Max Biaggi, il football americano ed il surf

calogeromira.wordpress.come-mail

Max Biaggi

Un’emittente in rete, C-radio (ascolta). Anche con il programma Il feudo di Alfi, gli scambisti, i trans, le fellatio e le orge e le canzoni «Fever», «Total Emotion» ed un classico del rap italiano come «La notte» di Jovanotti («Ed il giorno cambia leggi e cambia Governi»). Una ragazza che ho conosciuto tempo fa parlava di un frustino che purtroppo si era rotto sulla pelle della malcapitata vittima.

Il football americano e Palermo. Fra le squadre di football americano di Palermo ci sono il gruppetto” dei Corsari Palermo; due squadre, una che si chiama Sharks (la pagina su un sito) ed una Tigers (pagina). Infine, quei “religiosissimi” dei Cardinals…

Una foto scattata da Italo Santolini con Haga e Max Biaggi. Un mio album video – in inglese – sul campionato Sbk ed uno su Max Biaggi. Inoltre, altri sullo sport di Tiger Woods ed i videogiochi, su un calciatore portoghese, la pallacanestro ed il calcio.

18.02.10 – Palermo. Pronti alla sfida palermitana fra Tigers e Sharks del venti e ventuno febbraio?

12.10.10 – Il football americano, New York, il tiro con l’arco e Copenhagen. Il football americano con Oakland – New York Giants su una tv a pagamento del digitale terrestre alle undici e un quarto di lunedì dodici ottobre e tiro con l’arco dalle due e mezza con la coppa del mondo Archery di Copenhagen (così sembra).

Moto, surf e rally. Su un altro canale della stessa tv a pagamento ci sono, invece, dalle undici della matitna gli Extreme Games di skate, bmx, moto e rally e dall’una – ora di pranzo – i surfisti Shayne e Shannon Mc Intyre.

03.05.09 – Agrigento. Soddisfatti della salvezza dell’Akragas o francamente vi aspettavate di più da questa stagione? Delusi o, secondo voi, è andata bene? L’Akragas, comunque, pareggiando ha ottenuto la salvezza condannando alla retrocessione il Carini. E chissà se la dirigenza agrigentina sta già pensando alla nuova stagione (ma forse è troppo presto)…

Ribera. Mi dispiace, invece, per il Ribera calcio che perdendo 0-1 contro la Folgore a Cammarata ha subito la retrocessione e disputerà l’anno prossimo la Promozione.

Il sabato e ladomenica pre-partite

Ecco quanto ho scritto ultimamente su calcio, basket, pallamano e pallavolo ed una domanda: l’Akragas si salverà o no? Sicuramente giocherà oggi pomeriggio i playout contro i palermitani del Carini allo stadio Provinciale di Trapani. Nell’altra gara dei playout di il Ribera incontrerà allo stadio Salaci di Cammarata la Folgore. Playoff, invece, per il Licata che allo stadio Vaccara di Mazara sfida il Bagheria e tutte queste gare cominceranno alle 16. Da ricordare anche, allo stesso orario, Villabate-Marsala, l’altra gara di playoff.

Passando, quindi, alle altre categorie, nel fine settimana della Promozione Buseto e Sciacca disputeranno i playout allo stadio comunale San Giacomo di Salemi oggi pomeriggio alle 16  e nella prima categoria di calcio ci sarà, inoltre, uno scontro diretto fra il Grotte calcio e l’Agrigentina nei playoff per la promozione. E poi…

Le riberesi del basket… Ahi, purtroppo è stata retrocessione e me ne dispiace molto. Purtroppo è stata la squadra del Livorno a sancire la discesa in A2 dell’Ares, quella Livorno contro cui le riberesi avevano perso nel girone di ritorno con il risultato di 75-45 fuori casa.  Nel girone d’andata erano state, invece, le siciliane ad imporsi con il punteggio finale di 73-60 fra le mura amiche.

Nei playout è andata veramente male. Prima, durante gara 1, sconfitta in terra toscana durante una partita con pochi punti (è finita 60-47 per le giocatrici di casa). Nella seconda partita, quella che è stata decisiva per la retrocessione, le giocatrici di Francesco Anselmo hanno ceduto 70-74 al Palatornambè. Ma eccovi, come di consueto i rispettivi tabellini conclusivi a fine testo insieme ad altri risultati. E, molto prima di questo, le righe seguenti su altre gare precedenti della squadra isolana.

La situazione è un po’ negativa per l’Ares Ribera dell’A1 femminile di basket, ma tutto può ancora migliorare. Sconfitta anche in casa per il quintetto di Francesco Anselmo contro l’Umbertide e, quindi, non si disputerà la terza gara fra le umbre e le siciliane le quali ora giocheranno il 22 aprile alle 20.30. Nell’ultima gara la sconfitta è stata limitata al Pala Tornambè riberese a soli sette punti (67-74) e le giocatrici dell’Umbertide potranno festeggiare a casa loro essendosi salvate.

Fra le giocatrici di casa, quelle che hanno segnato di più sono state Jamy Montagnino (venti punti), Kaayla Chones (diciassette) e Mary Creamer (sedici).  Ed eccovi, inoltre, il tabellino come di consueto e quanto avevo scritto negli scorsi giorni.

Tutto sommato non è andata malissimo all’Ares Ribera che potrà recuperare la sconfitta e poi vincere alla terza partita salvandosi. Eccovi il tabellino della gara fra le siciliane dell’Ares Ribera e delle umbre dell’Umbertide conclusasi sul 76-70 in casa delle seconde (e poi c’è anche il testo pre-partita che avevo scritto). Fra le isolane doppia cifra per Jami Montagnino e Kaayla Chones.

13 aprile

Umbertide contro l’Ares Ribera stasera alle 18 in casa delle prime per il primo turno dei play out dell’A1 femminile di basket. Le riberesi continueranno a perdere o questa volta vinceranno sia all’andata che al ritorno e si salveranno contro le umbre? Chissà…

… e gli agrigentini. Affronteranno la Virauto Catania gli agrigentini della Fortitudo stasera alle 18 alla palestra di Santa Sofia di Catania. In bocca al lupo a loro con la speranza di un’eventuale  promozione.

La pallamano. Girgenti in casa del Putignano oggi, sabato 18 aprile, nell’A2 maschile di pallamano. Fra le altre siciliane di questo campionato l’Haenna e l’Alcamo giocheranno in casa rispettivamente contro Marsala e gli universitari del Cus Palermo ed i catanesi del Mascalucia contro l’altra squadra di Alcamo. Il 25 aprile, invece, impegno degli agrigentini al Palagiglia di Favara contro i calabresi del Cosenza.

Pallavolo: Aragona, Ribera, Sciacca e Favara. Stasera alle 18 Volley Ribera impegnata in casa – alla palestra Mosca – contro le catanesi della Pallavolo Sicilia. Aragona giocherà, invece, in trasferta contro le crotonesi della Pallavolo Cutro dalle 18. Queste le altre gare delle siciliane: Priolo contro Cefalù, Tremestieri contro il Messina volley, Lamezia contro Erice, Grande migliore Palermo contro Siracusa e Barcellona ’95 contro il Clan Catania.

Nella B2 femminile di pallavolo queste le prossime partite delle agrigentine: Aragona contro Tremestieri il 25 aprile alle 18; poi sul campo del Barcellona il 2 maggio alla stessa ora, prima dell’appuntamento finale il 9 maggio alle 18 proprio contro l’altra squadra della provincia di Agrigento, Aragona. Ribera incontrerà l’Erice fuori casa il 26 aprile alle 18, tornerà a giocare in casa il secondo giorno di maggio, sempre alle 18, e concluderà il torneo sette giorni dopo con il derby, come  detto.

Queste le ultime tre gare per le squadre siciliane a partire dalla prossima giornata: Terme di Spezzano – Priolo, Cefalù – Cutro, Siracusa – Lamezia, Clan Catania – Grande migliore Palermo, Messina volley – Barcellona, Pallavolo Sicilia Catania – Reggio Calabria.

Penultimo turno, quindi, con molti scontri diretti fra cui Tremestieri – Cefalù, Erice – Siracusa e Grande migliore Palermo – Pallavolo Sicilia Catania oltre a Priolo – Reggio Calabria e Lamezia – Clan Catania.

Nella trentesima giornata, infine, Tremestieri contro le Terme di Spezzano, Clan Catania-Erice, Pallavolo Sicilia Catania contro Lamezia, Messina volley – Grande Migliore Palermo, Cefalù – Barcellona e Siracusa – Priolo.

In prima divisione Aphesis Favara impegnata prima contro la Red fox e la prossima setitmana – quella del 25 aprile – contro la Rumiral volley; Volley club Sciacca contro l’Avarello e poi contro la Kabbika e Pallavolo Sciacca contro l’Elios e le ragazze dell’Aragona le quali la settimana prima sfideranno la Kabbika.

Calcio femminile. Una Ludos corsara va via bene dal campionato di A2 sconfiggendo per 3-2 il Bari. I tre gol sono stati segnati da Graziella Buttaccio, ma nonostante ciò tutto inutile: la squadra palermitana era già retrocessa prima di questa partita. Ed eccovi il tabellino e, successivamente, un precedente riferimento.

Bari- Ludos 2 – 3
Gol: 3′ e 32′ Buttaccio, 48′ e 52′ Anaclerio, 83′ Buttaccio (rigore)

Bari: Antonacci; Longo, Bottalico (73′ Camero), Pugliese, Trotta; Armagno, Pinto, Anaclerio, Corriero; Ponticelli, Bonasia. A disposzione Signorile, Sanapo. Allenatore Michele De Bellis.
Ludos: Quattrocchi; Tantillo (84′ Bellante), Reina, Viscuso, Pasqua; La Cavera, Granato, Spanò, Abbasta; Buttaccio, Patti. Allenatore Giuseppe Lucia.
Arbitro: Vito Matera di Molfetta

Cari palermitani, seguirete da lontano la partita Pisa-Ludos di A2 che si giocherà oggi, 3 maggio, alle 15 in Toscana? Chissà se la squadra siciliana si salverà…

– – –

Playout – secondo turno. Ribera – Livorno – Il ritorno

Pallacanestro Ribera: Falauto n.e., Bonafede 3, Creamer 2, Riccardi 2, Montagnino 13, Chones 23, Perfetti 9, Page 13, Russo 5. Allenatore Anselmo.
Livorno: Ramon 4, Ristic 14, Buccianti 2, Mariani 11, Bade 9, Gaither 9, Bagnara 6, Montagna n.e., Balestra 11, Ruzickova 8. Allenatore Piazza.
Arbitri: Cherubaucich (Ts) e Sivieri (Fe).
Parziali: 26-23, 41-39, 56-52.

Tiri liberi: Ribera (4/5), Livorno (14/16)

Tiri da 2: Ribera (21/32), Livorno (21/40)

Tiri da 3: Ribera (8/23), Livorno (6/15).

Uscite per 5 falli: Bagnara (Livorno).

– – –

Livorno: Ramon 4, Ristic 8, Buccianti 5, Mariani 5, Bade 4, Gaither 17, Bagnara 10, Montagna n.e., Balestra 5, Ruzickova 2. Allenatore Piazza.
Pallacanestro Ribera: Falauto n.e., Bonafede, Creamer 5, Riccardi 7, Montagnino 15, Chones 4, Perfetti 5, Page 11, Russo. Allenatore Anselmo.
Arbitri: Scrima di Catanzaro e Borrelli di San Giorgio a Cremano.
Parziali: 15-8, 30-20, 44-38.

Tiri liberi: Livorno (12/17), Ribera (16/24)

Tiri da 2: Livorno (21/43), Ribera (11/25)

Tiri da 3: Livorno (2/17), Ribera (3/21).

Uscite per 5 falli: Creamer e Chones (Ribera).

– – –

Playout Umbertide – Ribera – Il ritorno

Pallacanestro Ribera: Falauto n.e., Bonafede, Creamer 16, Riccardi 3, Montagnino 20, Chones 17, Perfetti 4, Page 7, Russo. Allenatore Anselmo.

Umbertide: Rubino n.e., Maiorano 6, Rossi 7, Battisodo 2, Giorgi, Bonaldo, Callens 16, Llamas 7, Hodges 22, Willis 14. Allenatore Serventi.

Arbitri: Ceratto di Castellazzo Bormida e Migotto di Santo Stino di Livenza.

Parziali: 17-17, 32-37, 45-54.

Tiri liberi: Ribera (14/17), Umbertide (13/17).

Tiri da due: Ribera (13/34), Umbertide (23/47).

Tiri da tre: Ribera (9/21), Umbertide (5/15).

– – –

Playout Umbertide – Ribera – L’andata

Umbertide: Rubino, Maiorano 2, Rossi 3, Battisodo 6, Giorgi n.e., Bonaldo 2, Callens 24, Llamas 8, Hodges 15, Willis 16. All. Serventi.
Pallacanestro Ribera: Falauto, Creamer 10, Riccardi 5, Montagnino 18, Chones 14, Perfetti 12, Page 9, Russo 2. All. Anselmo.
Arbitri: Castellari di Bologna e Morante di San Vincenzo.
Parziali: 12-17, 41-35, 59-51.

Tiri liberi: Umbertide (7/11), Ribera (16/18).

Tiri da due: Umbertide (27/55), Ribera (12/28).

Tiri da tre: Umbertide (5/15), Ribera (10/22).

Uscita per 5 falli: Willis (Umbertide).

Un browser europeoOpera – e Mozilla o i sistemi operativi di Linux ed Apple. Neomedia.it

Crema al cacao con nocciole ed anacardi, cioccolato fondente con nocciole o gianduia con nocciole intere oppure al latte con nocciole e nocciole intere

Spreadthesign, dizionario e linguaggio dei segni. Commissione europea – Istruzione e formazione

13 aprile 2009 – aggiornato 28 settembre ‘10

Risparmio energetico (forse)?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: