I viaggi e Piana, i Sonohra, Marco Mengoni e…

calogeromira.wordpress.come-mail

La Sicilia ed il turismo

La provincia di Palermo

Santa Cristina, Mezzojuso, Contessa e Piana

I Sonohra e Mengoni

I voli tra Palermo e Vilnius.

La Lituania della capitale Vilnius e la cultura arbëreshe. Ma anche l’Unione dei Comuni Besa, Santa Cristina Gela, Mezzojuso,Contessa Entellina ed il cannolo di Piana degli Albanesi per il progetto «Gjuhe».

Ed avete sentito parlare della pittrice Antonietta Raphaël Mafai, del console Alessandro Palmigiano e dei sindaci di Piana degli Albanesi, Mezzojuso e Contessa Entellina, Gaetano Caramanno, Nicola Cannizzaro e Sergio Parrino nonché del presidente dell’Unione dei Comuni «Besa», Massimo Diano? E forse (non) sarete mai stati al consolato onorario di Lituania a Palermo, all’ambasciata italiana ed all’Istituto di cultura a Vilnius. Infine, spero di non avere sbagliato nulla e che possa vendersi di più il cannolo di Piana in Lituania.

La provincia di Palermo. Un mio album video sulla provincia di Palermo.

Mengoni. Una foto con Marco Mengoni. Se volete leggere qualcos’altro sul cantante laziale, basta andare più sotto….

Mengoni. Vi aggiungo le mie pagine I Like, Bebo, Friendfeed, Twitter e Facebook e, qui a destra, le categorie su Mengoni .

Musica. Una mia prima sequenza “straniera”.

Zanzibar ed il turismo. Quest’arcipelago della Tanzania ed un sito.

Musica straniera. Una seconda “esotica”.

Un’altra “italica”.

Mengoni e… “Specializzate”, invece, una prima sequenza, una seconda ed una terza su altri cantanti ed una quarta relativa a Mengoni. E potete richiedere una canzone alle e-mail presenti in questa pagina.

13.03.10 – Verona e Marco Mengoni. Care e cari veneti, avete scambiato qualche parola ieri sera con il vostro cantante preferito? Se, magari, volete leggere qualc0s’altro su Mengoni, cliccate sulla categoria qui a destra con il suo nome.

01.03.10 – I Sonohra e Verona. Che cosa hanno detto i Sonohra a Verona all’incontro con i loro sostenitori? Eccovi, peraltro, il video di «Baby».

Capoverde e l’isola di Sal. Otto giorni a Capoverde ed all’isola di Sal con partenze da Bergamo e soggiorno in un hotel, il Criuola Club & Resort.

Viaggiare. Vedete, inoltre, il programma Viaggiando Tv di 7 Gold? Forse questo canale è visibile nella vostra zona.

28.12.09 – Agrigento. Cosa ne pensate del mancato inserimento in un depliant turistico della Provincia di Agrigento di alcuni paesi del territorio? E del nuovo depliant che forse è stato realizzato o sarà realizzato? E vi scrivo di turismo sul territorio, ad esempio di chiese barocche? Potrei occuparmi di  Licata, Palma di Montechiaro, Naro, Castrofilippo, Canicattì, Campobello di Licata e Ravanusa.

Manifestazioni turistiche. Avrete visto che, su un mezzo di comunicazione, ci sono anche i nomi di alcuni enti della provincia di Agrigento fra gli organizzatori di eventi turistici? Sono la «Zeronove25» di Sciacca per «Arte, Jazz e gusto», la «Filarmonica Santa Cecilia» di Agrigento per i «Cori in concordia nella Valle dei Templi» e l’associazione «Luna e dintorni» di Calamonaci per «Amori mediterranei – Festiv’arte».

Piana degli Albanesi ed i cannoli o altro. Fra gli enti palermitani ci sono, invece, la «Demetra produzioni» per il «Documentary Film Festival» di San Vito Lo Capo, in provincia di Trapani; l’associazione sportiva dilettantistica «Gruppo atletico sportivo» di Castelbuono per il giro podistico internazionale «Castelbuono»; lo studio fotografico «Pucci Scafidi» di Palermo per «Gusto siciliano»; l’associazione culturale «Il teatro per la libertà» di Palermo per un’iniziativa a Villa Pantelleria; il Comune di Piana degli Albanesi per il festival «Cannoli & Friends»; la società «Terzo millennio» di Palermo per una mostra «Charta Kubrick»; la società «Argomenti» di Palermo per il festival «Teatro del fuoco»; il Comune di Cefalù per lo «Sherbeth Festival» ed il Comune di Ustica per una rassegna di attività subacquee così come la società Mixmedia di Bagheria per «L’isola dei suoni».

Posso dire questo. Conosco qualcuno della «Filarmonica Santa Cecilia» ed il coro è molto valido. Quanto a «Cannoli & Friends» e allo «Sherbeth Festival», hanno avuto un eco non solo nella zona di Palermo, ma anche in altre zone della Sicilia.

«Protection». Il Codacons avrebbe attivato la Tourist Protection in Sicily (Protezione del turista in Sicilia), un servizio di aiuto per i turisti vittime di disservizi nelle strutture turistiche della regione. In loro aiuto avvocati e speriamo che il servizio sia molto utile per gli stranieri in visita sull’Isola.

Da aggiungere che un servizio simile della stessa associazione è previsto per i turisti russi in Italia e si chiama Tourist Protection.

In un sito si possono, peraltro, segnalare casi di truffe turistiche nazionali (al ristorante, ecc.). Cosa ne pensate, peraltro, dell’idea di una compagnia aerea a basso costo di far viaggiare i passeggeri in piedi?

12.11.08 – La Federturismo e Confindustria regionali. Lavorate nel settore turistico? Vicio Sole, presidente della Federturismo regionale, ed Emilio Fargnoli, presidente dell’Ente bilaterale dell’industria turistica di Confindustria, illustreranno domani, 12 novembre, un progetto di assegnazione di un «tutor» alle aziende e di affidamento alle ditte da parte della Regione di gestione di parchi, riserve, beni culturali, servizi di accoglienza e promozione.

Incontro alle 10 nella sede regionale confindustriale in via Volta 44, in zona Porto a Palermo (e la Federturismo regionale farà ora parte dell’Ebit nazionale).

Crema al cacao con nocciole ed anacardi, cioccolato fondente con nocciole o gianduia con nocciole intere oppure al latte con nocciole e nocciole intere

Spreadthesign, dizionario e linguaggio dei segni. Commissione europea – Istruzione e formazione

Un browser europeoOpera – e Mozilla o i sistemi operativi di Linux ed Apple. Neomedia.it

11 novembre ‘08 – aggiornato 17 settembre ‘10

calogeromira.wordpress.come-mail

Risparmio energetico (forse)

Annunci
Published in: on maggio 18, 2011 at 3:15 pm  Lascia un commento  
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

La cucina “straniera” di Santa Lucia e la Sagra di Calamonaci

Fecola e… tortine svizzere farcite, rotolo farcito con ricotta, torta farcita di nocciole, pere alla fiamma.

Ricotta. Involtini alla ricotta e ruote con ricotta e prosciutto. Quanto alla ricotta ed all’Emilia Romagna turistica, eccovi i tortelloni ricotta e spinaci. Maggiori ricette, forse, tramite i tag e le categorie sotto e a destra, fra i quali vi consiglio quello sulla verza, probabilmente non qui.

Calamonaci e la ricotta. Ho scoperto – non lo sapevo – che c’è una sagra tutta dedicata a questo alimento in questa cittadina in provincia di Agrigento, cominciata circa un quarto d’ora fa – alle sette di sera di mercoledì trenta dicembre – in piazza Vincenzo Ferreri. A quanto pare, ci sarebbero a questa Sagra della ricotta il pane con l’olio e le acciughe, il siero, le cosiddette muffolette, i cannoli e gli spaghetti. Magari vi scrivo alcune ricette con questi alimenti?

Il turismo di Calamonaci. Alcune foto della scorsa Sagra della ricotta ed altre del Natale di quest’anno.

Patate e… le frittelline vegetariane, le ciambelline sarde, i bocconcini di vitello e gli spiedini dei bambini.

– Cibo

Cibo

07.10.09  – Patate e pere. Vi sarei grato se mi proponeste ricette con patate o pere… E sapete perché? Perché due dei temi della mattinata culinaria di Raiuno saranno mercoledì sette ottobre proprio la tuberosa ed il frutto che è anche sinonimo di spinello. Buona cucina, comunque.

La conduttrice di «Agritre». E chissà di cosa si occuperà Agritre venticinque minuti dopo mezzogiorno e la cui conduttrice dovrebbe chiamarsi Sara Segatori.

Freddissimi e gelati. Vi piacciono i gelati? Magari uno al cioccolato bianco o alla mandorla? Vi darò alcune ricette prossimamente? E le insalate di riso? Intanto, godetevi queste ricette (dolci e secondi all’italiana), uno sguardo ai dolci alto-atesini e… sapete che ci sono piatti a base di fiori?

Ma ci sono anche le pizze, le sagre e le ricette piacentine e di Cianciana (in provincia di Agrigento). E poi….gnam, un accenno ad alcune ricette delle Mauritius, della Costa d’Avorio, ecuadoregne e marocchine

– Lavori culinari: alcune offerte ed altre e… professione cuoco

La gastronomia ed i parchi

Cuccia tedesca ed inglese. Ecco le traduzioni di alcune pagine in tedesco ed inglese sulla “cuccia”, la specialità tipicamente siciliana che si mangia nel giorno di Santa Lucia (il 13 dicembre). Ci riuscirò in quest’epica impresa? Meglio cominciare con le prime traduzioni, chissà (e mi riservo di aggiungere possibilmente qualche commento o eventuale correzione)….

1.

Cuccia del giorno di Santa Lucia (Cuccia siciliana)

La cuccia è un dessert tradizionale servito soltanto il giorno di Santa Lucia nelle case siciliane. Secondo la leggenda, Santa Lucia portò chicchi di frumento ai Siciliani.

2.

1 chilo di grano

150 grammi di fecola

2 litri di latte

400 grammi di zucchero

80 grammi di zucca candita

150 grammi di cioccolato

1 limone

ciliege in conserva

fette d’arancia in conserva

altri frutti in conserva

– Località turistiche straniere (Vota)

– Quale di questi monumenti italiani vi piace di più? (Vota)

– La musica. Quale il vostro brano preferito? (Vota)

Un browser europeoOpera – e Mozilla o i sistemi operativi di Linux ed Apple. Neomedia.it

Crema al cacao con nocciole ed anacardi, cioccolato fondente con nocciole o gianduia con nocciole intere oppure al latte con nocciole e nocciole intere

Spreadthesign, dizionario e linguaggio dei segni. Commissione europea – Istruzione e formazione

12 dicembre ‘08 – aggiornato 30 dicembre ‘09

calogeromira.wordpress.come-mail

Risparmio energetico (forse)?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: