Privatizzazione italiana dell’acqua? Il Consiglio comunale di Menfi ed il servizio idrico

Il Consiglio comunale di Menfi deciderà stasera – venerdì quattro dicembre – qualcosa di pratico contro la privatizzazione del servizio idrico in provincia di Agrigento?

Menfi ed il turismo. Le offerte del bed and breakfast Rosa dei venti e non mi sembra che ci siano i prezzi nel sito del bed and breakfast Lemalù. Al sondaggio turistico più sotto, potete aggiungere anche questa cittadina della provincia di Agrigento.

25.11.09 – Ars. Riusciranno il Comune di Menfi ed altre persone ed enti ad ottenere che l’acqua sia di nuovo pubblica? Sinceramente non lo so, ma forse sì. Manifestazione, comunque, contro la privatizzazione dell’acqua stamattina, mercoledì venticinque novembre, davanti a Palazzo dei Normanni (sede del Parlamento regionale) a Palermo. Si comincia dopo le dieci e… buona protesta.

24.11.09 La privatizzazione dell’acqua al centro di Così stanno le cose di La7 con la conduttrice Luisella Costamagna. Fino all’incirca alle cinque di oggi pomeriggio – martedì ventiquattro novembre – si discuterà di decreto Ronchi ed «acqua più cara» in Italia. Quando si tornerà all’acqua pubblica? Presto?

22.10.09 – Nuova Zelanda, Florida e… Beh, sicuramente ci saranno numerosissimi “viaggi”, ma forse incuriosiscono molti la Nuova Zelanda o forse anche la Florida in Alle falde del Kilimangiaro di Raitre oggi pomeriggio, domenica ventidue novembre dopo le tre.

Vietnam e Cambogia. Mi chiedo anche quanti di noi conoscano le isole Keys, che dovrebbero essere  in questo Stato degli Usa, o la costa dell’oceano Atlantico, il golfo del Messico, il Vietnam e la Cambogia. Una domanda, inoltre, se posso porvela. Quali libri vi piacciono di più di Ernest Hemingway? E cosa pensate della privatizzazione dell’acqua, uno dei temi di questo programma sul turismo?

17.01.09 Sono piuttosto contrario a quanto si vorrebbe decidere a livello nazionale sulla privatizzazione dell’acqua. Mi auguro ci siano malumori e, soprattutto, voti contrari. E voi?

N.b. Purtroppo, poi, non è stato così.

Menfi ed alla radio. Avete sentito della manifestazione-protesta di giorni fa a Menfi, provincia di Agrigento? In quel caso un parroco locale, don Saverio Catanzaro, e gli altri protestatari avevano utilizzato pistole ad acqua contro la privatizzazione della gestione del servizio idrico. Del resto, il presidente della Provincia di Agrigento, Eugenio D’Orsi, aveva ipotizzato la rescissione del contratto di gestione, se ricordo bene, con la società affidataria.

Tema nazionale , quello della privatizzazione dell’acqua, se se se ne occupa Radio3 Scienza domattina, martedì diciassette novembre, poco prima delle undici. Con la conduttrice Rossella Castelnuovo, un certo Giulio Conte, biologo, a quanto pare, ed autore di tale libro Nuvole e sciacquoni di una certa casa editrice Edizione ambiente. E poi dovrebbe esserci un tale Giulio de Leo, che sarebbe professore di ecologia all’Università di Parma, ed un altro docente (forse fisica dell’atmosfera all’Università di L’Aquila) di nome Guido Visconti.

Beh, forse a qualcuno potrebbe anche interessare il fatto che le musiche che saranno trasmesse una certa Afterglow da un certo Amazing Blondel ed una tale Parveneh (Butterfly) ad opera di tali Archive.

25.06.09 Incontro sulla privatizzazione dell’acqua a Palermo (Sala delle lapidi, sede del consiglio comunale cittadino) dalle 9 di giovedì 25 giugno.

14.04.09 – Portata idrica, Naro, Licata, Canicattì e Racalmuto. Eccovi l’inizio di un confronto fra le portate complessive d’acqua in provincia di Agrigento.A Licata la portata ammontava a 130 litri medi di acqua al secondo in base a dati resi noti lo scorso 21 maggio, molti di più rispetto ai 75 rilevati intorno al 2 dicembre dello scorso anno e relativamente di più rispetto a poco prima del 10, 25 e 28 novembre. Sono, invece, meno rispetto ai 133 stimati poco prima del 18 novembre, ai 135 del periodo precedente al 18 novembre e dei 139 di quello precedente al 14 novembre.

A Canicattì la portata ammontava, invece, sempre intorno al 21 maggio a 92 litri al secondo (anche in questo caso molti di più rispetto ai 56 di qualche giorno prima del 18 novembre ed ai 54 più o meno nello stesso periodo o intorno al 25 e 28 novembre) ed a Racalmuto a 22 litri. Quest’ultimo dato rappresenta un aumento discreto rispetto ai sedici rilevati sempre poco prima del 25 novembre e 2 dicembre o ai diciotto calcolati intorno agli scorsi 18 e 28 novembre.

A Naro poco prima del 21 maggio e 18 febbraio la portata media era di 24 litri di acqua al secondo e dati precedenti indicavano quindici litri o sedici, mentre a Favara nello stesso periodo (poco prima del 18 febbraio) la media era migliore, di 69 litri di acqua al secondo. Alla prossima, dunque, per altre date e città e… cosa ne pensate di tutti questi dati?

Due strade licatesi. Vietati dalle 6 alle 19 di venerdì 3 luglio il transito e la sosta in via Incorvaia ed in via San Paolo, a Licata, nel tratto fra le locali via Marotta e Chiesa di San Paolo.

– Luoghi turistici siciliani (Vota)

– Località turistiche straniere (Vota)

– Quale di questi monumenti italiani vi piace di più? (Vota)

– La musica. Quale il vostro brano preferito? (Vota)

Crema al cacao con nocciole ed anacardi, cioccolato fondente con nocciole o gianduia con nocciole intere oppure al latte con nocciole e nocciole intere

Spreadthesign, dizionario e linguaggio dei segni. Commissione europea – Istruzione e formazione

Un browser europeoOpera – e Mozilla o il sistema operativo di Apple

14 aprile 2009 – aggiornato 4 dicembre ‘09

calogeromira.wordpress.come-mail

Risparmio energetico (forse)?

Published in: on ottobre 20, 2010 at 7:59 PM  Lascia un commento  
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Gli stupefacenti e la cronaca

calogeromira.wordpress.come-mail

La Sicilia e la provincia di Agrigento

Fra gli organizzatori c’è la Cassa edile di Agrigento e l’Ance locale di Confindustria, l’Associazione nazionale costruttori edili. Beh, forse non si è ancora concluso il convegno del centro studi Poleis al Castello Chiaramonte di Favara. Cominciava, infatti, alle dieci di stamattina, sabato nove gennaio, e quindi potrebbe essere ancora in corso a mezzogiorno.

Quale il tema? Abbastanza importante – la droga – visto che si parla di una diffusione notevole degli stupefacenti, come, ad esempio, le droghe che si inalano. E conoscete qualcuno del centro studi Luigi Sturzo o il professore universitario, Pasquale Del Sole, non un docente locale?

03.12.09 – Catania e Napoli. Magari avrete sorelle, fratelli, fidanzati, ecc. ecc. all’Università di Catania. A Così stanno le cose di una tv nazionale si sta parlando – oggi pomeriggio, giovedì tre dicembre alle quattro e mezza – di carceri, anche insieme ad alcuni studenti di questo ateneo. Il programma è condotto dalla giornalista Luisella Costamagna da Roma con un servizio di una certa Flavia Fratello sul carcere di Napoli Poggioreale.

02.12.09 – Porto Empedocle. Questa è realtà, non televisione. Un’operazione – come abbiamo saputo dai media – chiamata «Red Scorpion»; due uomini, Giovanni Carbone e Filippo Grilletto, accusati di avere spacciato droga. Giovanni Carbone, come abbiamo saputo dai mezzi di comunicazione, è agli arresti domiciliari insieme al consigliere comunale di Porto Empedocle Giacomo Lombardo, ed al figlio di questi, Calogero Lombardo, mentre sono stati arrestati Filippo Grilletto ed Alfonso Di Stefano. Raimondo Marnalo, invece, non dovrà dimorare sul territorio.

Sicuramente si dovrà aspettare, comunque, l’ultimo grado per riflessioni su questa vicenda del Piano Lanterna di Porto Empedocle.

26.10.09 Su una tv nazionale domenica diciassette ottobre un film, Mike Hammer – Molto più di un omicidio, in cui si racconta anche di un traffico di droga. Cosa ne pensate di questa piaga sociale?

– Gregor Burkhart, EmcddaCentro europeo di monitoraggio per le droghe e le tossicodipendenze: Una pagina dedicata a lui

18.11.08 – Camilleri in tv. Stasera Andrea Camilleri e un altro noto scrittore, Gianrico Carofiglio, saranno ospiti di un programma televisivo.

La droga purtroppo “vera”. Ventisei dosi di cocaina (trentacinque grammi) scoperti dalla Guardia di Finanza etnea lo scorso aprile in via Pantelleria, a Catania. In questo caso ho scoperto che il carcere etneo ha sede in piazza Lanza, ma non so dove siano sia questa piazza sia questa via. Nel settembre dello scorso anno era stato, invece, arrestato un giovane in possesso di marijuana, poi, nei mesi successivi, dedito allo spaccio. Droga anche – sempre ad aprile – in un garage del quartiere di San Giovanni Galermo, mezzo chilo di cocaina sequestrata.

– Luoghi turistici in Sicilia (Vota)

– Località turistiche straniere (Vota)

– Quale di questi monumenti italiani vi piace di più? (Vota)

– La musica. Quale il vostro brano preferito? (Vota)

Un browser europeoOpera – e Mozilla o i sistemi operativi di Linux ed Apple. Neomedia.it

Crema al cacao con nocciole ed anacardi, cioccolato fondente con nocciole o gianduia con nocciole intere oppure al latte con nocciole e nocciole intere

Spreadthesign, dizionario e linguaggio dei segni. Commissione europea – Istruzione e formazione

18 novembre ‘08 – aggiornato 9 gennaio ‘10

Risparmio energetico (forse)?

Published in: on gennaio 13, 2010 at 9:53 am  Lascia un commento  
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: