Le sedie in pino, noce, legno massello, ciliegio ed arancioni

Blog

Alcune sedie: in pino con finitura noce e color avorio (foto); in legno massello e color miele (foto); in legno massello e rivestimento in paglia (foto); in pino massello con rivestimento in paglia (foto); in ciliegio con rivestimento in paglia (foto); in legno massello (foto); arancione con finitura wengè e rivestimento in ecopelle (foto); in massello (foto); sedia in noce massello (foto ed altra foto); in pino, finitura noce e rivestimento in color avorio (foto); in legno massello (foto, altra foto, terza foto e quarta); finitura noce e rivestimento in paglia (foto) ed arancione in ecopelle (foto).

Motori di ricerca, browser e sistemi operativi?

Yippy, Metacrawler, Ask e Lycos

NetFront, SimplePie, Opera,

Mozilla Firefox, Unix e Linux

Mercoledì ventidue giugno ’11 ed aggionato pochi secondi fa

Le informazioni turistiche su Berna e…

calogeromira.wordpress.com

La Svizzera, Berna ed il turismo

Porto Venere in una puntata trasmessa di Sì viaggiare di Raidue, ma anche la nuova stagione sciistica; il Parco letterario di Ostia, vicino a Roma; l’acquario di Jesolo, in Veneto; le passeggiate a cavallo a Spoleto, in Umbria, e Vilnius, in Lituania.

Spero, magari, di offrirvi maggiori particolari su queste località turistiche, ricordandovi anche che potete votarle alcune righe sotto.

Berna. Informazioni turistiche su Berna? Magari si può cominciare da questo sito sul “mondo svizzero”.

09.12.09 – La Svizzera, Berlino e l’Uzbekistan. I musei di Berlino su un’isola? Ma cosa ha scoperto Tesori del mondo di La1, il primo canale della RSi, la Radio televisione della Svizzera italiana? Chi abita in Svizzera può scoprirlo alle sette e mezza di domattina, giovedì dieci dicembre. E ci sarebbe anche Bukhara nell’Uzbekistan prima delle otto e mezza…

26.11.09 – Palermo. Cari palermitani, avete già visitato la mostra Berlino oltre il muro del fotografo agrigentino Angelo Pitrone ai Cantieri culturali della Zisa? C’è l’ultima chiamata per questa mostra gratuita del Goethe-Institut di Palermo perché chiude alle sette e mezza di oggi, giovedì ventisei novembre.

06.11.09 – Stefano Mensurati. Speciale Radio City di Radio1 Rai lunedì nove novembre sulla distruzione del muro di Berlino. Dalle sette e dieci di sera con un certo Stefano Mensurati, una voce abbastanza nota di questa radio (vedere i tag a fine articolo).

Schubert. Chi di voi ama la musica colta, può anche “criticare” (positivamente o negativamente) il concerto di Radio3 Suite con – corregetemi, se sbaglio – il «Gloria» della Messa in mi bemolle maggiore n. 6 D 950 di Franz Schubert.

Ci sono anche l’«Adagio molto e cantabile» dalla Sinfonia n. 9 in re minore op. 125 di Ludwig van Beethoven, la Friede auf Erden, op. 13, per coro a cappella («Gioia sulla terra») di Arnold Schönberg ed il preludio al terzo atto dei Die Meistersinger von Nürnberg («I maestri cantori di Norinberga») di Richard Strauss.

A concludere, infine, estratti dalla Sinfonia n. 2 in si bemolle maggiore op. 52 Lobgesang («Canto di lode») di Felix Mendelssohn-Bartholdy, condita da due altre sinfonie, la n. 8 Corale: Andante con moto Nun danket alle Gott («Ora ringraziate tutti il Signore») e n. 10 Coro finale: Allegro non troppo Ihr Völker, bringet dem Herrn Ehre und Macht («Voi popoli, onorate il Signore e donategli potenza»).

Partecipano, dalla Cattedrale di Berlino, la «Deutsches Symphonie-Orchester Berlin» («Orchestra sinfonica tedesca di Berlino»), la «Rundfunk-Sinfonieorchester Berlin («Orchestra sinfonica radiofonica di Berlino»), il «Rundfunkchor Berlin (Coro radiofonico di Berlino») e la «RIAS Kammerchor («Coro cameristico Rias»), diretti da – spero di non sbagliare – Simon Halsey, Marek Janowski, Hans-Christoph Rademann e Gerd Albrecht.

Il crollo del muro. Sulla Rai, ma questa volta in tv, c’è Raistoria con Dixit ed il crollo del muro. Dalle nove di sera e… che dirvi se non buon approfondimento?

Berlino. Siete mai stati a Berlino? Sappiate che c’è un viaggio, non molto turistico, di Atlantide per uno speciale «Muro di Berlino» oggi, lunedì nove novembre, fino alle otto di sera su una tv nazionale. Ci dovrebbero essere la porta di Brandeburgo, la prigione della Stasi ed i cosiddetti «memorial dell’Olocausto» e «Checkpoint Charlie». Chiedo a chi c’è stato: come sono? Inoltre, vi ricordo che si possono votare questi luoghi turistici, più sotto per il mio blog. Se non ci sono, aggiungeteli per favore.

08.11.09 Il muro di Berlino – vedere anche sotto – a Regioneuropa di Raitre (oggi, domenica otto novembre, intorno alle dodici meno un quarto). Fra gli altri temi anche il progetto europeo Therecord – spero si chiami così – e la grande distribuzione in Europa o gli eventi culturali continentali ed il cosiddetto pedaggio unico autostradale, di cui dovrebbe occuparsi la Commissione europea.

– Davide Van de Sfroos

davide-van-de-sfroos1

Vi chiederei, inoltre, come è stata la puntata di oggi di Buongiorno Europa sui dialetti europei con il cantante di musica popolare Davide Van de Sfroos ed il cosiddetto laghese comasco (si chiama così?). E come vi sono sembrate Barcellona, l’Irlanda e la Svezia? I doppiaggi in bergamasco di Mourinho… Dal portoghese al bergamasco…

26.10.09 – Il Quebec, Porto Venere e Martha’s Vineyard. Fra questi luoghi turistici quale vi piace di più? Il Quebec, regione franco-inglese del Canada; tale safari e riserva MalaMala; la valle di Kathmandu in Nepal; una certa isola, Martha’s Vineyard; Istanbul, in Turchia, o Danzica, in Polonia; la tedesca Berlino e l’italiana (ligure?) Porto Venere. Vota per le località turistiche straniere e per la cittadina italiana.

E proprio a Berlino dedica la sua puntata Reality di La7 lunedì ventisei ottobre, alle undici e quaranta di sera… Il muro di Berlino, un ex agente dei servizi segreti della Stasi, la Germania Est ed il frate francescano Florian della mensa popolare di Pankow, un quartiere… Servizio di Paolo Argentini con alcune immagini di Spiegel Tv, un programma televisivo del settimanale tedesco.

Un browser europeoOpera – e Mozilla o i sistemi operativi di Linux ed Apple

Crema al cacao con nocciole ed anacardi, cioccolato fondente con nocciole o gianduia con nocciole intere oppure al latte con nocciole e nocciole intere

Spreadthesign, dizionario e linguaggio dei segni. Commissione europea – Istruzione e formazione

25 ottobre ‘09 – aggiornato 22 ottobre ‘10

Risparmio energetico (forse)?







Published in: on giugno 30, 2011 at 1:14 pm  Lascia un commento  
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

I ristoranti, il cioccolato, il würstel bianco e le informazioni turistiche su Berna, Basilea, Ginevra, Lucerna, Zurigo, Bellinzona, Campione d’Italia e Lugano

The Swiss Federal Palace (Bundeshaus) in Berne...

Image via Wikipedia

Blog e blog sui viaggi

e la cucina

La capitale della Svizzera, i ristoranti della Valle Ägeri ed i manicaretti, un ristorante a Seeberg ed uno sulla Seidenweg, uno vicino al ponte sulla ferrovia (pagina), le cioccolaterie ed il würstel bianco o la foto della cioccolata. Ed una cena a Zurigo.

Ma anche la zuppa, lo spezzatino con panna montata e la «nouvelle cuisine» (pagina). Infine, il Giappone ed altre città di questo Stato (pagina) e la cucina con il formaggio.

Mercoledì ventinove giugno ’11 ed aggiornato pochi minuti fa

Questo testo anche qui

La Festa di San Calò, la provincia di Agrigento, Casteltermini ed il taratatà

Vorrei cominciare e poi continuare una panoramica sui servizi turistici agrigentini, magari siciliani, e forse italiani ed europei. Cominciamo, dunque, da alcune strutture turistiche agrigentine di tipo b&b che offrono prezzi fra venticinque, trenta e trentacinque euro e, talvolta, la traduzione del sito in alcune lingue come l’inglese, il francese ed il tedesco. Si offrono, in generale, anche camere a due e tre letti e gli eventi di cui si riferisce sono la Sagra del mandorlo in fiore e la festa di San Calò (San Calogero) di Agrigento, gli Archi di Pasqua – detti anche Archi di pane – di San Biagio Platani, i presepi viventi di Caltabellotta e Sutera (e c’è anche quello di Montallegro) e la Sagra del tataratà di Casteltermini.

Prezzi, invece, da trentacinque a centoquaranta euro a Siculiana (rispettivamente una persona in bassa stagione, dal primo settembre al quattordici giugno, e cinque in alta, dal quindici giugno al trentuno agosto). A Montallegro le cifre vanno da quindici euro per un bambino a quaranta e spero di aggiungere più particolari prossimamente e…

A quanto sembra, ci sarebbe un b&b a Petralia Soprana, in provincia di Palermo, che si chiamerebbe Borgata Cipampini, presentata da TripAdvisor. Questo sito presenterebbe anche un locale, tale trattoria da Salvatore.  Infine, che ne dite di una panoramica su hotel, alberghi, agriturismi e case vacanze o sulle pagine di giornali e tv/radio straniere? Ogni altro suggerimento è ben accetto…

05.07.10 – Agrigento. La festa di San Calogero del 2010.

05.12.09 Cosa ne pensate dei piani di sviluppo rurale per il turismo? Vi chiederei anche la vostra opinione sul cineteatro Di Pisa di Casteltermini e se conoscete i sindaci di Casteltermini, Nuccio Sapia, di Cianciana, Salvatore Sanzeri (presidente del Gal Sicani), e di San Biagio Platani, Carmelo Alba, o il dirigente dello sportello Soat, Mario Balzani.

Trip Advisor e Casteltermini, Torre dell’orologio a Cianciana, monumento in ricordo dei minatori, casa Di Giovanni e Settimana santa. Alessandria della Rocca, Go Turismo e l’agriturismo e bed and breakfast Serra Pernice di San Biagio Platani. A proposito, per votare tutte queste cittadine come località turistiche, vedere più sotto e per alcune foto di San Biagio Platani qui.

Autore C. M. - Tammurinara e tamburi

Suonano i tamburi davanti alla chiesa di San Calogero per la festa di…

San Calò. Dalle 20 di sabato 11 luglio concerto della banda Verdi di San Biagio Platani in piazzetta San Calogero ad Agrigento. Dalle 6 di domenica 12 arrivo dei pellegrini dei gruppi parrocchiali e messe al santuario fino alle 12.30. Alle 7 alborata con sparo di mortaretti ed alle 8 arriva la banda. Alle nove sagra del grano con corteo di carretti siciliani e processione dall’Addolorata al viale della Vittoria. Alle 11.30 messa e dalle 13 e dalle 20.30 processioni della statua nel primo caso per via Atenea e via Garibaldi fino all’Addolorata e nel secondo dall’Addolorata al viale della Vittoria, seguita alle 22.30 da fuochi d’artificio e dopo le 23 da una fiaccolata in piazzetta San Calogero.

Festa di San Calogero - San Calo' - 5 luglio 2009

A proposito dei carretti…

Marcello La Scala: istituire un museo del carretto


– La festa di Sant’Angelo a Licata ed i carretti

Il carretto bagherese

Festa di San Calogero - Il santo nero - 5 luglio '09

Martedì 7 e mercoledì 8 luglio messa e cosiddetto ottavario predicato dalle 18 alla chiesa di San Calogero ed alle 20 gare sportive e giochi. Mercoledì, dalle 7 alle 12 e dalle 16 alle 18 messe, confessioni e benedizioni di ex-voto, pane, abiti votivi, bambini e malati.

Fedeli e statua di San Calo' - 05.07.09

La prima domenica. Nella mattinata e nel pomeriggio di domenica 5 luglio gli eventi principali saranno da mezzogiorno la processione della statua del santo lungo il tradizionale percorso (via Atenea, salita Porcello, salita Santo Spirito, via San Girolamo, Bibbirria, via Duomo, discesa Seminario, via Sferri, via Garibaldi e porta Addolorata) e dalle 20.30 la processione serale da porta Addolorata al viale della Vittoria con le confraternite agrigentine. Dalle 23, infine, fiaccolata in piazzetta San Calogero e rientro della statua del santo nero.

Festa San Calo' - I tammurinara

In programma anche La notte di San Calò in piazza Stazione dalle 22.30. In questo caso, La cultura delle differenze di Alfio Scuderi prevede le esibizioni dei Plasticiens volants, della Banda del Mediterraneo Sun Djeli d’Afrique e di Paride Benassai oltre che un concerto con fuochi d’artificio.

U Venniri a Villa - 4 luglio 2009 - Lello Casesa - Val d'Akragas e Carmelo Lazzaro

Gli altri eventi. Dalle 5 esposizione di bovini, ovini, equini ed attrezzi agricoli al Santuario. Dalle 6 arrivano i pellegrini dei gruppi parrocchiali ed iniziano le messe che continueranno fino alle 11. Dalle 7 sparo di mortaretti ed alle 8 ingresso della banda. Dalle 9 messa presieduta da monsignor Francesco Montenegro, arcivescovo di Agrigento, e dalle 10.45 un’altra messa.  Alle 18 si sistemerà, peraltro, la statua sul carro.

Tammurinara San Calogero

Sabato 4 luglio. Donazione del sangue fino alle 12.30 al Santuario di San Calogero a cura dell’Adas diretta dal presidente Filippo Di Francesco. Dalle 7 alle 12 e dalle 16 alle 18 funzioni religiose al Santuario. Dalle 17 passeggiata in bici a Realmonte Un tour per la vita ed arrivo in piazzetta San Calogero ad Agrigento. Sempre dalle 17 banda in giro per la città di Agrigento e dalle 18 messa ed ottavario. Dalle 20 concerto del complesso Verdi di San Biagio Platani, guidato dal maestro Longo, in piazzetta San Calogero.

U Venniri a Villa - Nene' Sciortino

U Venniri a Villa prevede, invece, – a piazza Stazione – musica dalle 21 con i Tinturia (terzi in scaletta) ed I crepitatori Moscato, Tirinnocchi, Viccica, Roccaro e Cupardo, i primi ad esibirsi. Seguiranno, quindi, gli Arearea Tirinnocchi, Scozzari e Bufera e – quarti e quinti in programma – il gruppo folkloristico del Val d’Akragas ed i Kalos di cui fa parte Mimmo Pontillo (Pasquale Augello, Rino Boccadoro, Peppe Cammarata, Gigi Finistrella, Filippo Lo Brutto, Francesco Li Causi, Valeria Miccichè, Graziano Mossuto, Lorenzo Puma, Osvaldo Rizzo, Angelo Sanfilippo, Totò Sciacca, Peppe Sciortino e Mario Vasile).

U Venniri a Villa - Carmelo Lazzaro

Conduttori della serata Ilenia Provenzano ed il giornalista Carmelo Lazzaro e la direzione artistico è di Eduardo Vaiana e di Salvatore Moscato.

U Venniri a Villa - gruppo rock

Al prossimo anno con i tamburi…

Autore C. M. - Chiesa di San Calogero

Maria santissima del monte. Il programma della festa di Racalmuto prevede alle 20 di sabato 11 luglio i vespri al Santuario ed alle 22.30 la discesa dei ceri (cilii) con la presa della bandiera. Si procederà, quindi, ad un tributo alla Madonna da parte dei cosiddetti Borgesi seguita alle 23 da un concerto lirico-sinfonico in piazza Crispi. All’1.30 del 12 luglio, infine, fuochi d’artificio in piazza Barona.

La mattinata di domenica 12 comincerà, quindi, alle sette del mattino con un rullo di tamburi per le strade più importanti del paese ed alle 9 una messa in Santuario, seguita mezz’ora dopo da un giro delle bande musicali per la cittadina. Alle 10, quindi, musica al Teatro Margherita. Dalle 10.30 a mezzogiorno consegna dei doni prummissioni al santuario e, sempre alle 12, messa presieduta dall’arciprete, don Diego Martorana, con musiche del coro Terzo millennio, diretto dal maestro Domenico Mannella. Alle 13 spari di cosiddette moschetteria e castagnole in piazza Barona e, poi, nel pomeriggio dalle 16, continuazione delle prummissioni.

Alle 17 concerto di marciabili ad opera delle bande musicali ed alle 19 messa. Alle 20 processione della statua della Madonna su un carro ed alle 22 messa presieduta in piazza Crispi da un redentorista. Seguirà alle 23 un concerto lirico-sinfonico in piazza Crispi ed all’1.30 fuochi d’artificio in piazza Barona.

La fiera «Holiday World» di Praga. La Regione siciliana parteciperà alla fiera Holiday World di Praga. Lo prevede, infatti, un accordo firmato lo scorso venerdì a Palermo dall’assessore regionale al Turismo, Titti Bufardeci, e dal vicepresidente della Camera di commercio italo-ceca di Praga, Petr Dòstal.

Si vorrebbero aumentare i turisti cechi in Sicilia e siciliani in Repubblica ceca con interventi per il trasporto aereo commerciale e turistico e forse un evento sportivo a cui potrebbero partecipare i migliori atleti isolani e del Paese dell’Est. Si farà anche un evento turistico per tour operator siciliani – con acquirenti cechi – nelle tre principali città della Repubblica Ceca (Praga,probabilmente Brno ed un altro centro).

04.07.09 Workshop sul cosiddetto progetto Smilies (leggi oltre) martedì 7 luglio, alle 9.30, all’assessorato regionale alla Cooperazione. Smilies sta, semplicemente, per «Small Mediterranean Islands Light Industries Enhancement and Support» (Aumento e supporto dell’industria leggera nelle isole più piccole del Mediterraneo) ed è un progetto del cosiddetto primo bando del programma di cooperazione territoriale europea «Med».

Riguarda il turismo ed il settore agro-alimentare (ma cosa si farà?), il commercio al dettaglio, le costruzioni ed i prodotti di nicchia (quali?). Ci sarà, comunque, una seconda fase di selezione per idee innovative a cui si può partecipare tramite bando internazionale… Vedremo…

In rete. Sapevate che ora una cinquantina di hotel di Palermo spediscono le schede sui clienti direttamente tramite la rete alla Questura palermitana? Si tratta del cosiddetto Progetto alloggiati che sarebbe partito anche a Trapani, Siracusa, Agrigento, Ragusa e Catania.

Un browser europeoOpera – e Mozilla o i sistemi operativi di Linux ed Apple. Neomedia

19 novembre ‘08 – aggiornato 5 dicembre ‘09

calogeromira.wordpress.come-mail

Risparmio energetico (forse)?

Bellinzona e… in questa foto alberi cinesi, africani o australiani ed un cedro del Libano?

Blog e blog sui viaggi

bortografia 876. gli alberi multiculturali di Bellinzona, in Svizzera. Lo stessto testo anche qui e qui.

Martedì dieci maggio ’11

Una bella foto da Lindau

Blog

Fin che la barchetta va.

Venerdì venticinque marzo ’11

Published in: on aprile 18, 2011 at 8:43 pm  Lascia un commento  
Tags: , , , , , , , ,

Una bella foto da Napoli Campi Flegrei

Blog e blog sui viaggi

Testo.

Lunedì ventuno marzo ’11

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: