I Sonohra, Jessica Brando, Palermo e…

Alessandra Amoroso Flickr1

Image via Wikipedia

calogeromira.wordpress.com

Foto dei Sonohra (qui e qui), anche al «Radio Stop Festival» con i Finley ed i The Sun.

La fame di Camilla. Una foto del gruppo La fame di Camilla, ospite di una radio nazionale, ed un’altra. Categoria su questo gruppo o sulla radio a destra.

Novità sulle votazioni o i testi? Le mie pagine I Like e Bebo.

Potete richiedere una canzone alle e-mail presenti in questa pagina.

Musica. Una mia prima sequenza ed una seconda con musica straniera. Un’altra “italica”.

Scanu e… “Specializzate”, invece, una prima sequenza su un cantante rock, una seconda su uno pop sardo, una terza relativa ad un’ottima interprete salentina ed una quarta relativa a un laziale.

Antonio Forcione ed Adriano Adewale. Come giudicate il duo di Antonio Forcione ed il percussionista Adriano Adewale?

McCartney e Phil Collins. Forse saranno sicuramente meno noti di  sir Paul McCartney e Phil Collins.

Scofield, McLaughlin, McFerrin ed Haden. Oppure di altri colleghi come John Scofield, John McLaughlin, Bob McFerrin e Charlie Haden, ma forse sono altrettanto bravi, tanto quanto i loro più illustri colleghi.

Palermo ed il Molise. E siete mai stati al Blue Brass dello Spasimo di Palermo o in via dello Spasimo e conoscete la musica  molisana?

Il lancio e Jessica Brando. Jessica Brando sulla Rampa di lancio di Radio Cuore con il brano «Dove non ci sono ore». Questa interprete a colloquio con un’altra radio durante Sanremo.

Jessica Brando ed il jazz. Questa giovanissima cantante toscana ed il jazz degli anni quaranta.

Vodpod videos no longer available.

Crema al cacao con nocciole ed anacardi, cioccolato fondente con nocciole o gianduia con nocciole intere oppure al latte con nocciole e nocciole intere

Un browser europeoOpera – e Mozilla o i sistemi operativi di Linux ed Apple. Neomedia.it

Spreadthesign, dizionario e linguaggio dei segni. Commissione europea – Istruzione e formazione

1 marzo ‘10 – aggiornato 10 luglio ‘10

Risparmio energetico (forse)?

Annunci

Bennato, Puccini, il Carnevale di Venezia e Brindisi. Firenze, Sanremo, Ancona e l’Arlecchino di Bergamo

calogeromira.wordpress.come-mail

Il Castello svevo di Brindisi ed il turismo. Le strutture turistiche della Puglia. Non dimenticate le categorie sotto ed a destra…

Venezia, Brindisi, Firenze, Sanremo e… A «Bellitalia» di Raitre – video – il Martedì grasso del Carnevale di Venezia, le calli ed i campielli della Serenissima (foto), i castelli di Brindisi (il Castello Alfonsino e la sala storica del Castello Svevo – foto), Casa Martelli di Firenze ed un’istituzione, il Polo museale di Firenze  (foto), Villa Brock di Sanremo su Pierrot (foto), il Carnevale con Arlecchino e Bergamo (foto) ed una scuola di ballo di Ancona (foto).

La conduttrice si chiama Cristina Di Domenico ed i servizi sono di Simonetta Simoni, Salvatore Catapano, Marco Hagge, Stefano Picasso ed Annalisa Serpilli.

Edoardo Bennato – 29.01.10 Edoardo Bennato (pagina con video) al programma «Invito personale» di Radio 1 Musica (Radio1 Rai, con Gianmaurizio Foderaro) ora, dopo le nove di sera. C’eravate al concerto di Macerata che dovrebbe essere trasmesso stasera?  E conoscete Giuseppe Scarpato ed Aldo Foglia? Spero di non avere fatto errori…

Groningen e l’Olanda. Il Festival Eurosonic di Groningen a «Radio2 Live» con Gerardo Panno. Ma cosa sarebbe l’Ebu, l’Unione delle radio pubbliche europee?

Opera, Puccini. Avete, inoltre, ancora tempo per continuare a seguire l’opera «Manon Lescaut» di Giacomo Puccini a Radio3 Suite dal Teatro La Fenice di Venezia.

05.12.09 – Maria Laura Baccarini. Andrete al Blue Brass di Palermo al concerto di Maria Laura Baccarini stasera, sabato cinque dicembre, alle nove e mezza? Ed avete mai sentito suonare i musicisti Roberto Brusca, Diego Tarantino e Gaspare Costa?

14.07.2009 – Un convegno sull’architettura a Palazzo Steri. Continua anche nel pomeriggio il convegno palermitano sull’«architettura in terra cruda» nella sala delle Capriate di palazzo Steri in piazza Marina. Alle 17 presentazione dei prestampati del volume «Terra/terre: il futuro di una tecnologia antica» e del libro «La terra cruda nelle costruzioni» che si occupa di testimonianze archeologiche e architettura sostenibile. Alle 17.30 dibattito e conclusioni.

03.10.08 – Jazz, funk, antimafia e cucina. Raccolta firme all’Expa di Palermo e già da oggi – 3 ottobre – una serata gratuita. Dalle 19 alle 11 di sera prevista al «piano nobile Expa» la manifestazione «A.g.e. – Only for Aged People» con i deejay Antony Brewerton, Eugenio Butera e suoni di jazz e funk elettronico più un buffet-aperitivo.

Dalle 21 alla galleria Expa proiezione della docufiction «Doppio gioco. Le talpe dell’antimafia» di Claudio Canepari, Piergiorgio Di Cara e del giornalista Salvo Palazzolo. Dalle 11 di sera, anche domani e sempre alla galleria Expa, installazione fra arte e cucina di Freddy von Escher. Domani anche elettronica più videoarte con l’Expa Indipendance Sound System dalle 19 alle 23 (l’ingresso è gratuito).

Previsto anche un aperitivo con buffet, mentre dalle 21 è in programma una proiezione video del film documentario La metropoli futurista dell’ArtMediaStudio di Firenze, un film che si occupa dell’architettura di questa corrente artistica.

Crema al cacao con nocciole ed anacardi, cioccolato fondente con nocciole o gianduia con nocciole intere oppure al latte con nocciole e nocciole intere

16.07.09 Domenica 19 luglio, a Piana degli albanesi, rassegna Il ragazzo del lago dell’Expa con Diana and the Shell ed i Jezery (francamente non li conosco). Dalle 21 con ingresso gratuito…

Spreadthesign, dizionario e linguaggio dei segni. Commissione europea – Istruzione e formazione

Un browser europeoOpera – e Mozilla o i sistemi operativi di Linux ed Apple. Neomedia.it

3 ottobre ‘08 – aggiornato 20 febbraio ‘10

Risparmio energetico (forse)?

Published in: on marzo 6, 2011 at 10:54 pm  Comments (1)  
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

L’«Acchianata», Antonella Ruggiero, Isabella Ragonese, la festa di Santa Rosalia ed il jazz

calogeromira.wordpress.come-mail

La Sicilia e la provincia di Palermo

Una mia sequenza di canzoni.

La Palermo musicale e Rita Collura. Eccovi la pagina in un sito sociale della musicista Rita Collura.

L’Orchestra jazz siciliana. E cosa ne pensate dell’Orchestra jazz siciliana e della fondazione del Brass Group di Palermo? E del Blue Brass, il Ridotto dello Spasimo, e del direttore d’orchestra Antonino Pedone?

Mi sono, peraltro, noti i nomi di Vito Giordano, Orazio Maugeri, Riccardo Randisi, Sergio Munafò e Giampaolo Terranova e Sergio «Guna» Cammalleri, ma meno noti quelli di Silvestro Barbara, Domenico Riina, Faro Riina e Pietro Pedone.

O anche quelli di Salvatore Pizzurro, Salvatore Pizzo, Salvatore Nania e Valerio Barrale.

Ed, infine, quelli di Francesco Marchese, Gaspare Palazzolo, Gaetano Agrò e Giuseppe Costa.

Qui alcuni video su Palermo e le mie pagine NetLog, Plurk, I Like, Bebo e Facebook.

01.09.09 – Monte Pellegrino. Messa il primo settembre di don Antonino Todaro sul monte Pellegrino… Si avvicina l’«Acchianata»…

14.07.09 – Santa Rosalia ed Isabella Ragonese. Finalmente comincia il Festino di Santa Rosalia… Martedì 14 luglio ci saranno dalle 21.30 – e dalla Cattedrale al mare – la cantante pop Antonella Ruggiero, la jazzista Rita Collura, Rori Quattrocchi e Isabella Ragonese (il primo nome mi è nuovo ed il secondo no).

Oltre a loro in scena anche la cosiddetta Banda del mare ed i cosiddetti Angeli del Mediterraneo con le coreografie di Cinzia Cona. Allieteranno il Festino, inoltre, i Tamburinai della famiglia Augello ed i giochi d’acqua di Piergianni Lamoborghini, mentre i costumi sono di Daniela Cernigliaro ed il carro trionfale della tradizione è stato progettato da Gaetano Zingales.

Lunedì 13 luglio, alle 11, messa a Palazzo delle Aquile ad inizio dei festeggiamenti per la Santuzza di Palermo. «La festa di Santa Rosalia deve essere un’occasione per riflettere insieme e ricordare il pensiero di padre Pino Puglisi il quale raccomandava a ciascuno di fare qualcosa». Queste le parole dell’arcivescovo di Palermo, Paolo Romeo, prima dell’inizio del Festino.

C’era stato, peraltro, un incontro alla sala Filangeri della Curia palermitana. Secondo Romeo, si dovrebbero evitare gli sprechi e, sicuramente, è un fatto positivo che siano stati raccolti più di 220mila euro per i terremotati dell’Abruzzo, come ha reso noto la Curia.

MudiPa. Ci sarete sabato 18 e domenica 19 luglio, alle 11, al Museo diocesano di Palermo? Forse questo museo vi viene alla mente per la scritta che tutti vediamo vicino alla Cattedrale; forse anche per altri motivi se andate di tanto in tanto (o spesso) alla curia arcivescovile.

Comunque, in questi giorni – come già saprete – ci sarà una visita guidata e, come saprete altrettanto bene, durante la festa di Santa Rosalia, ci dovrebbe essere per il museo un biglietto scontato di tre euro a persona per la visita guidata. Volete un consiglio? Approfittatene, se interessati…

Il «Fistinello», Babbaluci e muluni. Il Fistinello con «babbaluci» e muluni (rispettivamente lumache e melone per i non siciliani) per gli spettatori dell’Agricantus alle 22.15 di lunedì 13 luglio con il teatro dei «Giullari del diavolo». E mi chiedo: perché nel capoluogo regionale non si riprende la tradizione dei cantori orbi?

 

Un browser europeoOpera – e Mozilla o i sistemi operativi di Linux ed Apple. Neomedia.it

12 luglio ‘09 – aggiornato 5 febbraio ‘10

calogeromira.wordpress.come-mail

Risparmio energetico (forse)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: