dance», «The Snow Prelude n. 2», «The Tower», «Reverie», «Bye Bye Mon Amour», «The Planets / Solo (Hidden)».

Vi scrivo, peraltro, che potete votare qualcuno dei suoi brani per il mio blog, magari aggiungendolo (vedere sotto).

30.10.09 Gli Zero assoluto ad Invito personale di Radio1 Rai venerdì trenta ottobre alle nove di sera. Con il deejay Claudio Coccoluto, il conduttore Luca De Gennaro, il bassista di Jovanotti, Saturnino, Jo Squillo e la regista Barbara Condorelli. Ascoltate spesso la radio? E siete disposti a scegliere gli Zero votandoli in questa pagina?

26.09.09 Io seguirei Raistoria e La Storia siamo noi in generale per tutta la settimana e soprattutto sabato 26 e domenica 27 settembre (due, cinque e sei del pomeriggio o nove di sera al sabato e 14.30, quattro del pomeriggio, 18.30, 21.30 ed undici di sera la domenica).

Le Canarie, gli agriturismi e le sagre. Martedì ventuno settembre Stella del sud va alle Canarie (Raiuno, 4.50 nella notte fra lunedì e martedì). Con i piedi per terra (Odeon, 20.30) e la conduttrice Gabriella Pirazzini si concentrano sugli agriturismi, l’agricoltura ed i cibi.

Martedì 22 si parla di pasticeria nella mattinata di Raiuno e ci sono anche Eat Parade, Sì viaggiare e Medicina33 (Raidue alle sei dal mattino, dopo le dieci ed alle 13.50). Gastronomia e risotto anche a Geo & geo – su Raitre alle 17.50 – con la Fiera del riso ad Isola della Scala (provincia di Verona). Si spiega anche come realizzare un foglio di carta riciclata, insieme all’archeologa Stefania Bove. Mercoledì toccherà, quindi, alla ricciola ed agli osti nella mattinata di Raiuno ed a Sì viaggiare e Medicina 33 su Raidue (dopo le dieci del mattino e, nel caso di quest’ultimo, alle 13.50).

«Maramao», il rap. Lunedì Chi l’ha visto (Raitre, 21.10) si occupa del Trio Lescano che cantò Maramao, perché sei morto ed Il pinguino innamorato. Cantarono anche per l’Eiar, l’antenata della Rai, quelle che, se non mi sbaglio, dovrebbero essere tre sorelle – Giuditta, Sandra e Ketty.

Da non dimenticare il consueto appuntamento con Rapture, il rap di All Music (alle 21), preceduto da Inbox (19.05) e seguito da Loves Urban, Night Rmx ed All Night (22, 23 e mezzanotte, questi ultimi anche martedì). Nella stessa serata anche X Factor alle 19 (Raidue) e alle 20.10 (Rai4) e martedì nuovamente X Factor su Raidue (notte fra il ventuno ed il ventidue, all’1.10, alle 6.25 e 19) e Rai4 (20.10) o anche mercoledì 23 (Raidue, 0.50 e 6.25). Meno musica su una delle principali tv musicali, che propone Lovetest (18.05) ed i videoclip di Brand:New (0.30 di martedì).

Sempre martedì, avete la possibilità di seguire su All Music In the Morning (6.30); i videoclip (9.30 e 16.05); Inbox (mezzogiorno, 15 e dopo le sette di sera); Loves Rock (14.05 e dieci di sera) ed Alive! (21). Sull’altra tv musicale i Summer Hits (16.35); Lovetest (18.05) ed i Gossip al Day di quest’anno di quest’emittente (0.05).

Skunk Anansie. Più o meno qualcosa di simile il mercoledì sia su All Music sia sull’altra televisione. Sulla prima la novità è Loves Italy (14.05 e dieci di sera); sull’altra ci sono gli Zero assoluto (tre del pomeriggio) ed il Day alle 21 o Skunk Anansie (cinque minuti dopo la mezzanotte).

Alla radio. Queste alcune radio: Rtl, Radio Fantastica, Radio cuore, Radio Italia, Radio Margherita, Radiouno, Radiodue e Radiotre ed Rds… Su Radiouno dovrebbe esserci Ludovico Einaudi….

Cinema e… Lunedì La storia siamo noi si occupa dell’attore Ugo Tognazzi (Raidue, 23.25) ed un’emittente trasmette il film Signore & signori di Pietro Germi con Virna Lisi e Gastone Moschin. Ci sono anche i film Star Trek – Alla ricerca di Spock (Rai4, 21.10); La ragazza di Bube di Luigi Comencini con Claudia Cardinale (Raitre, martedì alle 9.05).

Fra gli altri programmi Otto e mezzo e La valigia dei sogni (una tv nazionale alle 20.30 e 23.20) e Linea notte (Raitre, 23.15); Atlantide (una tv nazionale alle 17.05).

L’America e… Martedì Rainews24 (Raitre, alle tre di notte fra lunedì e martedì ed alle 6) e dopo America today e Usa 24h. Nella mattinata di Raitre anche La storia siamo noi (8.05). Grecia Colmenares, la notissima attrice di telenovele, sarà su Raiuno a Tutti pazzi per la tele (21.10) ed il «cous cous alla bolognese» sarà il tema della nuova puntata del giallo L’ispettore Coliandro (Raidue, 21.05). Raitre propone Ballarò cinque minuti dopo e, dopo, ci sono anche Linea notte e, sul Nebraska ed il Colorado, Strade blu (cinque minuti dopo la mezzanotte). In tv anche il telefilm The District (una tv nazionale alle 21.10), il film Meteor con Sean Connery (7 Gold alle 21.10) ed un blog satirico ed il telefilm High School Team – Friday Nights Lights (Rai4, rispettivamente alle 15.50 ed alle 21.10). Mercoledì Rai News 24 dalle sei del mattino su Raitre; La Storia siamo noi dalle 8.05; Agritre dalle 12.35 e la telenovela Terra nostra dalle 13.05.

Per i bimbi. I cartoni comprendono L’albero azzurro (Raidue, otto del mattino) e la Melevisione (martedì alle 15.25).

Il digitale terrestre. Sapete dirmi qual è la copertura a Sciacca e Siculiana, in provincia di Agrigento, e ad Enna?

Sport a pagamento e non. Su Raidue 90° minuto – serie B (alla mezzanotte fra martedì e mercoledì) e martedì su Odeon Il campionato dei campioni con Fulvio e Caterina Collovati (21.15). Mercoledì sarà, quindi, il turno del ciclismo con i campionati su mondo in strada da Mendrisio, Svizzera, prima con la cronometro under23 dalle 10.30 e, poi, con la cronometro femminile elite dalle 15.25.

Ci sono a pagamento anche il cosiddetto Nascar e l’automobilismo (18 o, martedì, alle 19.15); il Total Rugby (20); Lecce-Crotone della serie B di calcio (20.30) ed il football americano (22.30). Martedì, invece, Reggina-Cittadella (16.45) ed alle 20.45 Brescia-Sassuolo, Frosinone-Reggina, Torino-Padova e Triestina-Lecce della serie B di calcio o l’Ishares Cup di vela (20.15).

Varie ed eventuali. Non dimenticate, mercoledì ventitre settembre, S.o.s. Tata su La7 (21.10) da Gela in provincia di Caltanissetta, e da Abbiategrasso, in provincia di Milano. E poi…

Opinioni sui film Psyco di Alfred Hitchcock e Bimba – È clonata una stella di Sabina Guzzanti? E su questi altri film che vi elenco? Sereenity; In amore niente regole e Codice omicidio 187.

– Luoghi turistici, Eraclea Minoa e la Valle (Vota)

– Quale di questi monumenti italiani vi piace di più? (Vota)

– Località turistiche straniere (Vota)

– La musica. Quale il vostro brano preferito? (Vota)

Un browser europeoOpera – e Mozilla o i sistemi operativi di Linux ed Apple. Neomedia.it

Crema al cacao con nocciole ed anacardi, cioccolato fondente con nocciole o gianduia con nocciole intere oppure al latte con nocciole e nocciole intere

Spreadthesign, dizionario e linguaggio dei segni. Commissione europea – Istruzione e formazione

21 settembre ‘09 – aggiornato 23 dicembre ‘09

calogeromira.wordpress.come-mail

Risparmio energetico (forse)?

Published in: on febbraio 9, 2011 at 4:35 pm  Lascia un commento  
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Gli Stollen, il tacchino, la mousse e le crespelle

calogeromira.wordpress.come-mail

La cucina

Zuppa – vedere anche sotto – di fagioli, funghi e patate, passatelli senza glutine in brodo, grissini e biscotti al cioccolato.

Le torte. Salatini di pasta sfoglia e torta fredda al formaggio con marmellata di ciliege, di albumi, alle mandorle e pere o al cioccolato bianco e ciliege e al cioccolato. I canestrelli, come sono buoni…

Gli struffoli. Crema di patata dolce, lenticchie rosse e curry, girelle aromatiche alle zucchine e dip e pane integrale. Che buoni gli struffoli!

Crostate. E non parliamo della crostata all’arancia con cioccolatini, del tortino ai broccoli ed alle patate e della crostata alle mele o al cioccolato, mascarpone e mele!

Ancora dolci. Golose anche la torta allo jogurt e farina di riso, le noccioline all’amarena e granella di nocciole ed il sedano rapa – sedano cosa?! – impanato e fritto.

Zuppa, fagioli cannellini, turismo e Costiera… Zuppa imperiale ed il sito turistico della Regione Emilia Romagna. La Costiera amalfitana, Maiori e Minori. I fagioli all’uccelletto, Prato ed i viaggi.

Capodanno e Natale. Idee culinarie per il Capodanno ed il fine anno. Come va in cucina?

L’albero di Natale. Ma che bella casetta natalizia o che simpatico questo Babbo Natale. E questi dolcetti natalizi o le palle dell’albero di Natale… Quello che precede sarà quello vero, ma quello che segue è alle mele ed alle amarene.

Ma torniamo alla cucina con il cenone della Vigilia di Natale, il menu per questa festa o gli Stollen tedeschi e la torta di frutta natalizia.

Alcune ricette. Tacchino agli agrumi, insalate di frutta e carpaccio di salmone, girandole di tacchino e speck (non dimenticate i tag e le categorie di questo testo o di votare!) e Festa della mamma.  Ragù di carne ai funghi porcini e carciofi in prigione o lasagne.

Epifania e… Maccheroni dolci con cacao e miele, risotto campagnolo, la focaccia ai quattro formaggi e lardo ed il pollo alle erbe e limone.

Quanto ai dolci, la torta di mele con caramello, le praline al cacao per l’Epifania (a proposito, buona Befana) e la panna cotta e melograno…

Tacchino, speck e turismo. Tacchino con pancetta e purè di mele o il tacchino alla canzanese nel sito turistico della Provincia di Teramo. Il maso dello speck Daiano e la Val di Fiemme.

La pasta. Crespelle alle zucchine ed al salmone, timballo di crespelle e fusilli al sapore affumicato. Vi scrivo di turismo legato al salmone? E clicchereste sui tag o le categorie a destra e sotto? Non dimenticate, peraltro, di votare…

Crespelle e zucchine per i viaggiatori. Crespelle alla fiorentina e zucchine ripiene.

Primi ed un film. Riso rosso con cannellini e cavolfiore, risotto alla rucola e provolone, zuppa di lenticchie e pesce e zuppa di cipolle. Il film Soul Kitchen e… magari vi scrivo della sua colonna sonora.

Secondi. Il plumcake ai formaggi, polpette, zampone e lenticchie, uova al tegamino con cipolle all’aceto balsamico.

Agrumi e viaggi. Gli agrumi ed il turismo a Conca dei Marini, a quanto pare vicino ad Amalfi, in Campania.

Mousse, mele e… Mousse – vedere anche sotto – alla mela verde, al cioccolato bianco, di melanzane al basilico, al prosciutto ed, infine, polentina con mousse di tacchino e finocchio. Rotoli di Assisi e torta di mele o mirtilli. Torta di mele gratinata.

Mousse e turismo. La Svizzera, la mousse ed il turismo.

Biscotti e… Biscottini, biscotti di frolla, albicocche farcite e zabaione allo champagne. Mi raccomando, controllate le categorie ed i tag a fine articolo…. Non mancate di farlo…

… e turismo. I dolci, la Sardegna ed il turismo.

Crema al cacao con nocciole ed anacardi, cioccolato fondente con nocciole o gianduia con nocciole intere oppure al latte con nocciole e nocciole intere

Un browser europeoOpera – e Mozilla o i sistemi operativi di Linux ed Apple. Neomedia.it

Spreadthesign, dizionario e linguaggio dei segni. Commissione europea – Istruzione e formazione

22 dicembre ‘08 – aggiornato 18 gennaio ‘10

Risparmio energetico (forse)?

Published in: on dicembre 31, 2010 at 4:48 pm  Comments (4)  
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: