Molta cautela sul ddl sul fine vita? Povia, Gianni Vattimo e Ray Gosling

calogeromira.wordpress.come-mail

«La verità» di Povia. Un saluto a Giorgia «Dracula» Ortolani (pagina Facebook) ed una mia sequenza con brani di Povia e delle Vibrazioni.

Vattimo e Gosling. Il filosofo ed eurodeputato Gianni Vattimo ed il caso di Ray Gosling che ha confessato di avere ucciso il suo amante, in ospedale, con un cuscino.

26.05.09 Ma il Pd ed il centrosinistra non potrebbero discutere maggiormente sul fine vita e su altri temi? Se non altro, per mostrare meno divisioni… Magari le discussioni non serviranno a molto, ma almeno ci si prova… Del resto, il Pdl di Berlusconi e la maggioranza hanno mostrato di non essere adeguati e, infatti, Eluana è deceduta.

Ddl Calabrò. Beh, sicuramente sono tematiche complesse quelle di cui si è occupato qualche settimana fa il Senato (e di cui si occuperà la Camera) con l’esame del disegno di legge Calabrò sul fine vita. Un’occasione in più, dunque, a mio parere, per dimostrare molta cautela ed attenzione nella votazione dei singoli commi e del testo finale.

Ecco quanto avevo scritto lo scorso mese a proposito della vicenda Eluana ancor prima che la commissione Sanità del Senato licenziasse il testo di cui è stato relatore il senatore Raffaele Calabrò.

Ad Aragona. Fiaccolata in ricordo di Eluana oggi pomeriggio – 13 febbraio – alle 17 (o forse un’ora dopo) ad Aragona, in provincia di Agrigento. Previsto un percorso dalla villa comunale alla chiesa madre dove il gruppo Gioia infinita di Giovanna Cavaleri, Rita Terrazzino e Maria Luisa Sciortino suonerà per il pubblico presente. Eccovi anche  quanto avevo scritto negli scorsi giorni.

La Englaro. Morta, è stato detto pochi minuti fa. Mai più un caso Eluana Englaro in Italia, Stato in cui – come ha ricordato la stampa estera – vige secondo le leggi attuali il divieto di eutanasia attiva e passiva (quindi di dar la morte). Inoltre, cari friuliani, le parole seguenti sono rivolte a voi e vi invitano a boicottare la clinica che ha continuato a comportarsi così e a ricordarvi di questa situazione al momento delle elezioni. Questo è quanto avevo scritto ancora alcuni giorni prima.

La richiesta al Governo

Il Governo nazionale deve intervenire molto presto per decreto bloccando l’uccisione di Eluana Englaro. Questa è la mia opinione. E voi cosa ne pensate? Se non volete, non pregate o non digiunate, ma magari spedite una mail tramite il sito dell’associazione Due minuti per la vita per chiedere al Governo italiano di salvare Eluana Englaro con un decreto legge.

Mail, telefono e fax

Potete inviare un’e-mail o fare una telefonata per non far uccidere Eluana. La mail dell’azienda sanitaria La quiete è  segreteria@laquieteudine.it o chiamare i numeri 0432 88 622 16 o 0432 88 622 14, mentre il fax è lo 0432 26 460.

L’azienda La quiete sarebbe convenzionata con il Comune di Udine e quindi potete inviare una mail chiedendo particolari sull’eventuale convenzione anche al Comune alla casella urp@comune.udine.it o chiamando i numeri 0432 27 16 16 e fax 0432 27 13 55.

– Una vignetta sulle disposizioni personali

Una digressione sulle vignette. A proposito di vignette, permettetemi una digressione che non ha nulla a che fare con il fine vita. Il vignettista Mauro Biani si è occupato di costumi più sobri e frustino, ma anche di Salomè ed Erode. «Il Santo padre si incazza…».

Peraltro, il Guardian, uno dei più noti quotidiani britannici, ha scritto su una vignetta di Biani a firma del giornalista e scrittore Tobias Jones… Eccovi qui l’articolo in inglese e qui un riferimento in italiano. Se, invece, vi potrebbe piacere un calendario satirico da scaricare (e con un uomo incinto), cliccate qui…

3 febbraio 2009 – aggiornato 12 maggio ‘10

Published in: on novembre 29, 2010 at 8:18 pm  Comments (4)  
Tags: , , , , , , , , ,
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: